Semi piante grasse

Come piantare i semi piante grasse

I semi piante grasse rispetto a quelli di altre piante hanno bisogno per germogliare di maggiori attenzioni. Agli inizi dell'inverno è necessario preparare un semenzaio, non deve essere profondo e la miscela di terriccio al suo interno deve essere ben setacciata. Sono da evitare polveri o grumi di terreno poiché le radici delle succulente sono molto tenere ed esili, non devono avere ostacoli per svilupparsi in modo corretto. Il terriccio ideale è sabbioso, misto a torba. È ideale utilizzare un terriccio già predisposto, in alternativa è possibile aggiungere pomice e lava rossa per dare alle piante l'habitat ideale per lo sviluppo. È possibile effettuare dei fori sparsi nel terreno per permettere una maggiore areazione. I semi per germogliare hanno bisogno di umidità e di un buon riciclo di aria.
Composizione succulente

Cactus e Succulente Semi misti, 100 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,4€


Come piantare i semi piante grasse

Pianta grassa rara La superficie del terreno deve essere sia soffice per permettere ai semi di radicarsi sia molto umida, poiché le piante grasse hanno bisogno per la loro origine tropicale di un clima molto umido e caldo. Per questo motivo li semi piante grasse hanno bisogno di essere innaffiati con una grande quantità di acqua tiepida e di essere ricoperti con un telo trasparente e traspirante adatto a proteggerli dal freddo eccessivo. Il terriccio deve essere completamente umido, ma non deve ristagnare acqua nel sottovaso. L'apporto idrico in questa fase è molto importante ed è l'unico fattore su cui fare attenzione. Troppa acqua creerebbe malattie fungine che partendo dalle delicate radici si diffonderebbero rapidamente al cuore della pianta. I semi devono essere sparsi in maniera casuale sul terreno e ricoperti con sabbia grossolana. Il contenitore può essere posto all'aria aperta, prediligendo le zone molto luminose.

  • Coltivazione a partire dal semenzaio Il semenzaio è un contenitore dove sono presenti più spazi dedicati ai semi. In questi alloggiamenti verranno seminate le varie specie vegetali facendole germinare. Una volta sviluppate a sufficienza ...
  • Composizione di succulente I semi piante grasse rispetto a quelli di altre piante hanno bisogno per germogliare di maggiori attenzioni. Agli inizi dell'inverno è necessario preparare un semenzaio, non deve essere profondo e la ...
  • Varietà echeveria Le piante originarie di luoghi desertici e siccitosi hanno escogitato un valido stratagemma per evitare che l'evaporazione facesse perdere loro la poca umidità di cui disponevano: hanno trasformato le...
  • Irrigazione piante grasse È importante che al momento della vendita piante grasse si reperiscano informazioni sulla loro cura, in modo che possano durare nel tempo e decorare i nostri giardini e terrazzi o i nostri interni in ...

Tropica - piante grasse - rosa del deserto (Adenium obesum) - 8 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,56€


Semi piante grasse: Come si ottengono

Semi piante In commercio sono disponibili semi piante grasse delle specie più diffuse. Spesso si predilige la riproduzione per talea: tagliando una ramificazione della pianta per ripiantarla in un altro vaso. La riproduzione per semi è fattibile, è sufficiente prendersi cura della pianta, farla fiorire e raccogliere i semi da essa prodotta. Essi sono piccolissimi, devono essere ben asciugati prima di essere riposti. Una pianta grassa per essere matura e generare fiori impiega dai 2 ai 4 anni, durante questo periodo è necessario, se si a cuore la salute della pianta e si desidera raccogliere i suoi semi, prendersi cura della pianta garantendole quello di cui ha bisogno: un adeguato apporto idrico commisurato a quello richiesto dalla specie, un'esposizione soleggiata per tutto l'anno e una maggiore protezione nel periodo invernale dalle gelate.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO