Manutenzione serramenti

La manutenzione serramenti fai da te

La manutenzione serramenti comporta avere cura ed essere costanti nell'adempimento manutentivo e per colui che ama il fai da te ovviamente non è un problema, anzi molto spesso trova soddisfazione nel riportare gli infissi della propria abitazione a nuova vita. La cura e la costanza del lavoro di manutenzione è il primo passo per prevenire il degrado degli infissi in legno, in PVC e in alluminio. L'intervento manutentivo sugli infissi sia in legno che in PVC, deve essere fatto ogni due mesi o al massimo ogni sei mesi in funzione alle fonti di inquinamento e dall'esposizione al sole. La pulizia che deve essere fatta serve ad eliminare dagli infissi la polvere e ogni altro tipo di agente inquinante che crea corrosione e problema alle vernici.
Finestre in PVC manutenzione

Veleca Tornabello, Olio per Legno, Trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,08€


Gli attrezzi necessari per la manutenzione serramenti

Pulizia serramenti Gli agenti atmosferici come pioggia, vento e neve trasportano gli elementi nocivi che intaccano gli infissi delle nostre abitazioni. Ecco perché è necessario periodicamente prendersi cura della manutenzione serramenti. Gli elementi necessari per questa operazione sono acqua, saponi neutri, spazzole con setole morbide e stracci. Non si devono assolutamente usare detergenti all'ammoniaca, all'alcool o all'aceto in quanto corrosivi e nocivi per la vernice ed il legno. Si potrebbe usare anche il vapore ma ad una adeguata distanza cosi da evitare che il calore possa compromettere la vernice. Semestralmente si consiglia il ritocco sulle parti verniciate, dopo un'attenta analisi dell'infisso si può decidere se scartavetrare la parte e riprendere la vernice con lo stesso colore. Annualmente invece bisogna ingrassare le parti di meccanica e registrare le porte e finestre.

  • Elegante porta in legno Per serramenti si intendono le porte e le finestre che completano un edificio. Essi permettono non solo il passaggio di persone e cose, ma anche dell'aria, del caldo e del freddo e dei rumori. La loro...
  • Finestra I controtelai per infissi sono costituiti, di solito, da un listello di legno di 3x3 cm con del compensato da 4 mm. Inoltre, il controtelaio avrà delle graffe in ferro. Per fissarlo sarà necessario fa...
  • serramenti legno alluminio Gli infissi legno alluminio uniscono in modo perfetto la funzionalità all'eleganza. Sia le porte che le finestre in legno alluminio sono disponibili a battente e scorrevoli e si integrano perfettament...
  • finestra Produrre una finestra non è semplice, tutto il processo inizia da un disegno che è un'operazione creativa ma anche laboriosa. Solo i migliori disegni diventano prototipi. Il prototipo viene poi utiliz...

Veleca Tornabello, Olio per Legno, Trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,55€
(Risparmi 2,35€)


Manutenzione serramenti: Consigli

pulire serramenti Occorre precisare che non esistono infissi e serramenti che durano in eterno, quindi la manutenzione serramenti è importante e necessaria per far si che abbiano più lunga vita e rendano al meglio. Tutti i serramenti hanno una durata media di 20-30 anni e tutti necessitano di manutenzione ordinaria e straordinaria. Mettiamo a confronto due tipi di infisso il PVC e il legno e vediamo quale è meglio scegliere e quanta manutenzione necessitano. Il PVC ha un prezzo inferiore rispetto al legno ma necessita anche esso di una costante manutenzione e nel caso in cui subiscano dei danni irreparabili devono essere interamente sostituiti. Il legno invece anche se più costoso ha una capacità superiore al PVC in quanto materiale vivo molto più facilmente riciclabile e nel tempo acquista pregio se sottoposto ad una accurata manutenzione periodica.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO