Vite canadese

Vite canadese

La vite canadese è un arbusto rampicante che raggiunge anche altezze importanti come i 15 metri. produce un fogliame molto fitto e proprio per questo motivo viene utilizzato per i pergolati e le recinzioni. Prima che le foglie cadano, nel periodo autunnale, diventano rosse scarlatte. Si tratta di una colorazione particolare, molto suggestiva. Il periodo della fioritura si colloca alla fine della primavera o all'inizio dell'estate a seconda della zona in cui si trova. E' utilizzata anche come pianta di appartamento e i frutti prodotti sono delle bacche di cui vanno ghiotti alcuni uccelli come i merli o i tordi. I viticci sono formati da ventose che consentono alla pianta di ergersi in alto ed avere anche una struttura molto resistente. Le bacche vengono utilizzate per guarire le artriti o per calmare i dolori delle articolazioni.
Vite canadese in autunno

1 PIANTA PARTHENOCISSUS TRICUSPIDATA VEITCH VASO 11CM vite di vergine

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,5€


Impianto della vite canadese

Vite canadese pianta L'impianto della vite canadese va effettuato durante il periodo compreso tra settembre e aprile. La buca che contiene la pianta deve essere abbastanza profonda e deve essere aggiunto un sostegno per aiutare la pianta ad arrampicarsi. Il terreno dove far crescere la pianta deve essere molto concimato per permettere una crescita più veloce, sana e rigogliosa. Le annaffiature devono essere regolari e il terreno deve essere sempre fresco e umido, evitando che vi siano ristagni di acqua. Se la pianta viene coltivata in un vaso occorre aggiungere uno strato di ghiaia per creare l'effetto drenante. Durante l'inverno le annaffiature vanno sospese e vanno intensificate con l'estate e durante le giornate troppo calde. Come concimazione è preferibile utilizzare il letame, che è naturale e dà il ricco nutrimento al terreno.

  • Gerbera rosa La gerbera è una pianta erbacea perenne originaria del Sudafrica. Attualmente in commercio esistono un gran numero di varietà ibride che differiscono da quelle naturali per grandezza e per il grande a...
  • piante ortensia rampicante Con il termine Hydrangea si indica la categoria che raggruppa circa 80 differenti tipi di ortensie (in forma di arbusti o di rampicanti), accomunate dalla particolarità delle infiorescenze: raggruppam...
  • Glicine La potatura del glicine diventa obbligatoria quando la pianta è troppo esagerata come dimensioni. Per contenere la sua naturale espansione è meglio potarla e renderla così ancora più bella ed apparisc...
  • Splendide siepi decorative Le siepi sono delle strutture verdi create dall'uomo facendo crescere piante arbustive o arboree in un modo ben determinato. In natura non esistono siepi, in quanto alberi e piante in generale non si...

Parthenocissus quinquefolia "Engelmannii" (Ampelopsis) [Vaso Ø19cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Curare vite canadese

Curare vite canadese La cura della vite canadese non richiede particolare attenzione e la pianta può essere perfetta per coloro che non hanno il pollice verde o il tempo da dedicare al verde. La vite va potata regolarmente, sia che cresca in un vaso, sia nel giardino. Questo per evitare che diventi troppo folta e sia difficile da gestire. In questo modo la vite si fortifica ed è molto più sana. Durante l'inverno la pianta va protetta da eventuali gelate, mettendo alla base del fusto la paglia, il fieno o l'agritessuto. In questo modo si proteggono le radici che si sviluppano in orizzontale e quindi sono più esposte alle escursioni termiche. Se la pianta è stata fatta crescere in un vaso, una volta che raggiunge una certa età occorre travasarla in un posto più grande che può essere un vaso oppure direttamente in un giardino.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO