Stufe a legna

Dove installare le stufe a legna

Le stufe a legna possono essere abbinate a un impianto di riscaldamento tradizionale oppure utilizzate come unica fonte di calore per tutta la casa.Per un corretto funzionamento è necessario che la stufa sia collegata a una canna fumaria dotata di sbocco sul tetto per permettere ai fumi di combustione di uscire dall'ambiente domestico. C'è la possibilità di allacciare le stufe alle canne fumarie eventualmente già presenti. In questo modo si abbattono i costi dell'opera in muratura e della manodopera.La stufa dovrebbe essere posizionata in una zona centrale della casa o della stanza che si desidera riscaldare affinché il calore possa distribuirsi uniformemente. Se la casa è disposta su più piani, sistematela sul piano più basso: il calore tende a salire naturalmente e scalderà anche gli altri locali posti ai piani superiori.
Stufa a legna in ghisa

STUFE STUFA A LEGNA KAMIN ANTRACITE POTENZA 9KW VOLUME RISC.180MC

Prezzo: in offerta su Amazon a: 246,7€


Le caratteristiche principali

Stufa a legna moderna Le stufe a legna sono una scelta ecologica in quanto bruciare legna produce un quantitativo decisamente inferiore di CO2 rispetto ad altri tipi di combustibile. Prima di acquistare una di queste stufe è necessario valutare bene alcune loro peculiarità come ad esempio le dimensioni. Sarebbe un investimento sbagliato acquistare un modello troppo grande o troppo piccolo in relazione all'ambiente che dovrà riscaldare. Le stufe piccole sono indicate per riscaldare locali di modeste dimensioni mentre i modelli più voluminosi sono dotati di un'ampia camera di combustione e possono quindi sviluppare una potenza maggiore. Il focolare generalmente è in ghisa oppure in materiale refrattario: entrambi buoni conduttori termici. La ghisa è più costosa ma nel corso degli anni è quella che meglio resiste all'usura.

  • Stufa a legna con forno Le moderne stufe a legna con forno hanno una resa termica eccellente e possono essere adoperate per riscaldare una casa di piccole, medie e talvolta grandi dimensioni a seconda della grandezza della c...
  • Moderna stufa in maiolica a legna Le stufe a legna in maiolica vengono dette anche stufe ad accumulo e vengono realizzate in materiale refrattario rivestito di maiolica. Queste stufe riscaldano l'aria per irraggiamento in maniera unif...
  • Stufa in ghisa a legna con fiamma accesa Le stufe in ghisa a legna accumulano il calore nelle pareti del loro rivestimento appunto la ghisa, rilasciandolo in ambiente molto gradualmente. La ghisa è un perfetto conduttore di calore per questo...
  • Stufa pellet La stufa a pellet è un prodotto simile alla stufa a legna, infatti è adibita al riscaldamento di ogni tipo di ambiente della nostra casa, esso utilizza come combustibile solido il pellet. Questo è con...

Prity FM, stufa con forno a legna, 12 kW

Prezzo: in offerta su Amazon a: 388€


L'estetica delle stufe

Stufa a legna con fuoco a vista Attualmente le stufe a legna vengono proposte in molte forme differenti. La loro estetica è sicuramente appagante e può essere scelta in base ai personali gusti dell'utilizzatore finale. Molte stufe hanno il vantaggio di poter essere inserite indifferentemente in ambienti sia classici che moderni. Il materiale di rivestimento più apprezzato è la maiolica. Può avere una colorazione unica o essere decorata con motivi diversi più o meno appariscenti. Il rivestimento in pietra ollare è più costoso ma garantisce una migliore propagazione di calore nell'ambiente. Anche la ghisa è un ottimo materiale da rivestimento ma il suo impiego va a discapito dell'estetica finale che diviene piuttosto sobria. Le stufe a legna con le migliori prestazioni termiche sono quelle ventilate. Dispongono di uno speciale sistema di circolazione dell'aria calda che le rende più efficienti.


I vantaggi

Stufa a legna insolita La stufa a legna utilizza uno dei combustibili più economici attualmente disponibili in commercio. E' pratica da adoperare poiché nei modelli più innovativi è possibile effettuare la ricarica una sola volta al giorno e riscaldare l'ambiente per le 24 ore successive sfruttando anche quello emanato dalla brace. Alcune stufe a legna hanno dei particolari sistemi che consentono di regolare la fiamma anche quando non si è presenti in casa. Il vetro temperato che separa il braciere dall'ambiente esterno impedisce alle scintille di disperdersi annullando di fatto la possibilità di innescare incendi. La vista della fiamma è sempre piacevole e contribuisce a rendere l'atmosfera più intima.Se si desidera riscaldare non solo l'ambiente ma anche l'acqua per scopi sanitari, si può pensare di acquistare una termostufa.


Gli svantaggi

Se si preventiva l'acquisto di una stufa a legna bisogna tenere in considerazione anche che sarà necessario avere a disposizione uno spazio adeguato per lo stoccaggio della legna da ardere. Se si acquistano grandi quantitativi di legna a ogni inizio di stagione si possono avere degli sconti importanti da parte del fornitore. Per tale ragione è utile avere un luogo asciutto, spazioso e al riparo dalle intemperie per riporre un buon quantitativo di legna.

Se nell'abitazione ancora non c'è una canna fumaria, sarà necessario affrontare una spesa non indifferente per farne realizzare una da un professionista. Chi abita in un condominio dovrà prima chiedere gli specifici permessi prima di far eseguire un qualsiasi lavoro in muratura.

Se non si possono caricare eccessivamente i solai è necessario scegliere modelli di stufe che siano poco pesanti.


Stufe a legna: Il prezzo

stufa prezzo Le stufe a legna hanno prezzi che differiscono molto gli uni dagli altri a seconda dei modelli presi in considerazione. Possono variare da un minimo di 300 euro a un massimo che supera di gran lunga di 2000 euro. Le stufe più economiche hanno un design sobrio ed essenziale e la camera di combustione generalmente è in materiale refrattario. Per cifre prossime ai 600 euro è possibile acquistare una stufa nuova di ottima qualità capace di scaldare una superficie di 70 metri quadrati. Se si desidera procurarsi una stufa che abbia una potenza maggiore, bisogna essere disposti a spendere un po' di più. Stessa cosa vale per chi vuole dotarsi di una stufa a legna con forno: il loro prezzo solitamente oltrepassa gli 800 euro. Le stufe in ghisa sono fra le più costose ma garantiscono ottime prestazioni nel corso degli anni.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO