Sabbiatrice fai da te

Sabbiatrice fai da te: cosa occorre

Per costruire una sabbiatrice fai da te è necessario sapere che l'aria del compressore arriva alla bombola con la sabbia; da qui la sabbia verrà sottoposta al secondo flusso d'aria per mescolarsi e poi andrà a finire all'erogatore. Il funzionamento quindi di una sabbiatrice si basa sul fatto di ottenere una miscela di aria e sabbia che attraverso il tubo di erogazione arriva alla pistola. Ecco che allora la sabbia stessa avrà una grossa spinta, ma per sicurezza è meglio non superare le 8 atm e utilizzare il serbatoio di un estintore di 2 kg. Per iniziare la costruzione della sabbiatrice fai da te occorrono una valvola di sicurezza da 8 atm, un regolatore di pressione con manometro e filtro anticondensa, una pistola con ugelli, raccordi idraulici. Quando si utilizzerà la sabbiattrice tenere chiuso il rubinetto di scarico dell'aria e anche la valvola che porta la sabbia al serbatoio per mettere in pressione il tutto. Per ricaricare la sabbia si dovrà scaricare l'aria usando il suo rubinetto.
esempio di sabbiatura

Varo - Pistola sabbiatrice ad aria compressa, inclusi 2 kg di sabbia, apparecchio con ripresa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€


Sabbiatrice fai da te: come costruirla

Sabbiatrice Ecco come costruire una sabbiatrice fai da te senza tanta fatica. Scaricare l'estintore completamente e smotarlo perché bisogna utilizzare solo la bombola. Fare un foro di 23 mm sul fondo dello stesso; questo serve per saldare il raccordo filettato da 1" e 3/4 e collegare così il T superiore, adduzione sabbia e aria. Dalla parte opposta della bombola eliminare un pezzo del raccordo in quanto il filetto non va bene con i pezzi idraulici da usare, e saldare un tubo corretto. La base d'appoggio della sabbiatrice sarà costituita dal convogliatore di una vecchia caldaia; fissare la valvola di regolazione della pressione; il tubo rotondo servirà per sorreggere la bombola e il contenitore sabbia. Inoltre la bombola avrà due anelli di ferro ai quali saldare pezzi di barra filettata; ogni barra deve poi passare nei fori fatti sul tubo di sostegno e deve essere bloccata con dado e controdado. Il contenitore dove va versata la sabbia dovrà essere forato sul fondo per inserire un raccordo, nella parte superiore occorre un dado a ghiera e sotto al filetto inserire la valvola di chiusura. Smaltare il tutto tranne il contenitore della sabbia. La base della sabbiatrice sarà fatta in acciaio inox.

  • caricabatterie per auto Il caricabatterie auto è un congegno che non dovrebbe mai mancare negli attrezzi di qualunque meccanico fai da te. Si tratta infatti di uno strumento estremamente utile, dato che permette di ricaricar...
  • Scala a chiocciola Nella realizzazione di una scala classica in muratura, la profondità di ciascun gradino, ossia la pedata, e la sua altezza, detta alzata, sono già definite. La pedata deve misurare 33 cm mentre l’alza...
  • Pavimentazioni per esterni con motivi geometrici I pavimenti per esterni sono studiati per essere resistenti e soprattutto belli da vedere e funzionali. Essi hanno come primo obiettivo quello di rispondere a determinati requisiti. Innanzitutto devon...
  • Controllo dell'auto da parte di un professionista Il controllo dell’auto va effettuato in maniera periodica per avere un mezzo sicuro e funzionale. Se si intende fare un viaggio questo va eseguito prima della partenza. Il controllo comprende i livell...

SABBIATRICE DA BANCO PROFESSIONALE CON ACCESSORI SOGI S-56 CABINA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 177,99€


Come funziona la sabbiatrice fai da te

La sabbiatrice fai da te qui spiegata utilizza del materiale idraulico costituito da un raccordo a 4 vie. Infatti da una parte arriva l'aria con pressione di massimo 8 atm, poi ci sarà un'uscita dove l'aria andrà verso il contenitore della sabbia, un'altra uscita sarà per il gruppo di erogazione ed infine ci sarà il rubinetto di scarico della pressione. Utilizzare del tubo di rame con riduzioni, raccordi nipplo e teflon in nastro. Sulla base della sabbiatrice fai da te ci sarà un attacco di entrata dell'aria da collegare ad un compressore da garage con un tubo di gomma. La valvola di pressione deve essere regolata ad un massimo di 8 atmosfere. Il contenitore della sabbia sarà sopra al serbatoio, e una valvola dovrà evitare che l'aria compressa esca verso il contenitore della sabbia. Così l'aria compressa entra nella bombola e spinge la sabbia in basso dove viene sottoposta ad altra aria compressa del raccordo a 4 vie, formando la miscela aria e sabbia giusta, questa poi andrà nel tubo di erogazione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO