Armadi con ante scorrevoli

Armadi con ante scorrevoli, perché acquistarli

Il motivo principale per cui acquistare degli armadi con ante scorrevoli può essere legato a questioni di spazio. È chiaro, infatti, che un armadio ad ante battenti per aprirsi avrà bisogno di una certa metratura, nello specifico dai quaranta ai sessanta centimetri, e non tutti hanno camere da letto abbastanza spaziose. Non che gli armadi ad ante scorrevoli possano essere posizionati soltanto in camera da letto: sono perfetti anche per una taverna o per una mansarda. Il secondo motivo, ma non per importanza, è che essi possono donare un'allure unica anche a camere apparentemente molto comuni. Questo tipo di armadi ha la capacità di donare sempre un aspetto elegante alla stanza in cui vengono adagiati, pur essendo presente sul mercato in diversi stili e formati. Il materiale più diffuso per gli armadi ad ante scorrevoli è il legno e la dimensione che va per la maggiore è quella a tutta altezza, con ante molto ampie. Molto di gusto, inoltre, sono le soluzioni con specchio incorporato: oltre ad essere molto utili quando ci proviamo un capo d'abbigliamento e dobbiamo decidere se è quello giusto, doneranno una maggiore profondità alla stanza.
Soluzioni salvaspazio

Armadio Bianco con 2 Ante scorrevoli Color Cemento e Laccato Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 379€


Le tipologie di armadi con ante scorrevoli adatte a te

Armadio scorrevole Gli armadi con ante scorrevoli, come dicevamo prima, possono presentare diversi design e nuance: per essere quelli giusti per la vostra casa dovranno abbinarsi bene agli altri particolari della stanza e, ovviamente, al colore delle pareti. Se la stanza presenta uno stile vintage, esponendo magari dei quadri dalle cornici retrò, anche i mobili si dovranno accostare a questo stesso stile. Inoltre, se avete già scelto i vostri comodini, acquistandoli a parte, ad esempio, di certo i mobili dovranno essere in linea con questi. Bisognerà fare molta attenzione ai dettagli. Il design di un armadio è legato soprattutto all'estetica delle ante, alla loro finitura e al loro colore. Il materiale ancora oggi più utilizzato è il legno, anche se, a dispetto di un tempo, le sue tecniche di lavorazione sono cambiate. Inoltre, se prima la maggior parte dei mobili veniva realizzata in legno massello, oggi si opta spesso per materiali molto meno costosi, almeno per le pareti interne. Molto diffusa, anche per gli armadi con ante scorrevoli, la tecnica sandwich, in cui i pannelli, anche se esternamente sono ricoperti da un sottile strato di legno, sono composti prevalentemente da truciolare.

  • Armadio dispensa da cucina a muro Ne ha fatta di strada, l'armadio dispensa da cucina, da quando era progettato nella tipica forma angolare, nata per ottimizzare gli spazi e riempire i "cantoni" non sfruttati della zona giorno. Propri...
  • Esempio di armadio a muro Gli armadi sono arredi che non possono mancare in una camera da letto perché indispensabili per tenere in ordine e organizzare gli indumenti. Nel caso che non si abbia abbastanza spazio per adottare u...
  • armadio a muro su misura In casa non tutte le pareti che suddividono i locali formano un quadrato regolare. L'arredamento, infatti, nel complesso è sempre su misura, personalizzato, unico. Ci sono situazioni dove gli spazi so...
  • Cabina armadio cartongesso Prima di iniziare a costruire delle cabine armadio in cartongesso è importante realizzare un progetto per la corretta disposizione degli spazi e per la collocazione dei ripiani necessari per disporre ...

Premier Housewares, 2403292, Armadietto pensile a 2 ante, con specchio, effetto quercia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,74€
(Risparmi 0,75€)


Armadi con ante scorrevoli, qualche accorgimento

Design armadio Gli armadi con ante scorrevoli presentano diversi vantaggi. Oltre all'essere un rimedio salvaspazio, sono anche degli ottimi alleati della pulizia: la loro chiusura ermetica renderà i vostri capi d'abbigliamento meno esposti alla polvere. Inoltre, grazie alla loro modalità di apertura, risultano essere molto silenziosi. Molto comode le varianti con ammortizzatore, che rallentano la corsa dell'anta quando questa è quasi del tutto aperta, con lo scopo di mantenere sempre inalterato il meccanismo di apertura. Se il tuo dubbio, nell'acquisto degli armadi con ante scorrevoli, è legato alla loro tipologia di apertura, con ante complanari piuttosto che sfalsate, non lasciarti influenzare dalla comodità di aprire più porte in contemporanea: le ante complanari, quelle che poggiano cioè su un unico binario, sono statisticamente le più resistenti. Un ultimo accorgimento che potrebbe essere utile al momento dell'acquisto è quello di prendere un armadio che presenti la predisposizione ad un'illuminazione interna: non c'è niente di più bello del poter scegliere gli abiti da indossare in maniera del tutto agevole!



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO