Incentivi per fotovoltaico

Incentivi per fotovoltaico

I governi hanno preso coscienza del fatto che l'uomo non può continuare a sottovalutare il problema dei gas serra. Periodicamente le istituzioni europee e mondiali si riuniscono per concordare precisi programmi energetici con lo scopo di un piano condiviso volto a fermare il surriscaldamento globale. Vengono previsti piani di incentivazione sia per le industrie che per le abitazioni per adottare sistemi di approvvigionamento energetico rispettosi dell'ambiente. In Europa il fotovoltaico è supportato ed incentivato (la Germania è stata una delle prime Nazioni a scommettere sulla green economy) ed anche l'Italia si sta attivando per convertire la produzione di energia classica in energia verde. Gli incentivi per il fotovoltaico sono pensati proprio per stimolare l'energia pulita in tutto il comparto, partendo dalla produzione dei pannelli ed arrivando fino al consumo privato al dettaglio. Spesso gli incentivi sono molto interessanti ed arrivano a coprire la metà dei costi di installazione di un impianto fotovoltaico con un notevole vantaggio economico. In Italia, fino a tutto il 2016, c'è stata la possibilità di detrarre dalla denuncia dei redditi il 50% dell'intero costo per l'impianto fotovoltaico. Possibilità che dovrebbe essere rinnovata anche per il 2017.
impianti fotovoltaici incentivi

FARO LED 2835 SMD CON PANNELLO SOLARE PER ILLUMINAZIONE ESTERNA PER GIARDINO O PER CAMPER, SPIAGGIA, MONTAGNA, RESISTENTE ALLE INTEMPERIE CON BATTERIA INTEGRATA DA 2000mAh, FARETTO LAMPADA 4 LED 2W 5V

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€


L'impianto fotovoltaico

installazione impianto fotovoltaico L'impianto fotovoltaico per la casa, generalmente viene installato sul tetto a partire dai classici pannelli. Può essere perfettamente integrato con lo stile architettonico dell'abitazione essendo ormai possibile montare i pannelli con molte alternative che tengono presente anche l'importante fattore estetico. I pannelli fotovoltaici trasformano l'energia del sole in energia pulita a disposizione della nostra abitazione garantendoci un risparmio energetico rispettando l'ambiente senza produrre gas o fumi. Gli impianti fotovoltaico sono di due tipi principali differenti: ad isola o connessi in rete. Il fotovoltaico ad isola è il pannello che sviluppa l'energia solare sul posto alimentando direttamente un dispositivo. L'impianto fotovoltaico connesso in rete, invece, è quello collegato al gestore della rete elettrica. E' possibile immettere in rete la corrente prodotta dal nostro impianto. Questa operazione andrà ad aumentare ulteriormente il nostro risparmio poiché venderemo, nel vero senso della parola, la corrente al gestore.

  • Finestre moderne La sostituzione delle finestre con modelli più innovativi può essere effettuata anche con il fai da te, mettendo in atto i dovuti accorgimenti. Questa soluzione consente di avere un gran numero di van...
  • Pannelli solari Produrre energia attraverso un sistema che offre in ogni parte del mondo la possibilità di trasformare la forza di irradiamento dei raggi solari in energia pulita e rinnovabile è possibile, grazie all...
  • Impianto fotovoltaico L'impianto fotovoltaico rappresenta uno dei possibili sistemi che la tecnologia mette a disposizione degli utenti per potere usufruire di una forma di energia pulita, che in diversi casi può arrivare ...
  • Copertura fotovoltaica Da un po' di tempo a questa parte non è raro sentir parlare di "conto termico". Se inizialmente si trattava di un'argomentazione sicuramente nuova, adesso sono in molti coloro che sanno benissimo cosa...

Minimalista Moderno Allumino Palo da Esterno Elegante Creative LED Classico Lampada da esterni Fit Esterni Jardín Patio Césped Impermeable Lampione Classico grigio Lampada da esterni alto 80 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,99€


Rispetto per l'ambiente e risparmio

incentivi per energia fotovoltaica L'impianto fotovoltaico garantisce un risparmio energetico a lungo termine. Negli edifici di nuova costruzione è prevista la compilazione di un progetto che deve, per Legge, tenere conto delle misure per ridurre il consumo energetico andando verso la strategia costruttiva dei cosiddetti edifici ad energia quasi zero. I costi relativi all'acquisto e l'installazione sono talvolta elevati ma vengono incentivati dai governi, Italia compresa, in modo da poter essere affrontati con la prospettiva di una progressiva riduzione della richiesta di energia da fonti non rinnovabili. L'energia solare da impianti fotovoltaici non è soltanto un risparmio economico ma rappresenta anche e soprattutto un investimento ambientale per il futuro. In particolare la possibilità maggiore di risparmio è data dalla detrazione fiscale che arriva al 50%, somma che viene sottratta dal totale della spesa e viene successivamente resa a rate annuali per un periodo di 10 anni.




COMMENTI SULL' ARTICOLO