Ricaricare batteria auto

A che cosa serve la batteria dell'auto

La batteria di un'auto è il dispositivo contenente la corrente elettrica che alimenta tutti i componenti del circuito passando attraverso i suoi diversi fili. La sua tensione, che quasi sempre è di 12 Volt, permette alla corrente elettrica di fluire e indica la pressione del circuito: se cala la tensione, diminuirà anche la quantità di energia elettrica che passa attraverso il circuito, fatto che può causare il malfunzionamento dei componenti e quindi dell'auto stessa. Di conseguenza diventa fondamentale il controllo della batteria e della sua tensione effettuando misurazioni programmate e ripetute a intervalli regolari. Infatti se la tensione della batteria si abbassa al di sotto di un determinato valore, non si riesce a mettere in moto l’automobile. Se il dispositivo è scarico si deve sostituirlo oppure si può optare per ricaricare la batteria dell'auto.
far ripartire batteria auto

SUAOKI U3 400A Avviatore Batteria Auto Jump Starter Batteria Litio Come Caricatore per Cellulare, con Pinza Intelligente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€
(Risparmi 10€)


I passaggi preliminari per ricaricare la batteria dell'auto

Batteria auto in carica Ricaricare la batteria dell'auto è un lavoro davvero semplice che può essere fatto in pochi minuti con una minima strumentazione. In più si hanno a disposizione opzioni diverse tra cui scegliere: la soluzione più semplice è quella di ricaricare la batteria scarica collegandola con quella carica di un'altra autovettura usando un set di cavi apposito così da trasferire l'energia da un dispositivo all'altro. Se non si ha a disposizione una seconda auto basta farsela prestare da un amico per circa 15 minuti. Prima di procedere ricordatevi di seguire alcuni semplici accorgimenti per la propria sicurezza: innanzitutto ci si deve proteggere gli occhi e le mani con guanti spessi di gomma e occhiali di protezione. Infatti a volte le batterie, se sono danneggiate, espellono acido solforico per cui è bene premunirsi in tal senso.

  • caricabatterie per auto Il caricabatterie auto è un congegno che non dovrebbe mai mancare negli attrezzi di qualunque meccanico fai da te. Si tratta infatti di uno strumento estremamente utile, dato che permette di ricaricar...
  • Controllo dell'auto da parte di un professionista Il controllo dell’auto va effettuato in maniera periodica per avere un mezzo sicuro e funzionale. Se si intende fare un viaggio questo va eseguito prima della partenza. Il controllo comprende i livell...
  • Esempio di porta basculante per box Esistono diversi sistemi di chiusura adottabili nei box auto, ma quello più diffuso in Italia è rappresentato dalle porte basculanti: a differenza dei portoni a libro, a serranda o sezionali, si carat...
  • Posa di pavimento autolivellante in cemento Se si vuole sostituire il rivestimento del pavimento senza dover rimuovere quello esistente, la soluzione migliore è quella di adottare una miscela autolivellante. Infatti, aggiungere un rivestimento ...

AUKEY Mini Pannello Solare 8W Caricabatterie Solare Caricatore Solare con 12V Spina d'Accendisigari da Auto e Cavo per Ricaricare Auto Batteria (Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


I collegamenti per ricaricare la batteria dell'auto

collegare batteria scarica Dopo aver aperto il cofano della propria auto controllate se i cavi collegati alla batteria siano perfettamente a posto: non devono essere corrosi o privi di copertura. Nel caso vi fossero tracce di corrosione, puliteli con una spazzola a setole rigide. Quindi parcheggiate vicino alla vostra auto l'altra autovettura con la batteria carica: devono essere una di fronte all'altra o una di fianco all'altra nella stessa direzione: comunque la distanza deve essere tale da permettere di collegare i cavi. Con entrambe le auto a motore spento collegate i cavi della batteria, tenendo conto dei simboli dei terminali (positivo e negativo): il cavo positivo è rosso e deve essere collegato ai terminali positivi di entrambe le batterie. Al contrario, il cavo negativo è nero e va collegato al polo negativo della batteria carica da un lato e al telaio dell'auto scarica. In genere si collega per primo il cavo rosso.


Ricaricare batteria auto: Come ricaricare la batteria dell'auto

ponte con cavi batteria Dopo aver collegato le due batterie aspettate qualche minuto perché i cavi possano assestarsi, quindi accendete il motore dell'auto carica. Dopo un paio di minuti accendete anche l'auto scarica e fate trascorrere 5-10 minuti per ricaricare la batteria della propria auto con entrambe le automobili accese al minimo. Passato questo periodo di tempo si possono spegnere i motori e quindi scollegare i cavi: prima va staccato quello nero e poi si passa a quello rosso. Ricordatevi di partire sempre dalla vettura carica fin dall'inizio. Per ricaricare la batteria dell'auto completamente, mettete subito in moto la vostra auto e guidate in maniera abbastanza energica per circa un quarto d'ora. Se l'auto con la batteria scarica non parte dopo aver fatto il collegamento, spegnete la vettura carica e riaccendetela di nuovo dopo qualche minuto. Una volta che la vostra auto si avvia, lasciate il motore acceso al minimo per 20 minuti almeno. Se dopo aver ricaricato la batteria l'auto non si avvia nei 10 minuti successivi, vuol dire che bisogna sostituirla.



COMMENTI SULL' ARTICOLO