Isolanti acustici

Cosa sono gli isolanti acustici e come funzionano?

L'intercapedine è una delle componenti più importanti nella costruzione di una casa. E' il cappotto che separa l'esterno dalle pareti interne. Per smorzare sia la trasmissione acustica che termica le aziende edilizie hanno sviluppato soluzioni sempre più ottimali che isolassero dall'esterno. Gli isolanti acustici possono avere diverse forme e composizioni, ma tendenzialmente hanno lo stesso funzionamento: sono composti da materiali plastici o fibrosi che costituiscono una vera e propria barriera difficilmente trapassabile dal calore e dalle onde sonore. Così gli isolanti acustici riescono a creare un vero e proprio cappotto che circonda la stanza proteggendola completamente dagli agenti esterni alla casa, come il freddo o i suoni indesiderati. Quindi l'installazione di tali prodotti deve essere ben ponderata.
Sezione di una parete con isolante acustico

5 Pannelli isolanti acustici 3000x1200x52 MM: LANTIRUMORE PARET ONE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 835€


Quanti tipi di isolanti acustici esistono?

Isolanti acustici installati all'interno Le aziende edili sono sempre alla ricerca di soluzioni sempre più efficienti e dai costi sempre più ridotti. Ad oggi abbiamo degli isolanti acustici dalle diverse caratteristiche che, con un dispendio economico accettabile, riescono a fornire un isolamento dall'esterno perfetto. Si pensi ad esempio ai pannelli di polistirolo, che variano fra di loro per spessore e composizione chimica, le diverse lane sintetiche, derivate da varie materie prime, e le lastre di sughero. Tutte queste tipologie riescono a fornire un isolamento eccezionale, rendendo la stanza silenziosa e termicamente distaccata dall'esterno. Nel caso l'intercapedine non sia accessibile ma si vuole comunque isolare un ambiente, ci sono degli appositi isolanti acustici che possono essere fissati sulle pareti interne con un lavoro minimo.

  • Controsoffittature moderne Con il tempo grazie alle nuove tecnologie le strutture delle controsoffittature moderne sono ben diverse rispetto alle strutture antiche. Basta pensare che esistono controsoffittature ondulate, con i ...
  • Particolare di lamiere coibentate connesse Anche se le lamiere coibentate hanno iniziato ad attirare molta attenzione durante gli anni ‘70, l’idea di usare tali pannelli nel campo dell’edilizia fu lanciata già nel 1930. La ricerca e la sperime...
  • Studio di registrazione La casa è un luogo di pace, ma non sempre. Spesso i rumori molesti ci impediscono di vivere la tranquillità delle nostre abitazioni. La soluzione si può trovare nell’isolamento acustico, che vi permet...
  • Barriera di isolamento per assorbire i suoni Oggi giorno la lana di roccia sta diventando uno dei materiali più diffusi in commercio, utilizzabile sia per semplici progetti fai da te che per interventi su ampi spazi industriali. La lana di rocci...

Pannelli Fonoassorbenti Isolanti acustici 50x50x6 D21 pacco da 20

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,9€


Isolanti acustici: pannelli in lana sintetica

Veduta superficie lana di roccia Le lane sintetiche sono largamente utilizzate come isolanti acustici nelle costruzioni, nelle navi e talvolta nei veicoli. Oltre a fornire un ottimo isolamento acustico, le lane riescono ad abbattere l'escursione termica fra interno ed esterno e sono completamente ignifughe. Principalmente sono due gli elementi da cui vengono estratte le fibre, ovvero il vetro e le rocce. Attraverso un processo di fusione e trattamento di questi materiali, si ricavano lunghissimi filamenti con cui si fabbricano le lane. L'installazione di questi pannelli non è molto complicata, dato che devono essere solo fissati attraverso delle viti o incastrati fra una parete ed un'altra. Spesso questi isolanti acustici vengono usati anche per insonorizzare le pareti in cartongesso, venendo incastrati fra i diversi telai in lamiera.


Pannelli di sughero e polistirolo

Pannello isolante composito Oltre alle lane ci sono anche i pannelli rigidi, che la maggior parte delle volte sono fatti in polistirolo o sughero. Questi due materiali hanno una cattiva conduttività acustica che permette di avere un isolamento acustico eccellente. Ovviamente i pannelli non possono essere piegati a piacimento, poiché sono abbastanza fragili. Questi riescono a bloccare in parte anche l'escursione termica, così da creare un ambiente completamente isolato. Per installarli si deve necessariamente bloccarli in qualche modo usando delle viti o riempendo le fessure tra un pannello e l'altro con della calce. A seconda dello spazio disponibile all'interno dell'intercapedine si posso scegliere isolanti acustici di spessori differenti. Ovviamente maggiore è lo spessore, migliore sarà l'isolamento acustico e termico.




COMMENTI SULL' ARTICOLO