Piastrelle di ceramica

Piastrelle di ceramica

Le piastrelle di ceramica sono belle da vedere e creano un effetto molto elegante e raffinato per rivestire i vari ambienti domestici o lavorativi. Si tratta di una tipologia di prodotto che viene realizzata con ceramiche differenti che vengono classificate in base a dei parametri precisi tra cui vi è l’assorbimento dell’acqua, la porosità, lo scivolamento, la resistenza all’urto e la formazione di macchie. Ogni materiale ha le sue proprietà tecniche diverse che lo rende perfetto per una tipologia di stanza invece di un’altra. Ad esempio le piastrelle del bagno devono avere una maggiore resistenza all’acqua rispetto a quelle che vengono installate in una sala da pranzo. Le piastrelle di ceramica sono costituite dalla miscela di materiali differenti e dalla cottura a temperature molto elevate.
Differenti piastrelle di ceramica

KIT SET RIPARA PAVIMENTO PIASTRELLE MATTONI CERAMICA PIETRE MARMO CEMENTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 27,9€


Tipologie di piastrelle di ceramica

Piastrelle di ceramica Le tipologie di piastrelle di ceramica dipendono proprio dal materiale utilizzato e dalla lavorazione che dona un effetto differente a seconda della richiesta. Vi sono quelle smaltate e non smaltate. Le prime vengono rivestite da un materiale vetroso che dona lucidità e brillantezza, oltre che uno strato di protezione, rendendo le mattonelle impermeabili e in grado di creare un effetto di isolamento termico. Quelle non smaltate sono rifinite con la levigatura e assorbono maggiormente lo sporco, quindi sono più idonee per ambienti più puliti, come le camere da letto. Le piastrelle in ceramica si differenziano anche per altri tipi di fattori, come ad esempio quelli cromatici, oppure per dimensione e formato. Oltre a quelle quadrate e rettangolari si possono realizzare forme e figure su richiesta.

  • Piastrelle per esterni Gli spazi all'aperto richiedono elevate prestazioni tecniche, ecco perché le piastrelle per esterni giocano un ruolo fondamentale per offrire durevolezza e funzionalità. Le piastrelle per esterni, sop...
  • piastrelle Le piastrelle si differenziano le une dalle altre non solo per i decori che presentano ma anche per le caratteristiche tecniche che le diversificano. Tali caratteristiche sono codificate mediante norm...
  • Piastrelle in gres porcellanato Il gres porcellanato è un materiale molto compatto caratterizzato da un'elevata resistenza.Le mattonelle in gres porcellanato vengono ottenute mediante un processo di sinterizzazione delle argille di ...
  • Tipologia di piastrelle Fra le varie tipologie di piastrelle più adoperate ci sono senza dubbio quelle realizzate in gres porcellanato. Il gres porcellanato è un materiale particolarmente resistente e duraturo, non si macchi...

Kit di 15pz Sega a Tazza Punte Per Trapano di Sonda Coperto Core Foro Utensili Estrattore per Superfici in Vetro, Piastrelle, Ceramica e Marmo, 6-50 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,99€


Differenze tra piastrelle di ceramica

Rivestimento con piastrelle di ceramica Le differenze tra le piastrelle di ceramica sono molteplici. Vengono raggruppate in due grandi categorie: quella a pasta porosa e quelle a pasta compatta. Appartengono alle prime la terraglia, il cotto e la maiolica e sono costituite da un materiale più morbido e più facile da scalfire. Quelle a pasta compatta sono rappresentate dal gres porcellanato, le monocotture e il clinker. Le piastrelle di ceramica si differenziano ulteriormente in base alla lavorazione e vi sono quelle in bicottura e quelle in monocottura. Le prime, oltre ad essere più costose sono anche più delicate per via dello smalto posto sulla loro superficie che può essere rimosso dal continuo calpestio. Quindi sono più adatte per i rivestimenti. Le monocotture invece sono utilizzate anche per i pavimenti e risultano essere più resistenti. Queste ultime si riconoscono dalla sagomatura posta sul retro che viene detta anche a coda di rondine.


I prezzi

Piastrelle bagno I prezzi delle piastrelle di ceramica variano per via di numerosi fattori poiché ne esistono varie tipologie. Quelle più pregiate sono il cotto, le bicotture, quelle smaltate e quelle che vengono realizzate attraverso procedimenti complessi o con decori ricercati. Quelle più economiche sono in gres. Si parte da un prezzo di partenza di circa 9€ al pezzo fino a raggiungere anche i 500€/mq. Negli ultimi anni molte case di moda hanno creato delle linee personalizzate che sono originali, in ceramica e dai costi superiori alla media. Alla spesa della piastrella occorre aggiungere quello di messa in opera e nel caso si dovessero rispettare disegni e composizioni risulterà più complicata e quindi costosa. Inoltre le piastrelle di ceramica possono essere acquistate presso i negozi specializzati nella vendita di materiale per la casa oppure online, presso rivenditori autorizzati.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO