Le uova pasquali

Le uova decorate: simbolo irrinunciabile della Pasqua

Simbolo per eccellenza della Pasqua, le uova hanno una tradizione antichissima, che precede la nascita della religione cristiana. Presso le culture pagane l'uovo era simbolo di vita e di rinascita, connesso all'arrivo della primavera. I primi cristiani disegnavano croci sui gusci delle uova, mentre dal Medioevo al XIX secolo le uova pasquali erano realizzate con metalli preziosi e decorate da raffinati artigiani. Anche l'usanza di regalare o scambiarsi uova decorate è attestata fin da tempi molto antichi. Oggi, oltre a regalare le immancabili uova di cioccolato, si usa adornare la tavola per il pranzo di Pasqua con uova decorate che fungono da centrotavola o da segnaposto. Dal Nord Europa arriva poi la tradizione dell'albero di Pasqua, che si sta rapidamente diffondendo anche nelle nostre case. Un rametto di pesco, da cui pendono uova dai colori delicati è un'immagine che celebra la Pasqua ed evoca l'arrivo della primavera. Se amiamo il bricolage e desideriamo mettere alla prova la nostra creatività, possiamo cimentarci con diverse tecniche che ci permetteranno di realizzare uova pasquali personalissime e originali, da regalare o da usare per addobbare la nostra casa.
Albero pasqua

Uova pasquali decorative a pallini, confezione di 6 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,2€


Come realizzare uova pasquali fai da te

Uova decorate Sebbene le uova pasquali decorate per eccellenza siano quelle di gallina, sode o vuote, oggi i negozi di bricolage offrono la possibilità di acquistare uova di polistirolo, di legno o di plastica, che hanno il vantaggio di essere più resistenti e durature. Qualunque sia il supporto che avremo scelto, una prima tecnica di decorazione che esamineremo è quella del decoupage. Ci serviranno della carta da decoupage o anche tovaglioli di carta con decorazioni pasquali, della colla vinilica, della vernice fissante trasparente (flatting) e un pennello. Cominciamo col ritagliare dalla carta i soggetti che preferiamo: coniglietti, pulcini fiori o greche. Poi passiamo un primo strato di colla vinilica sulla superficie dell'uovo e cominciamo ad applicarvi le immagini ritagliate, avendo cura di stenderle il meglio possibile, in modo che non si formino pieghe. Lasciamo asciugare e procediamo ad un secondo strato sovrapponendo i nostri ritagli in modo che non resti troppo spazio bianco. Terminata l'operazione lasceremo asciugare ancora una volta e infine passeremo con cura uno strato di vernice fissante trasparente. Una volta asciutte avremo delle raffinatissime uova pasquali.

  • Albero di Pasqua L'albero di Pasqua è una tradizione scandinava ma si sta diffondendo sempre più anche nel nostro Paese, soprattutto nel Nord Italia: si tratta della versione primaverile dell’albero di Natale. In molt...
  • Uova di Pasqua La tradizione delle uova di Pasqua ha origini antiche, ancor prima del Cristianesimo. Il simbolo più importante che rappresenta la vita è proprio l'uovo in se stesso. Quindi l'uovo delle galline, molt...
  • Piastrelle colorate per gradini Quando si deve arredare o ristrutturare una casa bisogna effettuare molte scelte, tra cui quella dei rivestimenti di pavimenti e scale. Queste ultime rappresentano una sfida ma nel contempo una grande...

TRIXES Confezione da 8 uova pasquali colorate vuote da riempire con una sorpresa.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 3,99€
(Risparmi 6€)


Decorare le uova pasquali con la stoffa

Uova stoffa Molto chic sono le uova pasquali rivestite di stoffa, magari scelte nei toni pastello tipici della stagione. Per questa tecnica occorrerà servirsi, come base, di uova di polistirolo. Ci occorerranno anche dei pezzi di stoffa, dei nastrini, un pennarello e un taglierino. Disegneremo quattro sezioni uguali sull'uovo, che andremo successivamente a incidere in profondità con il taglierino. Poi ritaglieremo dei pezzi di stoffa uguali alle sezioni disegnate sull'uovo e, con l'aiuto del taglierino, le applicheremo sull'uovo, infilandone i bordi nei tagli che avevamo fatto in precedenza. Per coprire le fessure occorrerà un nastrino che incolleremo con la corda a caldo e annoderemo in cima. Per aggiungere charme alle nostre uova di Pasqua, potremo applicarvi anche dei bottoncini colorati. D'effetto sono anche le decorazioni ottenute utilizzando lo spago, la lana o il filo da ricamo. Anche in questo caso cominciamo a ricoprire la superficie dell'uovo con la colla vinilica, quindi avvolgiamo lo spago o il filo attorno all'uovo, partendo dalla base e proseguendo in senso circolare fino a rivestirlo completamente. Arricchiamo la decorazione con nastri, bottoni o perline.


Le uova pasquali: Decorazioni con lo stencil o in pasta fimo

Decorazioni fimo Un'altra tecnica davvero molto semplice per decorare le nostre uova pasquali è quella dello stencil. Anche in questo caso potremo servirci sia delle uova sode che di quelle di polistirolo o di legno. Ci occorreranno dei colori possibilmente naturali se decidiamo di decorare le uova sode, acrilici o tempere se vogliamo tingere il polistirolo o il legno. Iniziamo a dare una mano di fondo con il colore prescelto sulla superficie del nostro uovo. Quindi realizziamo delle maschere per lo stencil su un cartoncino o serviamoci di modelli già pronti. In pratica, si tratterà di utilizzare, come guida della nostra pittura, un cartoncino da cui è stato ritagliato un disegno. Possiamo anche scaricare online dei modelli per lo stencil a tema pasquale. Applicheremo sull'uovo asciutto la nostra maschera a tema pasquale e stenderemo su di essa un colore che stacchi dal fondo steso precedentemente. Un'ultima idea da considerare per realizzare uova pasquali originali è quella di utilizzare la pasta fimo. Con questa pasta, disponibile in molti colori, possiamo realizzare fiorellini, cordoncini, nastrini da applicare sulle nostre uova per poi passare alla cottura secondo le istruzioni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO