Sostituzione cinghia di distribuzione

Perchè effettuare la sostituzione cinghia di distribuzione

Ogni automobilista dotato di senso pratico può improvvisarsi meccanico fai da te ed effettuare in perfetta autonomia diversi interventi per assicurare la giusta manutenzione alla propria automobile. Uno di questi interventi consiste nella sostituzione cinghia di distribuzione, operazione la cui tempistica viene indicata dalla casa costruttrice quando si sono percorsi determinati chilometri. Ovviamente anche se il chilometraggio annuale è limitato ma l'automobile inizia ad avere un po' di anni è opportuno procedere alla sostituzione cinghia di distribuzione. Questo lavoro non è alla portata di tutti, in quanto necessita di molta attenzione poiché bisogna mettere in fase il motore perfettamente, per evitare problemi. Se eseguito bene permette di ottenere un sensibile risparmio rispetto ad un meccanico professionista.
sostituzione cinghia di distribuzione

KKmoon 9pcs Kit di Distribuzione Albero a Camme Principale Dispositivo di Bloccaggio Smontaggio Cinghia Dentata Motore per Auto Prevenire Danni al Motore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Come effettuare la sostituzione cinghia di distribuzione

puleggia della cinghia di distribuzione Per eseguire la sostituzione cinghia di distribuzione in autonomia bisogna avere a portata di mano necessariamente un cacciavite, una chiave dinamometrica, una chiave inglese e utensileria di vario genere. L'operazione va eseguita a motore freddo e dopo aver scollegato la batteria. La fase iniziale è quella di rimozione di tutti i componenti che limitano l'accesso alla cinghia di distribuzione come la cinghia ausiliaria, le pulegge ed i tubi flessibili. A questo punto l'albero motore deve essere allineato all'albero di distribuzione per rimuovere la cinghia di distribuzione. E' opportuno procedere alla sostituzione delle pulegge e dei tenditori se presentano segni di usura. La nuova cinghia dovrà essere inserita senza forzature per evitare di danneggiarla.

  • Controllo dell'auto da parte di un professionista Il controllo dell’auto va effettuato in maniera periodica per avere un mezzo sicuro e funzionale. Se si intende fare un viaggio questo va eseguito prima della partenza. Il controllo comprende i livell...
  • Catene da neve montate su pneumatico Durante il periodo invernale montare le catene da neve o i pneumatici invernali è fondamentale ma soprattutto obbligatorio per chi vive in zone di montagna o nelle città nevose. Quando si acquistano l...
  • cambiare liquido raffreddamento La sostituzione liquido raffreddamento del motore si effettua periodicamente in base alle indicazioni della casa automobilistica. La vettura deve essere su una strada in pianura, a motore spento e fre...
  • smontaggio gomme per bilanciatura La bilanciatura delle gomme va effettuata perché, in una ruota, la distribuzione della massa intorno al suo asse di rotazione non è uniforme. Questo avviene poiché col tempo le gomme e i cerchi si usu...

SKF VKMC 01148-2 Kit tendicinghia con pompa acqua

Prezzo: in offerta su Amazon a: 139,05€
(Risparmi 203,22€)


Sostituzione cinghia di distribuzione: Tempi di sostituzione e costo della cinghia

cambiare cinghia di distribuzione Le case automobilistiche forniscono generalmente l'indicazione del momento in cui effettuare la sostituzione cinghia di distribuzione. Sono due i fattori che determinano il momento in cui va effettuata la sostituzione: i chilometri percorsi ed il tempo trascorso dall'ultimo cambio. Sul libretto di istruzione dell'automobile è indicato con precisione il momento in cui effettuare la sostituzione nell'uno e nell'altro caso. Usualmente viene effettuato quando sono stati percorsi 100000 chilometri o trascorsi 5 anni. Il costo sostituzione cinghia di distribuzione, al quale deve essere aggiunto quello delle parti da sostituire, è variabile e dipende sia dal costo del ricambio che dalle ore di manodopera necessarie per l'intervento. In linea di massima, il costo totale è compreso in una fascia di prezzo variabile da 350 euro a circa 1000 euro, a seconda dell'auto e della difficoltà di accesso alla cinghia.



COMMENTI SULL' ARTICOLO