Fiori di stagione

Fiori di stagione

I fiori di stagione sono quelli che crescono soltanto in determinati periodi dell'anno e soltanto secondo alcune temperature e condizioni climatiche. Generalmente ogni zona ha la sua pianta tipica. I fiori di stagione possono essere piantati in giardino, oppure in vasi da tenere sul balcone, su una terrazza o anche dentro casa. Ogni pianta ha le sue caratteristiche tipiche, va piantata in determinati periodi dell'anno e ha bisogno di cure particolari affinché cresca sana e rigogliosa. La primavera è il periodo dell'anno in cui vi sono più piante fiorite a disposizione e si può avere l'imbarazzo della scelta nell'addobbare i propri spazi. I fiori più noti sono i tulipani, le peonie, le mimose e tanto altro ancora. I primi sono i più facili da coltivare e sono molto resistenti sia al caldo che al freddo invernale.
Tulipani colorati

HAPPY DAYS - Stagione 1-2-3-4 + La Banda dei Fiori di Pesco (15 Dvd)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,99€


Fiori di stagione invernali

Pianta di rose gialle I fiori di stagione invernali hanno colori più intensi e soprattutto hanno una parte verde più grande. Tra i fiori che riescono a resistere ai mesi più freddi vi sono le rose e le camelie. Le prime hanno tantissime varietà e possono essere piantate sia in giardino che nei vasi. Molto utilizzati soprattutto per i balconi sono i gerani e i ciclamini che crescono producendo una grande quantità di fiori dai colori molto accesi. Non necessitano di cure molto particolari e sono perfetti sia per le zone molto fredde sia per quelle più vicine al mare che hanno un clima più mite. Per coloro che amano i fiori piccoli vi sono le pratoline, che sono molto simili alle margherite soltanto che hanno una tonalità che va dal lilla al giallo molto acceso. Sono tutti fiori che donano luce e colore al grigio invernale.

  • arredo per il giardino Alcune abitazioni hanno la fortuna di offrire, oltre agli ambienti interni più o meno estesi, un gradevole spazio esterno.Lo spazio esterno di una casa può essere rappresentato da un semplice balcon...
  • Una casetta per gli attrezzi Cosa sono le casette in legno e a cosa servono? Bisogna, innanzitutto, precisare che ne esistono di diverse tipologie, anche se quelle più comuni sono le casette in legno prefabbricate che vengono uti...
  • agrifoglio foglie e bacche L'agrifoglio (Ilex aquifolium) appartiene alla famiglia delle Aquifoliacee ed è un arbusto rustico e resistente, presente in Italia come specie endemica e coltivato come pianta ornamentale. Nella clas...
  • Serra giardino in vetro Le serre rappresentano la soluzione ottimale per chi vuole coltivare nel proprio giardino ortaggi, verdure, ma anche fiori e piante in generale, con qualsiasi clima esterno. Le serre possono essere mo...

Fiori d'Oriente. Le quattro stagioni nella pittura cinese dal X al XX secolo. Ediz. numerata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119€
(Risparmi 21€)


Fiori di stagione estivi

girasoli I fiori di stagione estivi sono quelli che crescono nei periodi più caldi dell'anno. Tra questi una posizione di primo piano è occupata dal girasole. Si tratta di un fiore molto particolare che negli ultimi anni ha avuto un grande successo. Non richiede tante cure ma soltanto molta acqua. Una volta reciso può essere messo in un vaso e durerà anche una settimana prima di appassire. Donano colore e luce all'interno della stanza e sono indicati soprattutto per il giardino o gli spazi più grandi. Altri fiori stagionali sono le gerbere e le vinca. Queste ultime sono molto diffuse anche nella specie di rampicante. Si tratta di piante che hanno fiori molto colorati che incarnano al meglio la stagione e trasmettono vivacità e allegria. Possono essere utilizzati anche per comporre dei bellissimi bouquet sia da tenere in casa sia per delle cerimonie più importati come i matrimoni.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO