Composizioni piante grasse

Composizioni piante grasse

Le piante grasse richiedono una notevole esposizione alla luce naturale, una corretta areazione ed un'adeguata temperatura. Il loro ambiente ideale è caratterizzato da clima e terreni aridi, in quanto sono dotate di una conformazione tale da poter conservare abbastanza acqua per i periodi di siccità. Ciò nonostante realizzare composizioni piante grasse non è per nulla difficile, basta tener conto nella scelta dei giusti esemplari, di quelli che richiedono la stessa frequenza di irrigazione. In questo modo è possibile evitare che alcune muoiano a causa delle radici marce, altre per l'essiccamento dovuto alla scarsa idratazione. Le piante grasse sono caratterizzate dall'essere molto resistenti e longeve e non hanno bisogno di specifiche cure, come invece accade per le sempre verdi e per quelle che fioriscono.
Composizione piante vasetto

Fioriera da giardino in legno: vaso per piante grasse, aiuola a tre griglie.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


I parametri da considerare in una composizione di piante grasse

Composizione piante grasse Nelle composizioni piante grasse è bene conoscere la differenza esistente tra le tipologie di succulente e le cactacee. Queste ultime ad esempio sono dotate di spine, hanno bisogno di maggiore luce e crescono in maniera più lenta rispetto alle succulente, che si adattano bene anche a luoghi ombreggiati. Per cui nella realizzazione di una composizione è bene tener conto di questi parametri, inoltre è necessario un contenitore che più si adatta alle proprie esigenze di gusto. Nella scelta del vaso ideale è possibile spaziare con la fantasia, è possibile optare per i normalissimi vasi in terracotta, al riciclare vecchie cassette della frutta, all'utilizzare sfere di vetro per un impatto ancora più decorativo. Poi si passa alla scelta del terriccio adeguato e della ghiaia da disporre superficialmente.

  • Irrigazione piante grasse È importante che al momento della vendita piante grasse si reperiscano informazioni sulla loro cura, in modo che possano durare nel tempo e decorare i nostri giardini e terrazzi o i nostri interni in ...
  • Cactus del deserto in Messico I cactus o Cactacee sono una famiglia botanica di piante originarie dalle Americhe e appartenenti al più ampio gruppo delle succulente, comunemente note come piante grasse. Essendosi dovute adattare a...
  • Piante grasse in appartamento Le esigenze delle piante grasse sono soprattutto quelle di avere una buona luminosità, col sole diretto, ma anche a mezz'ombra, e di avere annaffiature moderate ma non del tutto assenti, soprattutto n...
  • Rinvaso di pianta grassa Le succulente spesso crescono lentamente e non richiedono un rinvaso annuale, ma anch'esse si sviluppano ed hanno bisogno di spazio per le radici e per i fusti. Alcune varietà producono piccole piante...

FEPITO 15 Pz Piante Succulente Artificiali Verde Uncotted Faux Flower Succulente Mini Echeveria Prese Bulk Steli per La Casa Indoor Fairy Garden Decorations

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Come prepararle

Piante grasse Dopo aver finalmente scelto le tipologie più adatte di piantine, per andare a comporre la composizione piante grasse, si dispongono i vari vasetti all'interno del contenitore. È consigliato disporre le piantine più piccole in avanti mentre quelle più alte e grandi dietro, ma è possibile giocare con le posizioni fino a trovare quella più armoniosa e che rispetta il personale gusto estetico. Per quelle dotate di spine ci si può aiutare con dei guanti da giardinaggio o con una striscia di cartoncino, e con molta cautela è possibile con una delicata estrazione torcente, tirare le piante dai vasetti. Parte del terreno viene disposto all'interno del contenitore e con l'aiuto di un cucchiaio o di una paletta si realizzano dei fori per poter inserire le piante. Infine si versa la restante parte di terreno, si posiziona in superficie la ghiaia ed il gioco è fatto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO