Gioielli perline fai da te

Scegliere le perline per i gioielli fai da te

I gioielli perline fai da te possono essere indossati con qualsiasi genere di abbigliamento. Tuttavia sarà opportuno scegliere attentamente le perline da impiegare, proprio per accostarle al meglio al vestiario. Esistono infatti perline di numerosi tipi. Se ad esempio avete un abbigliamento country, l’ideale sarebbe optare per delle perline di legno. Per uno stile casual, invece, andranno benissimo anche le perline in plastica o resina. Particolari anche le perline in paste polimeriche, molto colorate e realizzabili anche con un forno domestico, ideali per essere indossate tutti i giorni. Per delle serate o degli avvenimenti importanti, infine, sarà opportuno optare per delle perle in Swarovski, che hanno la particolarità di luccicare non appena vengono colpite da qualsiasi fonte di luce. Qualunque sia il genere di perline che sceglierete, però, ricordatevi di non acquistarne una sola varietà. Per uno stesso materiale, infatti, sono disponibili numerose dimensioni e forme, anche molto diverse tra loro. L’utilizzo di quest’ultime, infatti, renderà molto più interessante il vostro gioiello.
Perline gioielli fai da te

Lrikas Perline Fai da Te per Bambini Set, Bracciali Fai da Te Collane Perline per Gioielli Fare per Bambini Collana di Perle Bracciale Fare Kit Come Perline Kit Regalo per Ragazze

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,99€


Realizzare gioielli perline fai da te

Collana perline Uno tra i più semplici gioielli perline fai da te che potete realizzare è senza dubbio una collana. Vi serviranno solamente una catenella lunga come la circonferenza del vostro collo, del filo di nylon trasparente e delle perline a piacere. Quando acquistate la catenella, fatevi fissare ad ogni estremità un anello più grande delle maglie della catena stessa: questi anelli vi permetteranno di eseguire la collana. A questo punto preparate dei fili di nylon. L’obiettivo è quello di creare una collana multipla, quindi l’ideale sarebbero sei fili, ma nessuno vi vieta di variarne il numero. Anche la lunghezza dei fili è variabile: per una collana più lunga, fate fili di almeno 30 centimetri. Per una collana che dia un effetto visivo movimentato, variate la misura tra tutti e sei i fili. Infilate ora le perline su tutti i fili, fino a ricoprirne la lunghezza. Fatto ciò annodate un’estremità dei fili ad un anello della catenina, e l’altra estremità all’altro anello. Tagliate infine l’eccesso di filo ed in men che non si dica la vostra collana sarà pronta per essere indossata.

  • materiali per creare bijou vintage Il vintage non è mai stato così di moda! Lo stile raffinato ed estremamente seducente della nostre mamme e delle nostre nonne continua ad affascinarci, soprattutto per quel che riguarda la cura dei de...
  • Collana con perline diverse Per realizzare della bigiotteria fatta a mano occorre tanta inventiva e un po' di stile. Se si vogliono creare dei bijoux per se stessi è giusto impegnarsi con tutta la fantasia e creatività a disposi...
  • collana in stile francese La Francia è famosa in tutto il mondo per lo stile e l'eleganza dei suoi vestiti e dei suoi gioielli. Ogni donna francese possiede un fascino innato, che esprime nella scelta del suo abbigliamento e d...
  • bracciale realizzato con bottoni Per realizzare un simpatico bracciale con dei bottoni avrete bisogno di: 20 cm di filo elastico, forbici, bottoni colorati di varie misure. Un bracciale con i bottoni lo potrete perfettamente abbinare...

Teorema 64153 - Braccialetti Bambina con Oltre 200 Tra Perline e Ciondoli assortiti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,9€


Gioielli perline fai da te: Diamo vita ad un bracciale

Braccialetto bigiotteria Una parure che si rispetti prevede anche un braccialetto. Se pensate di utilizzarlo solo ed esclusivamente in concomitanza con la collana, l’ideale sarebbe usare le stesse perline. In caso contrario potrete anche optare per perline di colori contrastanti. Per realizzare il braccialetto avrete bisogno di due piccoli anellini, un moschettone, il classico filo di nylon ed ovviamente le perline. Come per la collana, anche in questo caso realizzeremo un gioiello a più fili. L’unica differenza sarà la lunghezza dei pezzi di nylon: ricordate infatti che la somma della lunghezza dei fili, più quella del moschettone e degli anelli, dovrà essere identica alla circonferenza del polso, o al massimo un paio di centimetri superiore. Infilate quindi le perline nel nylon ed annodate un’estremità ad un anello e l’altra estremità all’altro anello. Infine attaccate il moschettone ad uno dei due anelli. Il bracciale sarà terminato: per indossarlo vi basterà aprire il moschettone e farlo passare per il secondo anellino.



COMMENTI SULL' ARTICOLO