Termostufe prezzi

A cosa servono e come funzionano le termostufe

Le termostufe sono degli strumenti efficientissimi, in grado di espletare molte funzioni come il riscaldamento della casa e dell'acqua e, in certi casi, consentono anche di cucinare. Se collegate a un impianto di termosifoni, infatti, riscalderanno in breve tempo tutta la vostra casa, consentendovi di risparmiare molto sulle bollette. Non solo: questi particolari apparecchi possono svolgere le stesse funzioni della caldaia producendo acqua calda sanitaria ogni giorno. Il combustibile che utilizzano può essere il legno o il pellet. In entrambi i casi si tratta di fonti di energia rinnovabile derivate da biomasse e, dunque, ecologicamente sostenibile e in grado di produrre emissioni di CO2 inferiori rispetto a quelle derivate dai combustibili di origine fossile. Realizzate in acciaio, ghisa o pietra ollare, sono solitamente rivestite da ceramica e si presentano come un elegante oggetto d'arredamento. Le termostufe prezzi piuttosto variabili, vediamo quali sono i parametri che determinano le differenze di costo.
Elegante termostufa a legna in acciaio

Sicar Eco 45 Stufa, 4100 W, Lamiera, Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 97,1€


Termostufe prezzi, consumi e rendimento energetico

Termostufa a pellet in ghisa Le termostufe prezzi alquanto variabili in base ad alcuni parametri. Primo fra tutti il rivestimento e la potenza termica, che deve essere obbligatoriamente stabilita in rapporto ai metri quadri dell'ambiente da riscaldare. In secondo luogo, il costo iniziale varia molto in base al combustibile scelto. Possiamo dire che, mediamente, una stufa a legna in acciaio o in ghisa dai 12 ai 19 Kw di potenza costa tra i 1.200 e i 2000 euro, mentre una da 17 Kw in pietra ollare ha un costo che si aggira attorno ai 1800 euro. Quelle rivestite in maiolica o ceramica hanno un costo leggermente maggiore per il materiale pregiato che contengono, stessa cosa vale per quelle con forno integrato (circa 1700-1900 euro per entrambe, con potenza dai 12 ai 15 Kw). Le cose cambiano abbastanza se decidiamo di prendere in considerazione le termostufe a pellet. Questi impianti, infatti, oltre a presentare prezzi d'acquisto più alti (tra 2000 e 2500 euro per una potenza di 13 Kw), hanno anche un costo di utilizzo maggiore, dato che il pellet ha un prezzo medio 3 volte superiore rispetto a quello della legna.

  • Termostufa combinata Le termostufe combinate nascono in seguito all’esigenza di massimizzare l’efficienza e ridurre i costi di funzionamento della propria fonte di calore. Si tratta anche di un nuovo metodo per produrre e...
  • Termostufa con piano cottura Una termostufa a legna può essere utilizzata per il riscaldamento sia delle stanze sia dell'acqua: quest'ultima viene poi adoperata per alimentare un termosifone o dei pannelli radianti nel pavimento....
  • Termostufa a pellet Le termostufe sono dei generatori di calore che sono utilizzate per vari scopi, tra cui quello principale è quello di riscaldare l'ambiente in cui sono collocate. Gli altri utilizzi sono la produzione...
  • Stufa a pellet modern design Ogni stufa a pellet è un tratto distinguibile e unico in quell’opera d’arte che è la casa. La cornice domestica racchiude in sé lo stile e il modo di vivere di ognuno. Le stufe a pellet moderne sono l...

Ramsauer 420 - Stufa in ceramica, colore: bianco perla

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,28€


Termostufe prezzi in certi casi possono lievitare

Stufa a legna in pietra ollare In alcuni casi il costo della termostufa può sensibilmente lievitare, arrivando a sfiorare cifre impensabili. La più costosa al mondo è una stufa a legna in oro Iron Dog 05 Huraxdax e ha un valore di quattro milioni di dollari. Non è uno scherzo, c'è davvero chi spenderebbe una simile cifra pur di avere un oggetto di arredamento unico nella propria casa, ma sono casi eccezionali. Tornando alla realtà, ossia alle esigenze delle comuni famiglie, è possibile arredare la propria casa in modo impeccabile ed economico, riscaldando casa e acqua e risparmiando sui consumi senza rinunciare all'acquisto di un prodotto elegante e rifinito nei dettagli. Bisogna però dire fin da subito che le termostufe prezzi lievitano prima di tutto a causa del rivestimento. In caso di strutture artigianali realizzate in maiolica pregiata, si può parlare di termostufe prezzi che si aggirano attorno ai 6000 euro, salendo fino a 12000 per prodotti in ceramica dal design particolarmente curato. Le stufe in pietra ollare, invece, sono molto richieste per la capacità del materiale di assorbire e trattenere il calore. I modelli più ricercati si aggirano attorno ai 10000 euro.


Vantaggi e svantaggi

Termostufa forno integrato Il primo vantaggio delle termostufe, siano esse a pellet o a legna, è relativo alla riduzione dei consumi energetici. Se allacciate all'impianto dei termosifoni, infatti, assolvono alla funzione di riscaldare tutta la casa usando un solo combustibile naturale, ma scaldano anche l'acqua sanitaria agendo come vere e proprie caldaie. Tutto ciò vi farà risparmiare notevolmente sulle bollette del gas. Inoltre, in alcuni casi, le termostufe sono dotate di piano cucina o forno e vi permetteranno di preparare ottimi piatti dal sapore tipico del cotto a legna. Al di là di ciò, sono ecologiche, giacché il loro funzionamento è garantito da scarti di lavorazione del legno e hanno un'elevatissima efficienza termica. Tuttavia, le termostufe presentano alcuni piccoli svantaggi. Il primo è dato certamente dal costo iniziale (che nel caso di una stufa a pellet è riassorbito molto lentamente), in secondo luogo devono essere costantemente alimentate manualmente e necessitano di una canna fumaria coibentata, oltre a richiedere un'attenta manutenzione. Tuttavia, i vantaggi sono certamente superiori agli inconvenienti e l'acquisto di una termostufa non può essere che una scelta consigliata.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO