Usufrutto vitalizio

Cos'è il diritto di usufrutto vitalizio?

L'usufrutto vitalizio è un diritto reale di godimento su cosa altrui. Il detentore di tale diritto (usufruttuario) può, per tutta la vita, godere del bene e farne propri i suoi frutti. Al nudo proprietario resta la facoltà, in via esclusiva, di modificare la destinazione economica del bene e di cederlo ma, anche a seguito di compravendita, il diritto di usufrutto permane. Le imposte inerenti l'immobile sul quale è acceso l'usufrutto sono a carico del nudo proprietario, se ineriscono la proprietà (TASI, TARI, IMU), mentre gravano sull'usufruttuario se riguardano il reddito (IRPEF sui terreni o sui fabbricati).
Casa usufrutto

Usucapione di beni mobili e immobili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,75€
(Risparmi 5,25€)


Usufrutto vitalizio: Costituzione e pubblicità

Studio notarile La costituzione di un diritto di usufrutto vitalizio su un bene immobile avviene per atto pubblico ed è sottoposta alla stessa disciplina e pubblicità tipiche della compravendita. Il contratto, che ha per oggetto la cessione del diritto di godere del bene all'usufruttuario, va registrato in termine fisso (ossia, entro 30 giorni dalla sua stipulazione) e la costituzione del diritto viene trascritta in catasto. Le imposte di registro, ipotecarie e catastali dovute sull'atto di costituzione dell'usufrutto vengono calcolate in base alle aliquote proprie del bene gravato dal diritto: la base imponibile è determinata con delle tabelle specifiche per la valorizzazione dell'usufrutto.

  • Pignoramento di un immobile Il pignoramento dell'usufrutto avviene quando un creditore chiede l'esecuzione forzata dei diritti e dei beni del debitore per poter essere risarcito. Infatti pochi sanno che, anche se non è possibile...
  • L'usufrutto di una casa L'usufrutto è il diritto di godimento che si ha su un bene altrui: al proprietario rimane la nuda proprietà dell'edificio o del bene ma non il diritto di godere e di abitarvi. Il beneficiario invece l...
  • Redditi derivanti da usufrutto legale L'usufrutto legale è il diritto dei genitori di gestire i beni dei figli minori, fino a che questi non raggiungono la maggiore età. Questo diritto non scaturisce da un contratto ma viene stabilito da ...
  • Le regole che definiscono l'usufrutto Gli articoli 978 e seguenti del codice civile stabiliscono la disciplina dell'usufrutto. Esso è un diritto reale di godimento su cosa altrui, secondo cui, un soggetto (l'usufruttuario) ha il diritto d...

Nuovo Pregeo 10.6 e il catasto terreni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,1€
(Risparmi 6,9€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO