Ulivo in vaso

Irrorazione e innaffiamento dell'ulivo in vaso

Questo diffusissimo sempreverde proviene esclusivamente dai continenti asiatico e africano e risulta annoverato nello specifico raggruppamento familiare delle Oleaceae. La pianta viene abitualmente coltivata in spazi aperti, in specie nel nostro meridione, per la raccolta dei pregiati frutti, tuttavia è sempre più praticata la coltura dell'Ulivo in vaso a scopo decorativo, sia di giardini che di abitazioni. Se posto in un contenitore, l'albero presenterà maggiori necessità di essere annaffiato rispetto agli esemplari posti in pieno suolo. Infatti, andrà con costanza e profusione irrorato nel corso del periodo primaverile ed estivo, con frequenza settimanale all'incirca, mentre le bagnature saranno moderate solamente in autunno ed, infine, del tutto interrotte nel cuore della stagione invernale.
Ulivo vaso

Pianta di ULIVO OLIVO ORNAMENTALE BONSAI a palla in vaso 35 cm Foto reale AMDGarden

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€


Cure e fertilizzazione dell'ulivo in vaso

Ulivo giardino Di crescita graduale e non repentina, l'Ulivo in vaso abbisognerà di una terra universale non compatta, pregna di sostanze organiche ed efficacemente drenata, attraverso l'aggiunta di materiali sabbiosi, torbacei e limosi. Ogni 3-4 anni, peraltro, il sempreverde andrà sottoposto ad opera di rinvaso, al fine precipuo di assecondare la crescita e lo sviluppo del fusto e del discreto sistema radicale. La fertilizzazione sarà concentrata e massimizzata nel periodo primaverile, con opportuna sospensione nella restante parte dell'anno. Si utilizzerà di norma fertilizzante di natura liquida, opportunamente disciolto nell'acqua di irrorazione, che sarà composto in prevalenza dalla componente azotata rispetto alle residue macrocomponenti potassiche e fosforiche, con il corredo dei necessari ed utili microelementi.

  • piante di ulivo Prima di addentrarci nelle manovre di potatura degli ulivi, è importante comprendere le finalità di questa operazione. Innanzitutto, la potatura è una tecnica volta a ottimizzare la quantità e la qual...
  • Uliveto La pianta dell'olivo ama il clima tipicamente mediterraneo, quindi soleggiato, arieggiato e a tratti siccittoso, tendenzialmente mite, con inverni freddi ma non gelidi. La coltivazione dell'olivo deve...
  • Fogliame ulivo Questo sempreverde risulta ordinariamente coltivato per la raccolta dei suoi frutti e, di norma, è longevo e dotato di notevole resistenza e vigore. Può accadere, tuttavia, che le sue fronde si possan...
  • Albero di olivo adulto L'olivo è una pianta che può tranquillamente sopravvivere moltissimi anni senza l'apporto di alcun fertilizzante. Nonostante questo, è di fondamentale importanza essere a conoscenza del fatto che, sol...

Ulivo Nociara Pianta in vaso di Ulivo Nociara - 1 Pianta in vaso Ø 17

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Ulivo in vaso: Esposizione e patologie riscontrabili

Vaso pianta ulivo L'Ulivo in vaso andrà posizionato in un habitat pienamente assolato, con diretta esposizione agli irraggiamenti solari, nondimeno troverà adeguata sistemazione in ambienti lievemente ombrosi, purché non interessati da correnti d'aria. L'albero apprezzerà condizioni termiche stabilmente calde e temperate e, qualora le temperature si avvicinino agli 0°C, dovrà essere convenientemente coperto con specifiche protezioni. Questo sempreverde, infine, potrà essere soggetto a talune patologie crittogamiche oppure attaccato da pericolosi insetti e parassiti, tra cui si evidenzia la cocciniglia. Trattasi di un minuscolo insetto che si alimenta abitualmente della linfa contenuta nel fogliame ed anche nelle ramificazioni: potrà essere efficacemente contrastato con l'utilizzo di insetticidi biologici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO