Seghetto da traforo

Seghetto da traforo e sega a telaio

Il seghetto da traforo è uno strumento indispensabile per praticare precisi tagli su vari materiali, e proprio per la sua precisione trova il maggiore impiego nel modellismo e nella costruzioni di giocattoli artigianali. Esso si costituisce di un archetto da traforo, ovvero la struttura ad U dove devono essere alloggiate delle sottilissime lame. Queste vanno sostituite frequentemente ed è facile la loro rottura durante il lavoro, ma se usate in maniera ottimale permettono di ottenere tagli molto complessi. Durante l'uso la lama deve essere sempre lubrificata e ben tesa. La sega a telaio è invece la classica sega da falegname, con una struttura tipicamente in legno sulla quale viene fissata la lama. Questo strumento è molto funzionale, tanto che la sua forma è rimasta immutata negli ultimi 2000 anni. Il telaio si compone da tre listelli di legno uniti tra loro a formare una sorta di H. Sul lato inferiore viene fissata la lama tramite due morsetti, mentre sul lato superiore una corda di canapa serve a dare la giusta tensione al telaio. Lame con denti larghi servono per legni più teneri, mentre con denti stretti si utilizzano su legni duri.
Tipico modello di seghetto a traforo

Einhell Traforo Oscillante TC-SS 405 E

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85€
(Risparmi 20,33€)


Seghetto a traforo e seghe a dorso

Classico modello di sega a dorso Oltre al seghetto da traforo un attrezzo che non può mancare ad un appassionato del fai da te è sicuramente la sega a dorso. Questa è indispensabile per effettuare tagli di precisione e angoli in quanto può essere adoperata con l'ausilio di guide. Simile ad un serracco presenta generalmente una lama di forma rettangolare o trapezioidale con la parte superiore incassata in un dorso metallico. I denti sono piccoli e presentano una dolce stradatura. La sua particolare struttura fa si che la lama resti rigida durante il funzionamento, permettendo così una maggiore precisione di taglio. Il manico può essere in legno o in plastica dura. È particolarmente indicata per tagli poco profondi e poco lunghi, come la costruzione di incastri o rifiniture che richiedano dei tagli dritti e precisi. Per una maggiore precisione la sega a dorso deve abbinarsi ad una dima di taglio.

  • Solco legno Le sgorbie per legno sono attrezzi per la lavorazione e la scultura simili a uno scalpello ma con sezione arrotondata. La loro particolare forma serve a evitare di sfibrare il legno lungo i margini de...
  • Attrezzi lavorazione legno La lavorazione legno può essere fatta con lo scopo di ristrutturare un oggetto come ad esempio un elemento di mobilio. In questo caso si procederà riportando la superficie allo stato grezzo. Bisognerà...
  • Parti di una levigatrice orbitale La levigatrice orbitale è un elettro-utensile semplice da utilizzare, con cui levigare e lisciare perfettamente una superficie in legno, ceramica o metallo. Ideale per il bricolage, si presta anche a ...
  • pialla a filo La pialla a filo è uno strumento indispensabile per levigare e tagliare il legno su un piano in modo dettagliato, secondo le misurazioni richieste. Questo tipo di pialla è composta da dei rulli che le...

Pebaro 935 - Set seghetto da traforo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,84€


Prezzo dei diversi modelli

Seghetto manuale Il seghetto alternativo è uno strumento da usare a mano per tagliare legno, plastica o metallo. Il suo motore muove avanti e indietro la lama, la quale svolge così la funzione di una sega. È utile per tagli di precisione, anche obliqui, curvi o lunghi. Il prezzo seghetto alternativo dipende molto dai materiali di cui e composto e dalla potenza del motore. In commercio si trovano modelli a prezzi inferiori di 25€ e potenza di 400 watt. Questi esemplari sono ottimi per piccoli lavori o per un uso saltuario, ma in caso di lavori prolungati e frequenti il motore non è in grado di sopportare lo sforzo e si surriscalda. Per modelli da 400 Watt è quindi consigliabile rinunciare ai modelli più economici e puntare sulla qualità e generalmente il prezzo non è inferiore agli 80€. Per seghetti alternativi economici si consiglia di acquistare modelli con motore di almeno 450 Watt di potenza. Esistono anche modelli di seghetto da traforo elettrici, anche in questi occorre mettere in tiro la lama tramite morsetti e in molti modelli è presente la forma a U del telaio metallico. Il loro costo è generalmente superiore ai 100€.




COMMENTI SULL' ARTICOLO