Camini ad aria

Camini ad aria

I camini ad aria sono dotati di una particolare canalizzazione che consente di sfruttare questo elemento per riscaldare tutta la casa e non solo la stanza dove è stato costruito. Il riscaldamento avviene in maniera molto rapida e uniforme. Viene generalmente utilizzato per le case che sono prive di termosifoni o per integrare un sistema già esistente tradizionale, come uno a caldaia, riducendo i costi del gas che sono sempre in aumento. Se al camino viene aggiunto anche un piccolo boiler allora si potrà avere anche l’acqua calda quando il fuoco è spento. I caminetti ad aria hanno anche un umidificatore per rendere la casa più sana e migliorare la salute degli ambienti domestici. Molto importante per questi elementi è il rivestimento che può essere realizzato a seconda dei propri gusti e delle esigenze, con materiale differente.
Funzionamento camino

PURLINE ONIROS Biocamino da tavolo Biocamino portatile a bioetanolo Caminetto portatile per interni ed esterni con bruciatore in acciaio inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€
(Risparmi 8,96€)


Funzionamento dei camini ad aria

Costruzione camino Il funzionamento dei camini ad aria è molto semplice e soprattutto è molto simile a quello delle termostufe canalizzate. L’aria calda che viene prodotta a seguito della combustione viene spinta nei tubi che compongono la canalizzazione mediante un ventilatore elettrico. Alla fine delle tubazioni vi sono dei sistemi aperti e filtranti che buttano l’aria calda fuori. I fumi prodotti vengono espulsi tramite la canna fumaria che deve essere costruita secondo le disposizioni di legge. I camini ad aria funzionano anche tramite elettricità che mette in moto la ventola che spinge l’aria, quindi possono essere legati ad un impianto a pannelli solari per avere una maggiore efficienza e dei consumi molto più bassi. Il camino diventa anche un importante elemento per l'arredamento e quindi deve avere lo stesso stile del resto della casa.

  • Camino a parete In epoca moderna il caminetto ha acquisito maggiore valore. Esso non si considera più solo come fonte di calore, ma è diventato all'interno delle nostre case un elemento fondamentale per l' arredament...
  • Elegante caminetto Il camino è stato il primo sistema installato all'interno di un'abitazione, quale ne fosse la tipologia, per riscaldare l'ambiente e, spesso, anche per cucinare. Ancora oggi, specialmente nelle case d...
  • Camino acceso in muratura Ogni camino affinchè svolga la sua funzione principale in maniera ottimale deve periodicamente essere sottoposto a manutenzione. Per manutenzione del camino si intende il controllo di ogni suo compone...
  • Esempio di caminetto elettrico I camini sono elementi di arredo al tempo stesso eleganti e molto funzionali: non solo contribuiscono al riscaldamento della casa, ma danno valore aggiunto e raffinatezza all'ambiente. Tuttavia queste...

LEGNA DI FAGGIO DA ARDERE IN CONFEZIONE DA 15KG TAGLIO 33CM PER CAMINI CAMINETTI STUFE E BARBECUE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€


Vantaggi

Design camino I vantaggi dei camini ad aria sono notevoli. Innanzitutto vi è una diffusione molto più veloce del calore: le stanze vengono immediatamente riscaldate, senza dover aspettare troppo. Per evitare che l’aria diventi troppo secca viene aggiunto anche un deumidificatore che crea maggiore benessere nelle varie stanze. L’aria dei camini è anche più sana poiché si ottiene da una giusta miscelazione con quella che viene presa dell’esterno evitando che si formi aria consumata e permettendo un ricambio regolare. Un ulteriore vantaggio sta nell’uniformità del calore tra una stanza e l’altra, impedendo la formazione di sbalzi di temperatura. I camini ad aria hanno poi una potenza molto elevata cui vanno aggiunti dei rendimenti eccezionali, a costi notevolmente bassi. Sfruttano poi combustibili naturali come la legna o il pellet.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO