Balcone fiorito

Come realizzare un balcone fiorito

Non ci sono regole che riguardino il tipo di piante da usare per un balcone fiorito. La scelta dipende soprattutto dai propri gusti personali, tuttavia, per avere dei buoni risultati, è necessario seguire alcuni accorgimenti fondamentali. In primo luogo è necessario scegliere piante per un balcone fiorito che possano vivere nelle normali condizioni ambientali caratteristiche della zona. Di conseguenza è bene valutare la temperatura della propria fascia climatica, l'esposizione e le caratteristiche ambientali del balcone, così da poter scegliere le piante che vi si adattino meglio. In secondo luogo bisogna tenere a mente che anche la grandezza e la proporzione degli esemplari giocano un ruolo importante. In pratica bisogna optare per specie che non ingombrino e che non abbiano uno sviluppo eccessivo. Tra le piante più spettacolari per un balcone fiorito vi è la clivia: all'inizio della primavera, compaiono ombrelle terminali di fiori imbutiformi, color arancio vivo sopra le foglie nastriformi.
Esempio di balcone fiorito

Piante da terrazzo e da balcone. I consigli dell'esperto per terrazzi e balconi fioriti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,25€
(Risparmi 3,75€)


Piante fiorite e con piccoli frutti

Piccolo spazio fiorito Per un balcone fiorito molto romantico si consigliano le fuchsie, dotate di delicati fiori penduli che si sviluppano durante tutta l'estate. Con cure appropriate, alcune piante per la casa e per il balcone producono non soltanto fiori ma anche frutti. Alcune qualità sono, in realtà, molto belle da vedersi e piacevoli da coltivare, prima per il fogliame, poi per i fiori e, infine, quando i fiori sono appassiti, per i frutti. Una di queste piante per un balcone fiorito davvero originale è la coffea arabica: si caratterizza per un fogliame lucido e fiori profumati, che lasciano il posto alle bacche lucide e rosse. Piante fruttifere altrettanto attraenti sono il citrus, il capsicum e la nertera. In quest'ultimo caso le piccolissime foglie verdi della pianta sono quasi nascoste dalle centinaia di bacche splendenti. Invece le carnose bacche arancione di un solanum capsicastrum non sono molto fitte e risaltano sul verde del fogliame. Infine le piante dell'arancio hanno frutti simili a sfere d'oro abbinati a fiori bianchi simili a stelle.

  • Balcone fiorito Per progettare i balconi fioriti sono sufficienti creatività, passione per le piante e il giardinaggio, un po' di tempo da dedicare a questo spazio verde e alcune conoscenze di base. Si può parlare in...
  • Piccolo orto sul balcone Basta poco spazio, un po' d'inventiva e tanta passione per poter coltivare erbe, piante e fiori anche se non si dispone di un giardino. Per coltivare con successo un orto sul balcone occorrono i vasi ...
  • Sedie e tavoli Sedute e piani d'appoggio costituiscono un arredo indispensabile per rendere il terrazzo vivibile e confortevole. A seconda delle dimensioni, è possibile arredare il terrazzo con sedie e tavolini pieg...

Siepe Artificiale per Balcone Recinzione, protezione della privacy, protezione dai raggi UV LianLe (H: Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,56€


Decorare il balcone con panieri fioriti

Esempio di balcone fiorito Fra i molti tipi di contenitori decorativi per un balcone fiorito, il paniere appeso è probabilmente il più comune. Ne esistono infinite varianti e si può persino costruirsene uno da soli. L'accorgimento più importante da prendere in considerazione, quando si prepara qualsiasi tipo di contenitore per la casa e per il balcone, è quello di rendere le pareti impermeabili. Alcuni contenitori vengono appesi con catenelle e carrucole in modo che possano essere abbassati quando si devono bagnare le piante. Molti preferiscono mettere la pianta in un vaso separato, da porre all'interno del contenitore, in modo che si possa togliere ogni volta che è necessario. Qui si può inserire una pianta dai colori vivaci come la calceolaria. Un'alternativa insolita a un paniere appeso è un piedistallo di vimini. Le piantine sparse di Hedera ricadente stanno molto bene disposte in questo modo e non devono essere potate.


Balcone fiorito: Come creare balcone fiorito con panieri

Balcone fiorito con vasi Sono molte le piante adatte ai panieri appesi da posizionare in un balcone fiorito. Naturalmente, ogni scelta si baserà su criteri estetici, ma ci sono altri fattori importanti da prendere in considerazione prima della decisione finale. Innanzitutto bisogna valutare se la collocazione deve essere permanente o temporanea e se si vuole inserire una sola pianta oppure più esemplari. Per realizzare un paniere da appendere si deve appoggiare il contenitore a una ciotola dal fondo piatto e attaccare le catene. Quindi si fodera il paniere con 5 cm di sfagno umido e un pezzo di plastica con buchi per il drenaggio. Il contenitore va riempito con terriccio e si deve rifilare la plastica in modo che non oltrepassi il bordo. A questo punto si sistemano ai margini del paniere le piante e le si sostiene aggiungendo terriccio e pressandolo. Le piante ricadenti vanno posizionate ai bordi, mentre nel centro vanno quelle erette. In alternativa si può inserire nel balcone fiorito un'unica pianta in un paniere appeso, ad esempio un'azalea dai delicati fiori azzurri e bianchi.



COMMENTI SULL' ARTICOLO