La pialla a filo

Utilizzo pialla a filo

La pialla a filo è uno strumento indispensabile per levigare e tagliare il legno su un piano in modo dettagliato, secondo le misurazioni richieste. Questo tipo di pialla è composta da dei rulli che levigano e limano il legno fino a ridurlo nelle dimensioni desiderate mediante lame molto affilate. Il piano di lavoro è composto da un'entrata ed un'uscita per una piallatura effettuata in maniera corretta. Solitamente lo standard della larghezza di un taglio è di un centimetro, certi apparecchi sono provvisti di una speciale manopola per portare il taglio ad una misura che può arrivare fino a 3 centimetri. La parte di legno da lavorare va inserita dentro il rullo dove viene guidato ad una velocità che si può scegliere. Il rullo posto in uscita guida il legno nel suo percorso di piallatura in modo automatico.
pialla a filo

COMBINATA PIALLA FILO SPESSORE 1500W 250 mm COMPA KOMPACTA 250/2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 445€


Istruzioni per pialla a filo

Lavorazione del legno La pialla a filo possiede un motore alquanto rumoroso, è sempre consigliabile prima di iniziare il lavoro di dotarsi di cuffie professionali protettive per le orecchie e di occhiali per proteggersi da eventuali schegge. La prima operazione da effettuare è quella di regolare il macchinario a seconda dello spessore che si desidera ottenere. Si parte sempre da tagli bassi per poter procedere per gradi ed in modo da non eseguire un taglio netto che potrebbe essere irrecuperabile. Questa operazione è svolta attraverso l'utilizzo di una speciale manopola di regolazione che tutti questi macchinari possiedono. Molte pialle sono però dotate di una funzione chiamata blocco di profondità, per non scendere mai oltre il limite impostato. Il legno va inserito nei rulli con molta attenzione e quando ne uscirà avrà lo spessore richiesto.

  • Struttura fondamentale del banco da falegname Il banco da falegname è un elemento fondamentale per il lavoro perché consente di mantenere fisso il legno in una posizione comoda. In questo modo l'artigiano può effettuare le varie operazioni, come ...
  • Pialla a spessore La pialla a spessore è un genere di pialla a motore che consente di rifinire sia lo spessore dei listelli che le superfici. Si presenta con una struttura analoga alla pialla a filo con la sola differe...
  • pialla a spessore standard La pialla a spessore standard si trova in commercio in almeno due distinte versioni: la prima è rappresentata dal modello base, la seconda da quello più professionale. Le caratteristiche principali, n...
  • Solco legno Le sgorbie per legno sono attrezzi per la lavorazione e la scultura simili a uno scalpello ma con sezione arrotondata. La loro particolare forma serve a evitare di sfibrare il legno lungo i margini de...

Einhell 4419955 TC-SP 204 Piallatrice Fissa, 240 V, Rosso/Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 251,89€


Come lavorare con la pialla a filo

pezzo di legno La pialla a filo è un macchinario sicuro da utilizzare ma è necessario seguire alcune piccole accortezze per lavorare in tutta tranquillità e non incappare in piccoli incidenti. Permette in pochi e rapidi passaggi di ottenere una piallatura precisa senza sforzi. Antecedente ad ogni primo utilizzo è sempre bene consultare con attenzione il libretto delle istruzioni in dotazione per capire il funzionamento corretto della macchina. Prima di inserire il pezzo di legno bisogna verificare che sulla sua superficie non vi siano chiodi, viti o materiali che potrebbero precludere la buona riuscita della piallatura. Le regolazioni per lo spessore vanno effettuate quando il macchinario è staccato dalla corrente, così come la pulizia dello stesso e le eventuali rimozioni di trucioli nel foro di uscita ed entrata.


La pialla a filo: Modelli e prezzi

Pialla banco Esistono diversi modelli di pialla a filo, quella da banco possiede un peso molto contenuto. Si fissa ad un piano di lavoro che deve essere stabile. Si utilizza per piallare pezzi di legno dalle dimensioni contenute e in commercio ne esistono tipi che variano da un peso che spazia da 25 chilogrammi fino ad arrivare ad un massimo di 40 chilogrammi. Anche le fasce di prezzo sono svariate e i costi vanno dai 300€ sino ai 500€. La pialla a filo con postazione fissa è un macchinario per lo più utilizzato da artigiani professionisti. Presenta una volumetria ingombrante, anche il peso è consistente e si aggira intorno ai 200 chilogrammi. Si avvale di 4 oppure 3 coltelli e la sua velocità di lavorazione è molto elevata. A seconda delle necessità si può optare per un modello basic oppure per un altro più professionale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO