Conto energia fotovoltaico

Tutela ambientale e alternative energetiche

I cambiamenti climatici cui assistiamo quotidianamente sono il risultato di politiche e comportamenti lascivi che nel corso dell'era post-moderna sono stati partoriti dal capitalismo e dall'illusione del benessere. Finalmente, e dopo tanti anni di attivismo sociale, si è pervenuti alla consapevolezza che un mondo pulito è il miglior investimento per il futuro delle nuove generazioni e la prosecuzione della specie umana. La ricerca, di una dimensione ecologica efficace e di una green economy sostenibile, è accompagnata da molteplici linee di azione. Le più importanti strategie di azione attengono: alle politiche governative, all'innovazione della tecnologia pulita e alla diffusione della cultura del risparmio energetico. In questa sede affronteremo l'argomento disquisendo sulle politiche (green policy) italiane e su un particolare dispositivo per l'energia pulita. Parleremo, quindi, di sgravi fiscali e fotovoltaico.
Cambiamenti climatici ed ambiente

ANNT 12 LED impermeabile lampada solare alimentato a energia solare luci solari da esterni, grandangolare, lampada da parete, risparmio energetico 3 modi di sicurezza del sensore di movimento della luce per giardino, patio, Deck, Cortile, scorrevole, corridoio, vie, terrazzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€
(Risparmi 16,51€)


Come produce energia pulita un fotovoltaico

Pannelli fotovoltaici su tetto Esistono molteplici rimedi per la produzione di energia pulita, tuttavia il più comune ed efficace è il fotovoltaico. Prima di descriverne le funzionalità, ci sta a cuore chiarire un luogo comune che spesso trae in inganno. Il fotovoltaico produce energia elettrica da irradiazione solare mentre i pannelli solari termici producono acqua sanitaria calda. I sistemi sono, come ovvio, differenti per finalità. L'elemento principe di un sistema fotovoltaico è senza dubbio il cosiddetto pannello (pannello fotovoltaico). Un pannello fotovoltaico è un dispositivo optoelettronico, composto da particolari sensori (fotovoltaici), che convertono l'energia solare in energia elettrica. Le dimensioni dell'impianto, o meglio il numero di pannelli, deve essere proporzionato all'esigenza energetica domestica.

  • impianto fotovoltaico Un impianto fotovoltaico è un sistema atto a generare energia elettrica rinnovabile a basso costo usando l'irraggiamento solare. Si basa sulle cosiddette "celle fotovoltaiche", ovvero pannelli che uti...
  • Impianti fotovoltaici con pannelli I costi del fotovoltaico dipendono dalla scelta dei pannelli che vengono selezionati per essere installati sulla propria abitazione. Il prezzo iniziale si aggira sui 3000 euro per ogni kW. Occorre ten...
  • Energia solare L’energia solare deriva dal processo di fusione termonucleare, attivato incessantemente all’interno del Sole dall'immane pressione ivi presente. L’idrogeno si converte in elio liberando, nello stesso...
  • Energia solare La salute della Terra è seriamente minacciata dall’’inquinamento ambientale determinato dallo sfruttamento di risorse energetiche fossili non sostenibili e non rinnovabili come il petrolio. Per produr...

Lampada da parete moderna a palloncino Lampada da parete nordica semplice Acrilico Applique da ingresso Camera da letto Lampade da comodino Camera da letto per bambini Tre colori 110V ~ 240V ( Color : White-M )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 74€


Audit energetico e filosofia di impiego del fotovoltaico

Ottimizzazione impianto fotovoltaico Per conoscere il fabbisogno energetico domestico oppure aziendale si ricorre ad una particolare metodologia di investigazione che è comunemente chiamata: audit energetico. Con l'applicazione di tale approccio investigativo si riesce ad esprimere, quantitativamente ed in kW, il fabbisogno dell'impianto elettrico che si vuole modificare o costruire. Sulla scorta dell'audit energetico sarà dimensionato l'impianto fotovoltaico. Una volta scelto l'orientamento dei pannelli e le vie di trasferimento dell'energia prodotta è possibile attuare due strategie di risparmio energetico. La prima si sostanzia nel cedere l'energia prodotta al fornitore di rete, contrattando l'abbattimento del costo bolletta. Oppure si può ricorrere a batterie di nuova generazione ed accumulare energia, per poi utilizzarla come fonte secondaria.


Conto energia fotovoltaico: Politiche governative per l'energia pulita

Conferenza sui cambiamenti climatici Il decreto salva Italia ha prorogato fino al 31 dicembre 2016 la detrazione fiscale del 50% e del 65% per tutte le opere edili di efficientamento energetico. Sotto il termine di efficientamento energetico ricadono oltre alle classiche opere di coibentazione anche altre soluzioni edili. Difatti risultano detraibili le spese sostenute per la predisposizione di impianti di ultima generazione dedicati alla realizzazione di case a risparmio energetico ed ecosostenibili. I benefici della detrazione sono stati titolati anche agli Istituti Autonomi Case Popolari, qualora nel 2016 preventiveranno ed eseguiranno spese finalizzate all'efficientamento condominiale mediante la realizzazione di impianti comuni per ottimizzare il risparmio energetico. Le modalità operative per usufruire dei benefici enunciati saranno definite con circolari edite dall’Agenzia delle Entrate.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO