Servitù prediali

Le servitù prediali nell'ordinamento giuridico

Le servitù prediali previste dall'ordinamento sono sostanzialmente un onere che viene posto su un terreno, definito servente, per garantire un beneficio a un differente terreno, chiamato dominante. Questo istituto giuridico presuppone che i terreni non solo appartengano a diversi proprietari, ma anche che siano abbastanza vicini, seppur non necessariamente confinanti, in modo che il vantaggio, previsto dalla norma, sia concreto ed effettivo. L'utilità o vantaggio garantito può essere molteplice, e spazia dalla possibilità di accesso al fondo sino ad ogni tipo di esigenza produttiva o anche meramente estetica del fondo dominante.
Terreno agricolo

Dichiarazione di successione dei beni ereditari e voltura catastale degli immobili. Con CD-ROM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,15€
(Risparmi 8,85€)


Servitù prediali: Costituzione ed estinzione

Servitù acquedotto Le servitù prediali vengono ordinariamente istituite con testamenti oppure con contratti stipulati dai proprietari dei terreni interessati, prevedendo di norma un'indennizzo in denaro per l'onere assunto dal fondo servente. Tuttavia possono essere anche istituite coattivamente, con provvedimento delle Autorità giudiziarie e amministrative, per garantire imprescindibili utilità, come le servitù di acquedotto, scarico, etc. Questo istituto giuridico, infine, si estingue per la scadenza del contratto costitutivo, se prevista, per la prescrizione derivante dal non utilizzo, ovvero quando i due fondi interessati diventino proprietà della stessa persona.

  • contratto di affitto Il contratto di locazione di immobili ad uso abitativo è regolato dal codice civile che, al Capo VI, dedica diversi articoli alla locazione, stabilendo in linea generale obblighi, diritti e limiti da ...
  • Affittare casa Per affittare casa in maniera conveniente è bene seguire alcuni consigli: innanzitutto è bene presentare al meglio l'immobile sia nell'annuncio che durante la visita dei potenziali affittuari. Nel pri...
  • Registrazione contratto locazione La registrazione di un contratto di locazione deve essere sempre effettuata dal conduttore o dal locatario, cioè dall'affittuario o dal proprietario dell'immobile. Si tratta di un obbligo sancito per ...
  • contratto preliminare Il contratto preliminare viene stipulato in un momento anteriore al contratto definitivo e contiene un vero e proprio accordo. Per quanto riguarda i requisiti di forma l'articolo 1351 stabilisce che e...

Donazione Box/aktions Box/losbox con lucchetto, auto-portante o per il montaggio a parete, in materiale acrilico trasparente – Zeigis®

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,9€



COMMENTI SULL' ARTICOLO