Costruire camini

Le regole da seguire per costruire camini efficienti

Per costruire camini che funzionino bene, bisogna seguire alcune regole fondamentali che riguardano alcuni aspetti molto importanti. Bisogna innanzitutto che ci sia una gola sufficientemente profonda, un'architrave perfetto, un efficiente scudo dei fumi e una canna fumaria che assicuri il corretto tiraggio del fumo prodotto dalla legna bruciata. Anche la scelta dei materiali deve essere effettuata con molta attenzione: si potranno usare diverse materie prime tra le quali mattoni refrattari, calce, sabbia, cemento e delle pietre per effettuare un rivestimento che renda il caminetto più originale. Per la realizzazione del focolare bisognerà utilizzare circa cinquanta mattoni refrattari di misura media.
Camino costruito in pietra

Kit Costruire Casa in pietra , Leo casa con camino , rosso mattone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


I passi da seguire per costruire camini perfetti

Caminetto costruito con mattoni refrattari L'operazione preliminare per costruire camini è la realizzazione della base in calcestruzzo che dovrà avere uno spessore di circa 30 centimetri, rafforzandola con delle travi leggere in ferro se dovrà sostenere un peso. Le misure dipenderanno dalla grandezza del camino che si vorrà realizzare. Nella base dovrà eventualmente essere lasciato uno spazio per la raccolta della cenere. A questo punto, si procederà con la realizzazione del camino vero e proprio, innalzando le pareti con i mattoni refrattari uno sull'altro e utilizzando una miscela di calce e sabbia per legarli tra loro. La pendenza della parete posteriore si otterrà sovrapponendo ogni fila orizzontale di mattoni a quella precedente. E' consigliabile utilizzare esclusivamente mattoni refrattari per avere maggiore durata.

  • Elegante caminetto Il camino è stato il primo sistema installato all'interno di un'abitazione, quale ne fosse la tipologia, per riscaldare l'ambiente e, spesso, anche per cucinare. Ancora oggi, specialmente nelle case d...
  • Caminetto d'arredo moderno I caminetti da arredo costituiscono una importante rivisitazione di quelli tradizionali che però venivano curati maggiormente più per la loro funzionalità che per il loro aspetto. Tuttavia esigenze pr...
  • Esempio di caminetto ad angolo Il camino angolare è una soluzione di riscaldamento e di arredo che risulta di particolare effetto scenografico. Al tempo stesso consente di ottimizzare gli spazi in quanto può essere adottato, appunt...
  • Camino moderno alimentato con bioetanolo Il camino senza canna fumaria permette di installare nella propria abitazione un sistema di riscaldamento che non ha limitazioni per la collocazione dell'impianto. Infatti grazie a questo genere di ap...

Camino da giardino Valencia - caminetto con una finitura nera resistente al calore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 129,95€


Costruire camini: Accorgimenti generali

caminetto rustico Durante la costruzione del camino, particolare attenzione merita la progettazione dell'architrave in quanto questo elemento eviterà la fuoriuscita di fumo dal camino, specie se è presente vento o qualche impedimento che non permette l'uscita del fumo dalla canna fumaria. Anche la gola riveste la sua importanza: la sua misura deve sempre essere pari a 1,22 metri indipendentemente dalla grandezza del camino e dovrà coprire totalmente la lunghezza del focolare. Lo scudo dei fumi è ugualmente importante in quanto tende a limitare la fuoriuscita dei fumi insieme all'architrave. La sua grandezza dipenderà dalle dimensioni del focolare. Ultimo passo consisterà nella posa della canna fumaria. La sua grandezza dipenderà da una regola matematica che considera la canna fumaria e il piede quadrato di apertura della bocca.



COMMENTI SULL' ARTICOLO