Blocchi cemento

I blocchi cemento: quali sono i materiali più comuni

I blocchi cemento sono realizzati in calcestruzzo e, a volte, anche con aggregati di sabbia e ghiaia, per blocchi dalla più alta densità. Invece, blocchi di qualità inferiore sono spesso realizzati con l’aggregazione di rifiuti industriali quali la cenere. Blocchi più leggeri possono essere prodotti utilizzando il calcestruzzo aerato autoclavato. Questo materiale è una schiuma di calcestruzzo leggera e prefabbricata che fu inventata attorno alla metà degli anni ‘20. Il calcestruzzo aerato autoclavato fornisce ai blocchi di cemento protezione da muffa, fuoco e isolamento termico.In ogni caso, i blocchi più comuni sono in calcestruzzo. Esso è un materiale composito costituito da grandi aggregati legati insieme con il cemento fluido. La maggior parte dei calcestruzzi sono a base di calce.I blocchi di cemento sono in genere realizzati con delle cavità centrali che rendono i blocchi più leggeri, migliorano l’isolamento e, tali cavità, permettono di scaricare il peso ai lati del blocco.
Una pila di blocchi cemento

Papel Tapiz Fotomural - Ondulato Pareti Di Cemento Pianta Verde - Tema Architettura - L - 254cm x 184cm (LxA) - 2 Strisce - Carta da murale di prima qualità 130gsm EasyInstall - 1X-711451V4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 69,95€


I blocchi cemento alleggeriti con l’argilla espansa

Blocco in argilla espansa I blocchi cemento possono subire variazioni a seconda dell’aggregato usato nella miscela durante la loro creazione. Nel caso in cui si usasse come aggregato l’argilla otterremmo dei blocchi argilla espansa. L’argilla espansa è un aggregato leggero fatto da argilla la quale viene riscaldata fino alla temperatura di 1200 gradi centigradi in un forno rotante. I gas che vengono prodotti dall’argilla provengono da migliaia di piccole bolle che si formano durante il riscaldamento e producono la tipica struttura a nido d’ape.L’utilizzo di blocchi di cemento alleggeriti con argilla espansa è particolarmente richiesto nella costruzione di edifici che richiedono un particolare, e sopratutto alto, livello di isolamento termico e da rumori esterni.I blocchi di argilla espansa si presentano nella forma di parallelepipedi che superino le dimensioni di 5500 cm3, nel caso in cui fossero più piccoli si parlerebbe di mattoni e non più di blocchi.

    40 fogli carta Scrapbooking 30.5 x 30.5 – Assortimento carta piastrella cemento – Blocco carta – Carta mosaico

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,1€


    Un materiale innovativo: i blocchi in legno-cemento

    Blocchi in legno cemento Un tipo di blocchi cemento che ha fatto molto parlare di sé nell’edilizia e, soprattutto, nel campo del fai da te sono i blocchi legno cemento.Le materie prime che sono alla base della creazione dei blocchi in legno cemento sono trucioli di legno e legno lavorato. I blocchi in legno-cemento, molto utilizzati per erigere pareti, hanno un gran numero di caratteristiche positive, quali: bassa conducibilità termica, elevata resistenza al gelo, la leggerezza, resistenza e flessibilità, la resistenza al fuoco e una eccezionale longevità. Costruire pareti servendosi dei blocchi in legno-cemento è molto facile poiché molto semplici da utilizzare.Molte persone, per non rinunciare ad avere elementi nella propria abitazione costruiti con questo ottimo materiale procedono alla creazione fai da te dei blocchi. Ciò avviene perché il prezzo dei blocchi in legno-cemento è di 1,5 volte superiore ai normali blocchi di cemento usati nell’edilizia.


    Blocchi cemento: Un fissaggio veloce grazie al cemento a presa rapida

    Applicazione di cemento a presa rapida Il cemento a presa rapida è un materiale di uso molto comune nel campo dell’edilizia a causa della sua proprietà di essicazione veloce, particolarmente richiesta in determinati tipi di lavoro in cui è necessaria una presa rapida.Il cemento a presa rapida è prodotto aggiungendo al cemento una piccola percentuale di solfato di alluminio,successivamente sono entrambi finemente macinati. Quando alla miscela viene aggiunta acqua questa sarà pronta all’utilizzo già dopo 5 minuti, in seguito tale composto solidificherà in poco più di mezz’ora.Grazie alle sue proprietà è usato per tipi di lavoro molto diversi tra loro ma che hanno in comune l’obiettivo di una presa rapida. Nel campo dell’edilizia può essere utilizzato per fissare tra loro i blocchi cemento, mentre nel campo del fai da te è utilizzato per fissare mensole, infissi o telai.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO