Piastrelle in PVC

Caratteristiche delle piastrelle in PVC

Le piastrelle in PVC sono realizzate con un polimero del cloruro di vinile: il materiale in questione è infatti conosciuto anche come cloruro di polivinile. Queste piastrelle sono disponibili in numerose dimensioni e possono essere di varie tipologie. Alcune, infatti, sono realizzate esclusivamente in PVC, altre prevedono l'aggiunta di ulteriori materiali. Tra questi ultimi bisogna ricordare il feldspato, che insieme all'argilla consente una perfetta imitazione del gres porcellanato. Le piastrelle in questione possono emulare anche altri rivestimenti per pavimentazioni, come la ceramica ed il parquet; nel primo caso bisogna aggiungere ai componenti di base dei frammenti di minerali, nel secondo dei composti chimici tra cui il carbonato di calcio. Queste piastrelle, in più, possono essere sia rigide sia più flessibili.
Piastrelle in PVC in cucina

346-0116 Alkor rovere grigio pellicola di plastica adesiva legno vinile imitazione perla Sheffield 45 cm x 2 m 380-0101

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,11€


Vantaggi e utilizzi

Piastrelle con effetto parquet Le piastrelle in PVC sono contraddistinte da una notevole resistenza, la qual cosa le rende longeve e durevoli anche con il passare degli anni. Rappresentano, in aggiunta, un eccezionale tocco di classe per l'ambiente in cui vengono installate: come sottolineato in precedenza, possono imitare diversi materiali pregevoli e possono anche essere personalizzate con appositi pigmenti colorati. Queste piastrelle sono antiscivolo e poco sensibili all'umidità e alle precipitazioni, ragion per cui si mostrano adatte sia agli ambienti interni che a quelli esterni. Spesso vengono utilizzate per rivestire i pavimenti delle abitazioni e degli edifici pubblici e commerciali, ma anche delle scuole e degli ambienti sportivi. Tali piastrelle possono simulare persino l'aspetto di un prato e, pertanto, sono talvolta adoperate nei giardini al posto dell'erba.

  • Piastrelle pvc Le piastrelle in pvc, utilizzate principalmente nei luoghi pubblici, rappresentano una scelta comoda e di gradevole effetto. Resistenza, facilità di manutenzione e pulizia senza ricorrere a particolar...
  • piastrelle Le piastrelle si differenziano le une dalle altre non solo per i decori che presentano ma anche per le caratteristiche tecniche che le diversificano. Tali caratteristiche sono codificate mediante norm...
  • Piastrelle in gres porcellanato Il gres porcellanato è un materiale molto compatto caratterizzato da un'elevata resistenza.Le mattonelle in gres porcellanato vengono ottenute mediante un processo di sinterizzazione delle argille di ...
  • Tipologia di piastrelle Fra le varie tipologie di piastrelle più adoperate ci sono senza dubbio quelle realizzate in gres porcellanato. Il gres porcellanato è un materiale particolarmente resistente e duraturo, non si macchi...

Pag Creative Casa Décor Adesivo autoadesivo in piastrelle in PVC per la stanza da bagno Cucina Decorazione da parete della parete della stanza da bagno 20cmx5m (7.87 x 196.85 pollici) (WTS001)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Consigli per l'installazione delle piastrelle in PVC

Sottili piastrelle in PVC Dopo aver preso attentamente le misure della superficie da rivestire è necessario rendere il basamento perfettamente omogeneo e levigato: le piastrelle in PVC aderiscono alla perfezione ad un sottofondo liscio e del tutto pulito. Esistono piastrelle adesive e a incastro ed entrambi i tipi sono piuttosto semplici da applicare. Quelle adesive, tra l'altro, possiedono sul retro uno strato di colla ricoperto da una pellicola protettiva, da rimuovere un attimo prima dell'installazione. Le piastrelle devono essere posizionate sulla superficie da ricoprire secondo le linee guida e fissate una ad una attraverso una spatola. Potrebbe essere necessario tagliarne alcune per riempire gli spazi alle estremità: per questa operazione si consiglia di usare un cutter. Alla fine è importante ripulire il tutto con un panno umido.


Piastrelle in PVC: Costi e manutenzione

Piastrelle PVC Le piastrelle in PVC possono essere acquistate ad un prezzo che varia sulla base delle dimensioni e della tipologia: generalmente il costo di quelle omogenee è stimato intorno ai 15€/mq. Per quanto riguarda la pulizia, prima di applicare il detersivo sulle piastrelle è necessario rimuovere la polvere con un aspirapolvere o con una scopa dalle setole non troppo dure. Il lavaggio quotidiano può essere effettuato con acqua e con un'esigua quantità di detergente neutro, mentre per le macchie più tenaci bisogna adoperare un detersivo apposito contenente cera. L'importante è asciugare per bene il pavimento a operazione ultimata. Periodicamente è opportuno trattare le piastrelle realizzate in PVC con specifici prodotti lucidanti che, tra l'altro, hanno anche un effetto rinforzante sul materiale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO