Costruire un armadio a muro

Armadio a muro

In casa non tutte le pareti che suddividono i locali formano un quadrato regolare. L'arredamento, infatti, nel complesso è sempre su misura, personalizzato, unico. Ci sono situazioni dove gli spazi sono molto difficili da valorizzare e rischiano di rimanere inutilizzati. La soluzione ideale in questi casi è l'armadio a muro. Intervenendo sull'esistente, progetteremo il nostro armadio per adattarsi ed integrarsi in quella precisa collocazione, tra due colonne, in una nicchia, in un corridoio oppure in un angolo della camera con un'ampiezza differente rispetto allo standard dei 90°. Si costruisce un armadio a muro partendo proprio da quella situazione angolare complessa o da quel pilastro che sembra un impedimento per gli arredi, pensando a come sfruttare lo spazio per sorreggere le mensole interne dove andremo a sistemare le nostre cose.
armadio a muro su misura

Gancio Appendiabiti Attaccapanni da parete Bagno Ganci Portasciugamani Acciaio Inox Cappotto Asciugamano Gancio Rack Wall Mount Gancio per Giacche, Cappotti, Cappelli, Sciarpe (5 Ganci) (5 Ganci)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,98€
(Risparmi 11€)


Costruire armadio a muro

Armadio a muro Per ottimizzare uno spazio per cui non esiste un mobile adatto, si può chiamare un falegname oppure armarsi di buona volontà facendo da soli. Il falegname potrà sicuramente costruire il mobile a muro che ci serve. Verrà da noi una prima volta per prendere le misure, realizzerà i pannelli e le mensole in falegnameria e tornerà ad effettuare il lavoro con tutta l'attrezzatura. Saranno necessarie diverse ore di lavoro a cui andranno aggiunti i costi del materiale. Un mobile a muro, anche di piccole dimensioni (per un angolo di parete), costruito ed installato da un falegname, costerà come minimo 250€. Con il fai da te, avendo un minimo di confidenza col bricolage, potremo risparmiare notevolmente, visto e considerato che un pezzo per uno scaffale già tagliato a misura, per esempio di 40cm, parte da appena 5€. Una soluzione alternativa potrebbe essere farsi tagliare tutti i pezzi necessari per i ripiani (molti rivenditori di legno lo fanno) facendo da soli progettazione e montaggio.

  • Martello in legno e metallo Il martello è uno strumento per il bricolage e per le attività fai da te, utilizzato per battere colpi su materiali di diversa natura. Solitamente possiede una massa che non supera il peso di un chilo...
  • Particolare della bolla d'aria Il principio della fisica che spiega il funzionamento della livella a bolla d'aria è il seguente: riempiendo un recipiente di un liquido volatile, come etere o alcool, e lasciando all'interno una boll...
  • Soffitto con pittura ai silicati Le pitture ai silicati sono generalmente costituite da silicati di potassio, immersi in una soluzione acquosa: si ottiene dunque una pigmentazione minerale inorganica, la cui granulometria è stata sel...
  • prodotti vbs hobby Vbs hobby è un sito tedesco che vende online tutti i prodotti necessari per qualsiasi genere di hobby. Specializzato soprattutto in bricolage e decorazioni, il sito offre anche molte informazioni sull...

Divinio borsa da toilette e Organizzatore di Viaggi - multifunzionale cosmetico di trucco Washbag, stoccaggio di grandi dimensioni per uso domestico bagno, All-in-one impermeabile kit portatile in nylon con gancio appeso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Costruire un armadio a muro: Come costruire un armadio a muro

realizzare armadio a muro La fase di progettazione è la più importante. Il mobile a muro è una soluzione personalizzata e deve adattarsi alla perfezione con misure precise e, spesso, angolazioni particolari. E' importante, per cui, pensare a come semplificare il lavoro. Lo scopo principale di un armadio a muro, infatti, è rendere regolare ed utilizzabile uno spazio difficile. La colonna o la nicchia all'interno della parete rappresenteranno la struttura interna, non modificabile, intorno alla quale prendere le misure. Potremo costruire un telaio con un sistema di ante scorrevoli. All'interno installeremo la scaffalatura, non obbligatoriamente sulla stessa ossatura del mobile, potendo ricorrere, semplicemente, al fissaggio diretto alla parete. In questo modo le ante esterne daranno l'impressione di un mobile vero e proprio quando in realtà si tratta soltanto di una scaffalatura a muro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO