Serramenti in legno

Serramenti ed infissi

Per serramenti si intendono le porte e le finestre che completano un edificio. Essi permettono non solo il passaggio di persone e cose, ma anche dell'aria, del caldo e del freddo e dei rumori. La loro buona qualità è fondamentale per il benessere degli abitanti di una struttura, tanto che infissi e serramenti sono un elemento fondamentale nella catalogazione del valore di un immobile. Il legno è il materiale da sempre usato per costruire barriere apribili che consentissero di far entrare o, al contrario, bloccare l'accesso agli elementi prima citati. Altri materiali 'moderni' hanno, nel tempo, cercato di sostituire il legno, in serramenti ed infissi come in altri settori, ma il legno rimane intramontabile grazie a caratteristiche che possono essere imitate, ma non eguagliate, quali, ad esempio, la bellezza estetica e la naturalezza.
Elegante porta in legno

Vernice Ritonificante per Legno Sayerlack art. KK1112 Trasparente 750 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,57€


Serramenti in legno

Esempi di serramenti in legno Una delle peculiarità, ovvero delle caratteristiche fondamentali del legno utilizzato per ricavarne serramenti, è innanzitutto la semplicità di lavorazione. Il legno è duttile e facilmente lavorabile; si presta ad essere modellato a seconda delle esigenze e permette di realizzare elementi che, a seconda delle necessità, possono essere artistici, funzionali o di forme particolari. Altra caratteristica importante è l'isolamento termico che il legno è in grado di assicurare. Buoni infissi e serramenti proteggono egregiamente da caldo, freddo, spifferi e rumori esterni. Il legno non produce condensa ed è sempre esteticamente molto gradevole, sia alla vista che al tatto. Con gli infissi in legno non si crea l'antiestetica, ma anche potenzialmente pericolosa, condensa che porta alla formazione di muffe. Infine, qualità da non trascurare, il legno è naturale, ecologico, amico, anzi addirittura parte dell'ambiente. Può essere ricavato da coltivazioni boschive e le tecniche di rimboschimento consentono di approvvigionarsi della materia prima, senza danneggiare l'ecosistema.

  • Porte in legno lamellare I serramenti in legno lamellare hanno una larghissima diffusione nel campo delle porte e delle finestre. Il legno lamellare non è una varietà specifica. Da tutte le tipologie di legno si può ricavare ...
  • Finestra I controtelai per infissi sono costituiti, di solito, da un listello di legno di 3x3 cm con del compensato da 4 mm. Inoltre, il controtelaio avrà delle graffe in ferro. Per fissarlo sarà necessario fa...
  • serramenti legno alluminio Gli infissi legno alluminio uniscono in modo perfetto la funzionalità all'eleganza. Sia le porte che le finestre in legno alluminio sono disponibili a battente e scorrevoli e si integrano perfettament...
  • finestra Produrre una finestra non è semplice, tutto il processo inizia da un disegno che è un'operazione creativa ma anche laboriosa. Solo i migliori disegni diventano prototipi. Il prototipo viene poi utiliz...

Supporto in metallo per serramenti in legno e PVC supporti sostegni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2,45€


Caratteristiche dei serramenti in legno

La bellezza del legno Le caratteristiche principali che devono avere i buoni serramenti con relativi infissi sono l'isolamento termico, la funzionalità, la versatilità, prezzi accessibili ed anche la gradevolezza estetica. Il legno possiede tutti questi requisiti, in quanto riesce a sigillare bene gli ambienti, quando ben lavorato e tenuto efficiente; è adattabile ad ogni spazio, anche a quelli più inconsueti e particolari, può essere lavorato in maniera semplice o molto decorata e dipinto in ogni colore. Il prezzo del legno non è tra i più economici, ma andrebbe sempre valutato tenendo conto dei pregi che esso offre. Non c'è poi alcun dubbio sulla bellezza del legno, soprattutto di alcuni tipi di legnami, e sulla sua naturalezza. Questi probabilmente i motivi che fanno mantenere a questo prodotto un posto mai totalmente usurpato nel campo dei materiali da utilizzare per la costruzione di porte e finestre.


Principali nemici dei serramenti in legno

Verniciatura del legno L'unico neo dei serramenti in legno, quello che spesso fa propendere verso altri e più moderni materiali, è la manutenzione regolare di cui necessita questa materia 'viva' per mantenersi bella ed efficiente. E' pur vero, però, che se effettuata con regolarità e in modo corretto, questa non è particolarmente onerosa e garantisce un'ottima conservazione e durata dei serramenti. Il legno teme le condizioni atmosferiche, soprattutto quando estreme: troppa pioggia ed umidità, troppo sole e gelo influiscono sulla struttura del materiale. E' possibile proteggerlo con appositi prodotti che evitino che sia danneggiato in profondità. Una manutenzione corretta consiste in interventi cadenzati che prevengano i danni al legno. Quando la vernice che lo ricopre comincia a scrostarsi, soprattutto nei punti più esposti, i serramenti vanno carteggiati e riverniciati con gli appositi prodotti in commercio. Se la manutenzione è regolare, il legno manterrà molto a lungo efficienza e bellezza, senza perdere in qualità.


Gli insetti e le muffe nemiche del legno

Il legno può essere attaccato anche da muffe, funghi ed insetti. Per scongiurare queste problematiche, che in genere si manifestano e progrediscono molto lentamente, la prima arma è la prevenzione.

Infissi e serramenti in legno, quando puliti periodicamente da sporco e polvere, non forniscono una buona base su cui operare alle muffe ed agli insetti. Basta lavare un paio di volte all'anno i serramenti con acqua e un po' di sapone neutro.

Se i danni dovessero apparire, per debellarli in modo efficace basterà intervenire in modo tempestivo, con trattamenti mirati. Una carta vetrata e un barattolo di vernice di quella utilizzata per i propri infissi, tenuti sempre pronti all'occorrenza, eviteranno problemi e preoccupazioni.

Se si notano piccole fessure, parti in cui comincia ad annidarsi la muffa o piccoli buchi, basterà carteggiare più o meno leggermente, riempire con stucco se ci sono spazi vuoti evidenti, e ridipingere, anche solo parzialmente se il danno è limitato.

Con un po' di attenzione e qualche cura, i serramenti in legno si manterranno impeccabili.


Serramenti in legno: perchè?

serramenti in legno Pur essendo tra i primi materiali ad essere utilizzati per la costruzione di serramenti, il legno non è mai stato soppiantato. Nonostante la concorrenza, conserva un posto di rilievo nel completare l'aspetto e la funzionalità di edifici pubblici o privati. In alcune zone di particolare rilievo, come centri storici e località di interesse artistico, i serramenti in legno sono auspicati, quando non direttamente imposti, per conservare il fascino del luogo.

Non ci sono dimensioni o forme per le quali non sia possibile studiare una soluzione utilizzando il legno, nè località nelle quali sia totalmente sconsigliato.

Nelle zone vicine al mare e quindi soggette alla salsedine, i serramenti in legno possono essere trattati con appositi prodotti: le vernici impregnati. Solitamente trasparenti, ma possono anche essere colorate con pigmenti selezionati, non coprono il legno, ma lo 'impregnano', nutrendolo e rendendolo resistente all'azione della salsedine, del gelo e del sole. Le vernici impregnanti possono essere utilizzate su tutti i tipi di legnami e sono utili anche contro muffe e tarli.

Le fibre respirano e i serramenti così trattati sono pronti a sfidare il tempo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO