Muro di cinta

Che cosa è il muro di cinta

Il muro di cinta o in alcuni casi chiamato anche muro perimetrale di delimitazione area o di confine, è una costruzione in muratura che ha, in primis, il compito di delimitare una proprietà privata, proteggerla da eventuali intrusioni esterne e riparare l'area e i suoi abitati dal vento e da occhi curiosi. Le recizioni possono essere definite in questo modo solo considerando la parte edificata con materiali edili come pietre, mattoni o cemento. Eventuale inferriata o rete metallica sono da ritenersi escluse. Pertanto, deve essere composto interamente con prodotti per le edificazioni e deve avere un'altezza non superiore ai 3 metri. Una recinzione, per essere chiamata in questo modo, deve deve avere anche i due lati liberi, in modo da demarcare le diverse proprietà senza appoggiarsi a un edificio.
Esempio muro di cinta basso

Demiawaking Stampo per Marciapiede Stampi per Pavimentazione Giardino Fai-da-Te Manualmente Pavimentazione in Cemento Mattoni Pietra Strada Stampi per Calcestruzzo (40X40X2cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Come può essere un muro perimetrale

Antico muro di cinta in pietra Il muro di cinta può differenziarsi di molto a seconda delle vostre esigenze. Con un'altezza inferiore al metro e cinquanta la sua funzione risiede solo in un fattore delimitativo ed estetico, infatti, è quello utilizzato più di frequente nelle zone residenziali con una consistente presenza di persone. È molto decorativo e di gradevole aspetto. Con una misura superiore, invece, al suo compito di demarcazione si aggiunge quello di protezione della proprietà da eventuali intrusioni esterne e dal vento. Solitamente si utilizza in zone più isolate, ciò non toglie che sia costruito anche in quelle affollate solo per evitare che sguardi indiscreti possano curiosare nella propria proprietà. Il materiale con cui può essere costruito è vario, si utilizzano mattoni, calcestruzzo, cemento da rivestire oppure con pietre a secco, la scelta è a discrezione di chi effettua il lavoro delle sue esigenze.

  • Porta interna con design particolare Le porte interne sono un elemento clue di un'abitazione, dove devono creare armonia e fondersi perfettamente con l'ambiente. La scelta va effettuata tenendo conto di molti fattori, dallo stile delle s...
  • Esempio di muro rustico Un muro rustico è un ottimo elemento per caratterizzare la propria casa in stile rustico: adottato insieme a elementi in cotto, ad arredi in legno dalle linee essenziali e ai colori caldi, contribuisc...
  • Farfalla Il decoupage su muro è un modo artistico per rendere la parete di una stanza più completa e straordinariamente decorata. Basta pensare che questa tecnica non si usa solo oggi, ma era stata utilizzata ...
  • Esempi di battiscopa incassato Si chiama battiscopa incassato o rasomuro ed è la nuova tendenza che sta coinvolgendo la maggior parte delle scelte effettuate ultimamente. Si tratta di una tecnica che mira a rendere non sporgente il...

Calce vivo in pietra 15 kg.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50€


È possibile costruire un muro di cinta fai da te

Esempio costruzione muro in pietra Come già spiegato la costruzione di un muro di cinta è necessaria qualora si desideri delimitare una proprietà. A seconda del vostro obiettivo finale, è possibile anche farlo da soli con il solo utilizzo della propria esperienza in campo edile. Una buona consapevolezza vi porterà sicuramente maggiori risultati, ma se la vostra conoscenza in campo edile è minima, però avete una buona manualità e grande spirito di osservazione, la soluzione per il vostro perimetro fai da te risiede nella scelta di una costruzione a secco. Le pietre che si utilizzano a secco non hanno la necessità di malte, ma il loro fissaggio si basa sulla tecnica di incastro durante la creazione. L'inizio è lo stesso per qualsiasi tipologia di muro, è necessario creare uno scavo per le fondamenta che sia almeno un terzo dell'altezza a opera finita. Poi si posano le pietre più grandi fino a riempire la base in larghezza e profondità, si sale sempre orizzontalmente fino alla misura prestabilita con l'utilizzo di pietre dalle dimensioni più piccole.


Muro di cinta: Sono necessarie permessi per costruire il muro

Esempio muro di cinta altro Si ricorda che un muro di cinta non necessita di particolari permessi fino a quando rispetta le regole di costruzione. Nel caso sia in una zona urbana e modifichi l'aspetto della città, è necessario chiedere un permesso a costruire. Per tutti gli altri casi, invece, le uniche limitazioni che ha questo tipo di costruzione è che deve rispettare l'altezza inferiore ai 3 MT, deve essere costruito a regola d'arte e non crollare su se stesso a causa di un cedimento strutturale o di agenti esterni come le scosse sismiche, alluvioni e vento ed è importante anche la sua omogeinità estetica al fine di non arrecare disturbo all'ambiente. Infatti, si consiglia sempre di accertarsi che la zona non sia soggetta a vincoli ambientali. In questo caso basta solo presentare una SCIA, ovvero una Segnalazione Certificata di Inizio Attività. È una pratica redatta da un geometra e firmata dal proprietario, non ha un costo eccessivo ma si rifà alle leggi del Comune di competenza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO