Sistemi radianti

I sistemi radianti

I sistemi radianti sfruttano il calore o il fresco proveniente da tubazioni posizionate dietro la superficie dell'ambiente che si desidera scaldare. In queste tubazioni circola dell'acqua calda a bassa temperatura, che varia tra i 30° e i 40°C. Questi impianti suggeriscono una soluzione di comfort ottimale, in quanto permettono di riscaldare o raffrescare superfici radianti elevate; riducono le dispersioni energetiche e anche i costi grazie al loro pieno regime a basse temperature, e soprattutto evitano lo spostamento e la circolazione nell'aria di acari e polveri. Inoltre i sistemi radianti oltre a riscaldare, possono essere impiegati anche per il raffrescamento degli ambienti, facendo scorrere per l'appunto dell'acqua fredda nelle tubazioni. In questo caso però, è fondamentale tenere sott'occhio l’umidità degli ambienti per evitare il formarsi degli episodi di condensa.
esempio di un sistema radiante a pavimento

Climatizzazione con sistemi radianti. Guida alla progettazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,15€
(Risparmi 5,85€)


Tipologie di sistemi riadianti

sistema radiante a parete I sistemi radianti propongono diverse soluzioni di impianto, infatti si parla di impianti a pavimento, a parete e soffitto. Nei sistemi radianti a pavimento, l'impianto di riscaldamento funziona grazie al calore ceduto dall'acqua che attraversa i tubi annegati nella soletta. Questa tipologia di impianto risulta essere compatibile con la ceramica, il parquet, il marmo e il cotto. Questo sistema è formato da pannelli isolanti, tubazioni, collettori di distribuzione e sistemi di termoregolazione. Gli impianti di riscaldamento a parete oppure a soffitto, sono dei sistemi che funzionano con una bassa inerzia termica, garantendo così un'ottima efficienza nel riscaldamento, e un notevole risparmio nei costi di gestione dell'impianto stesso. Questo genere di impianto è costituito da elementi radianti, cioè vale a dire da tubi resistenti alle alte temperature, che vengono posizionati dietro le pareti o nei soffitti.

  • Esempio di pannelli a pavimento I pannelli a pavimento sono elementi fondamentali per realizzare il riscaldamento radiante: in pratica sono composti da tubazioni incorporate e non visibili in quanto nascoste da un rivestimento di fi...
  • Riscaldamento radiante a pavimento Esistono vari modi per ottenere un efficiente impianto di riscaldamento a pavimento che è uno dei più efficienti in assoluto per ottenere un ambiente e un'abitazione adeguatamente riscaldati. Il siste...
  • Cucina a legna dalle linee rustiche Le cucine a legna, o termocucine, presentano molteplici vantaggi poiché servono a cucinare i cibi, sui fuochi o nel forno, a riscaldare casa e a produrre acqua calda sanitaria come delle vere e propri...
  • Stufa a legna in ghisa Le stufe a legna possono essere abbinate a un impianto di riscaldamento tradizionale oppure utilizzate come unica fonte di calore per tutta la casa.Per un corretto funzionamento è necessario che la st...

Il sistema pavimento: pavimentazioni in legno abbinate ai sistemi radianti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23€


Sistemi radianti: Vantaggi sistemi radianti

installazione sistema radiante Scegliere un sistema radiante come soluzione di riscaldamento nella propria abitazione, comporta una serie di vantaggi rispetto ad un impianto di riscaldamento a radiatori.

Infatti l'utilizzo di un impianto radiante a pavimento comporta una notevole riduzione dei costi di gestione in quanto si tratta di un sistema che lavora a basse temperature.

Inoltre si tratta di soluzioni che possono essere integrate da un pannello solare che permette di aumentarne il risparmio energetico.

Inoltre l'assenza di elementi radianti a vista comporta una maggiore libertà nell'arredare i vari ambienti.

Con la sua distribuzione uniforme del calore è possibile godere di un comfort abitativo non indifferente, ed il suo funzionamento è silenzioso.

Mentre nei sistemi radianti a parete, l'installazione è molto semplice e l'inerzia termica è minore.

Infine nei sistemi radianti a soffitto il vantaggio è quello di non andare ad intervenire sul pavimento.



COMMENTI SULL' ARTICOLO