Armadio ad angolo

Quali sono le caratteristiche dell'armadio ad angolo

Una soluzione salvaspazio molto utile e pratica per la propria camera da letto è rappresentata dall'armadio ad angolo. In questo modo si riescono a sfruttare anche i centimetri che in caso contrario rimarrebbero inutilizzati. Al tempo stesso si ottimizza lo spazio in maniera efficace e intelligente. Questo arredo è molto funzionale e può essere organizzato al suo interno così da riporre indumenti e accessori ordinatamente e da avere tutto a portata di mano. In commercio si trovano tanti modelli diversi di armadio ad angolo, che si differenziano tra loro per dimensioni e materiali. In genere si usa il legno, ma l'arredo può essere rifinito in vario modo per poter soddisfare tutte le esigenze d'arredo e ogni gusto. In certi casi è possibile adottare ante a specchio, che consentono di avere a disposizione superfici riflettenti.
Cabina armadio angolare

AVANTI TRENDSTORE - armadio ad angolo in imitazione di quercia sabbia/bianco, ca 133-146/198 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 559€


Come scegliere un armadio angolare per la camera

Armadio angolare moderno Gli armadi sono mobili indispensabili per riporre in maniera ordinata i propri abiti. Al tempo stesso all’interno possono essere ospitati anche accessori e borse. In caso di camere da letto dalla conformazione particolare è possibile adottare un armadio angolare. Si tratta di una soluzione d'arredo molto ricercata, che dona alla stanza un tocco di originalità e risulta estremamente versatile. Per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze è necessario valutare in maniera accurata lo spazio che si ha a disposizione. Infatti l’armadio ad angolo è un mobile molto apprezzato perché consente di sfruttare ogni minimo centimetro, tuttavia si devono considerare le caratteristiche architettoniche della stanza. Inoltre bisogna valutare quanti indumenti si devono riporre negli scompartimenti per sapere come va organizzato lo spazio interno.

  • Armadio dispensa da cucina a muro Ne ha fatta di strada, l'armadio dispensa da cucina, da quando era progettato nella tipica forma angolare, nata per ottimizzare gli spazi e riempire i "cantoni" non sfruttati della zona giorno. Propri...
  • Esempio di armadio a muro Gli armadi sono arredi che non possono mancare in una camera da letto perché indispensabili per tenere in ordine e organizzare gli indumenti. Nel caso che non si abbia abbastanza spazio per adottare u...
  • armadio a muro su misura In casa non tutte le pareti che suddividono i locali formano un quadrato regolare. L'arredamento, infatti, nel complesso è sempre su misura, personalizzato, unico. Ci sono situazioni dove gli spazi so...
  • Cabina armadio cartongesso Prima di iniziare a costruire delle cabine armadio in cartongesso è importante realizzare un progetto per la corretta disposizione degli spazi e per la collocazione dei ripiani necessari per disporre ...

Klipick Mobile di Servizio arredo Ambienti. Armadio ad Angolo. Dimensioni: L 81 P 81 Altezza 183.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 295€


Che cos'è una cabina armadio angolare

Armadio ad angolo salvaspazio Quando un armadio ad angolo è organizzato al suo interno in maniera tale da poter ospitare anche borse, accessori e scarpe si può configurare come una cabina armadio angolare. Si tratta di una soluzione con le stesse caratteristiche di quelle tradizionali, ma si differenzia per il fatto di estendersi negli angoli della stanza per poterli sfruttare al meglio. La cabina armadio può diventare anche un comodo spogliatoio nel caso in cui si localizza l'ambiente vicino al bagno. In ogni caso l'interno è suddiviso in numerosi ripiani e cassetti per poter disporre ogni cosa in maniera ordinata e a portata di mano. Ci sono cassettiere comode, larghe e funzionali e tubi appendiabiti. L’armadio ad angolo si trova in tanti stili e misure diverse e può avere ante scorrevoli oppure a battente in base allo spazio a disposizione.


Armadio ad angolo: Come organizzarlo

Armadio angolo Per organizzare in maniera ordinata e perfetta un armadio ad angolo è necessario tenere a mente alcuni accorgimenti basilari. Innanzitutto si deve capire come riporre gli indumenti, soprattutto nel caso che si voglia fare un cambio di stagione. In questo caso si devono seguire delle semplici regole per procedere in maniera veloce. Si deve svuotare l’armadio e disporre l'intero contenuto sopra un ripiano. Si tratta di un accorgimento utile per verificare cosa debba essere tenuto e cosa vada riposto in un altro spazio. Quindi bisogna pulire con attenzione e cura gli indumenti per poi suddividerli in categorie e disporli secondo un preciso ordine. A questo punto si comincia a inserire con attenzione gli abiti partendo da quelli più ingombranti, come i cappotti, i pantaloni e i vestiti lunghi. Sui ripiani e nei cassetti si ripongono la biancheria, le maglie, le camicette e gli accessori.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO