Piastrelle pavimento prezzi

Piastrelle pavimento prezzi: i materiali più utilizzati

Se state scegliendo delle piastrelle per pavimento, e volete valutare le varie opzioni basandovi anche sul costo medio, sappiate che sono molti i fattori che ne vanno a determinare il costo: l'estensione della superficie da ricoprire, ricercatezza del materiale, tipo di cottura e qualità, tra gli altri.Ma il più importante è certamente il tipo di materiale che andrete a scegliere.Le piastrelle - che siano da rivestimento o per pavimenti - vantano infatti una discreta varietà di tipologia di composizione, che le rende un prodotto versatile e accessibile a tutte le classi economiche.Ecco quali sono: Piastrelle ceramiche, in gres porcellanato e metalliche, che si suddividono a loro volta in lignee e resinati; esistono poi altri materiali meno utilizzati, come il vetro e con rivestimento in pelle, ricercati e costosi.
Piastrelle per pavimento bagno

Rowenta RY7557WH Clean & Steam Scopa Elettrica e Lavapavimenti a Vapore, senza Sacco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249,99€
(Risparmi 69,91€)


Piastrelle in ceramica: caratteristiche e prezzi

Piastrelle in ceramica per pavimento Il materiale più comune utilizzato nelle piastrelle per pavimento è la ceramica, che vanta numerosi vantaggi: economicità, vasta tipologia di sottoprodotti, resistenza e impermeabilità.I fattori che ne determinano il prezzo sono: l'impasto e le tecniche di preparazione; il design e la forma; le dimensioni ed eventuali difetti di produzione.Le piastrelle in ceramica più costose sono quelle artigianali, ottenute con tempi di cottura lunghi e che vantano un'ottima qualità.Altri elementi che concorrono alla valutazione del prezzo sono prettamente tecnici, come l'utilizzo a cui sono rivolte (esterni, interni, per pavimento o come rivestimento), la resistenza all'usura e il coefficiente antiscivolo.I prezzi medi per piastrelle di ultima scelta arrivano anche a 10 euro per metro quadro; quelle di prima qualità spaziano invece dai 25 ai 45 euro.

  • piastrelle Le piastrelle si differenziano le une dalle altre non solo per i decori che presentano ma anche per le caratteristiche tecniche che le diversificano. Tali caratteristiche sono codificate mediante norm...
  • Piastrelle in gres porcellanato Il gres porcellanato è un materiale molto compatto caratterizzato da un'elevata resistenza.Le mattonelle in gres porcellanato vengono ottenute mediante un processo di sinterizzazione delle argille di ...
  • Tipologia di piastrelle Fra le varie tipologie di piastrelle più adoperate ci sono senza dubbio quelle realizzate in gres porcellanato. Il gres porcellanato è un materiale particolarmente resistente e duraturo, non si macchi...
  • Piastrelle in cotto Il cotto è un materiale che si ottiene cuocendo l'argilla impastata con acqua a elevate temperature in apposite fornaci. Le mattonelle in cotto possono avere forme e dimensioni differenti ed è possibi...

Piastrelle in Plastica con Finitura ad Effetto Legno 37,7 x 18,6 cm da Interno, Esterno e Giardino, Beige, Versatili e Autobloccanti PEZZI 14

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37€


Piastrelle in gres porcellanato per pavimento

Pavimento in gres porcellanato Il gres porcellanato è il materiale ceramico di tendenza negli ultimi anni.Apprezzato sia come rivestimento che per pavimenti, è versatile ed economico.È un materiale ottenuto dall'impasto di una ceramica a pasta compatta, non smaltato e pressato. Dato il processo di lavorazione, vanta il più basso coefficiente di impermabilità, che si attesta attorno allo 0,5%.È notevole anche la resistenza all'abrasione, che lo rende un prodotto molto resistente e durevole nel tempo.Il gres può andare incontro a successive lavorazioni, che lo portano ad una qualità migliorata e più costosa, come: la smaltatura, il colore a zone o in massa, la levigatura.Nonostante costi di più, in media, della ceramica di bassa qualità, va detto che la qualità è nettamente migliore.Prezzo medi: 25 euro al metro quadro per gres semplice, 45 per i più elaborati.


Altri materiali di piastrelle per pavimento

Piastrelle metalliche per pavimento Infine, esistono materiali meno utilizzati sia perché molto ricercati, sia perché poco accessibili economicamente.Le piastrelle di tipo metallico sono composte da rivestimento in ferro, e si suddividono in due tipi: con anima lignea e composizione in resina più fibre metalliche.Possono essere applicate sia al pavimento che come rivestimento superfici, ma si integrano con particolari linee di design.Le piastrelle in vetro hanno un buon riscontro nei bagni e nelle cucine, ma non sono molto apprezzate come materiale per interni. Esistono poi materiali molto particolari, come le piastrelle rivestite in pelle che tuttavia pongono un importante problema di usura, poiché delicate e facili da rovinare.Infine, per le linee più eccentriche della casa, esistono soluzioni stravaganti come le piastrelle con led integrati, ma molto costose.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO