Vernici per legno

Funzione delle vernici per legno

Le funzioni delle vernici per legno sono molteplici. La principale è quella di proteggere il legno, soprattutto i pezzi che sono posti all'esterno e che vengono continuamente sottoposti agli agenti atmosferici. In questo caso, le vernici per legno formano una specie di protezione, impermeabile e resistente agli urti. La seconda funzione principale di una vernice per legno è sicuramente una funzione estetica. Creare un buon impatto visivo può essere importante soprattutto in abitazioni private ma non solo. Inoltre, le vernici per legno possono assumere vari effetti, come per esempio un manto lucido, satinato o anche metallizzato. La funzione protettiva è data dal legante e dai pigmenti presenti nella vernice, mentre il solvente e gli additivi facilitano la stesura sulla superficie del legno e mantengono il colore invariato nel corso del tempo.
verniciare legno

Veleca Legnosan, Impregnante per Legno, Noce Scuro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,96€
(Risparmi 3,94€)


Come si posano le vernici per legno

levigare legno Le vernici per legno, dette anche impregnanti, necessitano di un particolare processo di preparazione del pezzo di legno prima di essere posate. Prima di essere verniciato, il pezzo di legno deve essere riportato al suo stato naturale e quindi deve essere carteggiato in modo da eliminare ogni strato posto in precedenza. Per carteggiare è consigliata una levigatrice elettrica, ma in assenza di essa è sufficiente anche una semplice carta abrasiva. Una volta carteggiato completamente il pezzo di legno da riverniciare, bisogna stendere il nuovo strato di vernice, posandolo uniformemente e stando attenti di non creare grumi di prodotto. Per la stesura del prodotto è possibile usare un semplice pennello, che risulta anche essere lo strumento migliore di posa. In caso mancasse un pennello adatto si può utilizzare anche il rullo, che fornisce però uno strato più superficiale.

  • verniciatura pareti di casa I progettisti e gli architetti d'interni lo sanno: la verniciatura è un elemento clue dell'interior design e decidere per certi colori o tecniche consente di regalare agli ambienti un'atmosfera specia...
  • Pitturare con smalti ad acqua Gli smalti ad acqua hanno una formulazione innovativa che permette allo stesso tempo di essere coprente ma leggero, senza rovinare la struttura portante e senza inquinare. Essi sono formati da resine ...
  • Vernice poliuretanica trasparente Le vernici sono prodotti fluidi che vengono stesi su superfici di vario tipo e lasciati essiccare per formare una sottile pellicola, elastica ma resistente. Possono essere trasparenti o colorate e con...
  • patìo con imperfezioni e verniciato Gli strati di vernice hanno la funzione di rivestire la parte esterna proteggendo il legno che, essendo di natura organica reagisce alle variazioni di temperatura e umidità anche quando perfettamente ...

Shabby Chic Furniture Paint - Vernice a base di gesso per mobili, ottima per creare uno stile shabby chic, colore: oro metallizzato/champagne, 250 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
(Risparmi 4€)


Vari tipi di vernici per legno

legno verniciato e non verniciato Esistono sul mercato vari tipi di vernici per legno, che possono variare in base alla composizione e all'ambiente in cui devono stare. In base alla composizione possiamo avere sette tipi diversi di vernice: le vernici monocomponenti, facili da posare e da essicare; le vernici biocomponenti dalla maggiore durezza e resistenza; le vernici ad acqua, consigliate per gli interni in quanto atossiche; le vernici a base solvente, simili a quelle ad acqua e più resistenti al gelo e agli agenti atmosferici; le vernici ad olio, meno diffuse in quanto richiedono tempi di posa ed essicazione molto lunghi; le vernici naturali, formate da sostanze naturali e biocompatibili, fortemente consigliate ma leggermente più costose; le vernici sintetiche, poco diffuse in quanto molto tossiche e utilizzate principalmente per imbarcazioni grazie alle grosse proprietà impermeabili.


Vernici per legno: Prezzi delle vernici per legno

Verniciatura di un tavolo in legno I prezzi delle vernici per legno variano a seconda della tipologia di vernice che si va ad acquistare. Una vernice naturale a tenuta ignifuga sarà infatti molto più costosa di una vernice monocomponente. Una semplice vernice monocomponente viene a costare sul mercato intorno ai 7/8 euro al litro. Solitamente un litro di vernice può riuscire a coprire circa 5 metri quadrati. Un litro di vernice ad acqua costa invece intorno ai 13 euro. Questo è il tipo di vernice più consigliato, in quanto ha un ottimo rapporto tra prezzo ed efficacia, considerando che è completamente inodore e semplice da posare. Più costose invece sono le vernici che danno un effetto metallico o satinato: in questo caso si possono raggiungere anche i 18 euro al litro. La vernice più costosa è sicuramente quella naturale, che raggiunge i 20 euro al litro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO