Guaina impermeabilizzante

Da quali elementi è composta la guaina impermeabilizzante?

La lavorazione del petrolio, oltre a ricavare il carburante finale pregiato utilizzato ogni giorno, produce anche dei materiali di scarto molto densi ed appiccicosi da cui non si può estrarre nulla. Uno di questi è il bitume, che viene riciclato ed utilizzato per fabbricare la guaina impermeabilizzante come la conosciamo noi. Infatti quest'ultimo, se riscaldato a dovere, diventa molto adesivo. Ciò permette un'aderenza perfetta alla superficie che si deve ricoprire, così da evitare parti scoperte. Inoltre, sciogliendosi con il calore, crea anche una barriera per qualunque tipo di infiltrazione d'acqua, schermando anche in parte il calore dei raggi solari. Così, oltre ad avere un ambiente interno ermetico, si ha anche un buon isolamento termico dall'esterno, apprezzabile principalmente nei momenti caldi della giornata.
Guaina impermeabilizzante speciale

Guaina Bituminosa, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,41€
(Risparmi 0,05€)


Come applicare la guaina impermeabilizzante bituminosa

Piscina ricoperta con guaina impermeabilizzante Nel caso si utilizzi la guaina impermeabilizzante bituminosa, si necessita di una grande e continua fonte di calore per poter farla aderire alla superficie da isolare. Nella maggior parte dei casi si usa un cannello a bocca larga attaccato ad una bombola contenente del gas infiammabile ad alta pressione. Quindi, una volta accesa la fiamma, tocca procedere a scaldare la guaina soprattutto sui margini, così da creare delle saldature perfette fra le diverse fasce di isolante che si andranno a posizionare. Proprio sui lati è presente una pellicola molto sottile, che influisce molto sul risultato finale. Una caratteristica molto interessante di questo tipo di guaina è il fatto di poter essere tagliata e plasmata con una qualunque lama, così da poter ottenere pezzi di forme diverse a seconda delle preferenze.

  • Pavimento in resina lucido I pavimenti in resina sono poco adottati nelle nostre case perché pochi ne conoscono l'esistenza o sanno quali sono le loro caratteristiche e i vantaggi che comportano. Non sono un rivestimento predef...
  • Piastrelle per cucine moderne La scelta delle piastrelle per la cucina moderna è ampia. Il mercato propone continuamente nuovi modelli di mattonelle aventi colori, forme e decori completamente diversi gli uni dagli altri. Ci sono ...
  • Esempio di mosaico Il rivestimento realizzato mediante la messa in posa del mosaico rappresenta una soluzione originale e innovativa che ben si adatta a qualsiasi tipo di ambiente. È particolarmente adatto alle cucine e...
  • Camino moderno Perchè non fare del camino già presente in casa un angolo attuale, perfetto ed accogliente? Quest'idea è possibile da realizzare grazie ad un materiale che è molto pratico e facile da usare: il carton...

Guaina liquida bituminosa impermeabilizzante ELASTIK 1,2 kg EDILCHIMICA Dielle

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,13€


Particolare guaina impermeabilizzante in forma liquida

Operaio che applica guaina liquida Oltre ai rotoli classici, esistono delle guaine impermeabilizzanti in forma liquida, che possono essere applicate attraverso l'utilizzo di rulli specifici o pennelli. Questi prodotti, a differenza della versione fisica, sono usati prevalentemente per l'isolamento di soffitti e di pareti. Ovviamente tale lavoro deve essere fatto prima di eventuali pitture, così da nascondere l'isolante in modo efficiente. Nel caso la parete abbia una superficie piuttosto estesa, spesso si ricorre ad una pistola per ricoprirla in pochissimo tempo. Inoltre, la guaina liquida può essere usata in densità diverse a seconda delle preferenza. Infatti per pareti interne che non vengono colpite dall'umidità, si può usare isolante molto diluito, mentre in quelle fortemente influenzate si userà guaina più concentrata.


Guaina impermeabilizzante: Altri tipi di prodotti

Rotolo PVC Non tutte le guaine derivano direttamente dal bitume. Infatti possono essere fatte in plastica, gomma ed altri materiali sintetici. Ad esempio esistono alcuni rotoli di PVC morbido che devono subire una lavorazione analoga a quella della guaina classica, mentre altri hanno una pellicola adesiva nella parte inferiore per fare una forte aderenza sulla superficie trattata. Un'altra alternativa che ha le stesse caratteristiche della guaina bituminosa è la resina poliuretanica, che basta spianarla attentamente sul terrazzo o qualunque altro spiazzo pianeggiante per renderlo completamente ermetico. Quest'ultima non ha bisogno di una lavorazione a caldo ed ha una durata garantita fino a 20 anni. Rappresenta quindi una soluzione molto meno impegnativa e dall'impatto economico non troppo inflazionato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO