Vetroresina lavorazione

Cos'è la vetroresina e di quali materiali è composta

La vetroresina è un materiale composto da una componente strutturale, la fibra di vetro, che può essere tessuta o in forma di feltro (TNT), ed una plastica, solitamente una resina termoindurente. La fibra di vetro è un sottile filo dell'omonimo materiale ricavato con la tecnica detta fibraggio. A differenza del vetro delle finestre o del parabrezza di un'automobile, la fibra ha un'elevata resistenza meccanica ed è per questo motivo che viene utilizzata in associazione alle resine. L'unione di questi componenti dà origine ad un materiale leggero e resistente a cui può essere data una forma attraverso uno stampo. La vetroresina lavorazione è piuttosto semplice, tuttavia servono delle precauzioni perché le sottili fibre possono infilarsi sotto pelle, oppure le resine durante l'asciugatura possono emanare gas nocivi.
Lavorazione vetroresina

EsportsMJJ 450 * 160 * 2.5 mm Vetroresina Foglio Per Aereo Quadcopter Drone Barca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,58€
(Risparmi 5,4€)


Come avviene la vetroresina lavorazione

Coperture realizzate in vetroresina La vetroresina lavorazione parte dalla scelta del materiale. La fibra di vetro può essere acquistata sia sotto forma di un panno di feltro non ordinato, come il tessuto non tessuto, sia sotto forma di un vero e proprio tessuto ritagliabile secondo le necessità. In commercio esistono rotoli di fibre tessute già predisposti all'utilizzo. Per unire le fibre serve della resina epossidica o di poliestere con un catalizzatore che ne accelera l'indurimento e l'asciugatura. Tralasciando le lavorazioni industriali, la vetroresina ha bisogno di un supporto che può essere uno stampo concavo o una forma da ricoprire. Scelto il modello su cui verrà applicata la fibra di vetro, bisogna cospargerlo di alcool polivinilico per permettere il distacco in seguito all'asciugatura della vetroresina. Dunque, si può cominciare a disporre il tessuto di fibra di vetro in modo ordinato: prima in senso orizzontale e poi in verticale. Tra ogni strato, bisogna spalmare con un pennello la resina in modo che impregni abbondantemente le fibre. Si procede in questo modo fino al raggiungimento dello spessore desiderato. Al termine si lascia asciugare all'aria per almeno 12 ore.

  • Vari stucchi per vetroresina La vetroresina è formata da fibra di vetro e resina termoindurente di poliestere. Questo materiale resistente e leggero è impiegato per realizzare parti di autovetture, navi ed aerei, oltre che serbat...
  • vetroresina La vetroresina, nota anche come plastica rinforzata con vetro, è un materiale costituito da elementi plastici unito al vetro, sotto forma di tessuto impregnato di resina termoindurente. È un composto ...
  • Vasca vetroresina incasso La vetroresina resiste agli urti, è molto pratica da pulire, è antiscivolo, igienica e conserva intatto nel tempo il colore: ecco perché scegliere una vasca realizzata con questo materiale è un invest...
  • Rotolo fibra vetro Il kit in questione comprende, naturalmente, la fibra di vetro in rotoli o fogli ed un barattolo di resina: si tratta delle materie prime necessarie per la realizzazione della vetroresina. Generalment...

Set 6 lame 25 denti per metalli - PROXXON PROFESSIONALI MicroMot 28744 - per sega traforo DSH, dentatura fine con un numero di denti z 25 per tglio di metalli non ferrosi, vetroresina, materie plastiche plexsiglas e legno, lunghezza 127 millimetri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,1€


Vetroresina lavorazione: Cosa si può ottenere

Scultura vetroresina Attraverso la vetroresina lavorazione, anche a livello domestico, si possono realizzare diversi oggetti in base alle proprie esigenze. Ad esempio, un prodotto complesso per il tempo da impiegare è il paraurti di un'automobile. In mancanza di ricambi adeguati si può utilizzare la vetroresina per riprodurre il pezzo della carrozzeria. Si possono realizzare coperture per i tetti, tubature, attrezzi sportivi, barche e molte altre cose che richiedono certe caratteristiche quali la resistenza agli urti, la leggerezza e la resistenza alle condizioni meteo. La lavorazione non è affatto complicata: una volta creato il modello, lo si può lavorare con le tradizionali mole a disco, trapani e frese. La vetroresina è molto utile in tutte quelle circostanze in cui si debba creare una riproduzione di un determinato oggetto velocemente e in modo semplice. La sua versatilità e la facilità con cui può essere lavorata ne fanno un materiale ideale anche per le soluzioni difficili.



COMMENTI SULL' ARTICOLO