Verniciatura a spruzzo

Caratteristiche della verniciatura a spruzzo

Quando si decide di rinnovare le stanze della propria casa, si inizia a pensare all'imbiancatura delle pareti. Un nuovo colore oppure una nuova mano nella tonalità già esistente infatti, possono davvero dare un nuovo look a tutta la stanza. Tra le varie tecniche di tinteggiatura è possibile trovare la verniciatura a spruzzo. Economica e abbastanza semplice da realizzare, questa imbiancatura può essere facilmente eseguita anche con la tecnica del fai da te, senza per forza dover ricorrere a dei professionisti. Per iniziare è necessario procurarsi un compressore, che insieme alla pistola a spruzzo permetterà di far fuoriuscire la vernice. Un tubo flessibile, dotato di regolatore d'aria, consentirà di collegare la pistola al compressore. A questo punto sarete pronti ad iniziare il vostro lavoro.
Pistola a spruzzo

BLACK+DECKER HVLP200-QS Pistola a Spruzzo, 400 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,76€
(Risparmi 31,31€)


Accorgimenti da adottare per la verniciatura a spruzzo

Pistola a spruzzo con compressore Occorre precisare che la nube che viene prodotta dalla vernice che fuoriesce dalla pistola a spruzzo contiene sostanze nocive per la salute. Per questo è sempre consigliabile eseguire i lavori in ambienti ben arieggiati. Se si deve verniciare un oggetto, è bene eseguire l'operazione all'aperto o in uno scantinato, mentre se si tratta di tinteggiare le pareti, è necessario farlo mantenendo sempre nella stanza una buona areazione. Porte e finestre aperte, che permettono un buon riflusso d'aria, sono sufficienti insieme ad una mascherina da porre sul viso a proteggere i polmoni del soggetto che sta effettuando il lavoro. Una volta adottati tutti questi accorgimenti ed aver scelto la colorazione preferita, è possibile dare inizio al lavoro vero e proprio. La quantità di vernice che collocheremo nel recipiente, dovrà essere sufficiente a tinteggiare una parte intera senza interruzioni.

  • Pistola vernice serbatoio Le pistole a vernice sono degli utensili dotati di un serbatoio in cui viene riposta la vernice e sono collegate ad un compressore mediante un tubo. La superficie da verniciare viene suddivisa in sett...
  • Pitturare stanza Quando si decide di imbiancare casa da soli, va fatta un'attenta analisi dei costi da affrontare. Quanto costa pitturare una stanza dipende da tanti fattori: dal tipo di pittura che scegliamo di util...
  • Camera letto I colori per pareti vanno scelti accuratamente, stando molto attenti anche alla più piccola sfumatura, in modo da non avere spiacevoli sorprese sul risultato finale dell'opera. I negozi specializzati ...
  • Pittura rullo Il primo parametro di scelta per le pitture per interni è sicuramente il colore. Il bianco è una soluzione intramontabile ma molti lo ritengono ormai superato dalle nuove sfumature cromatiche che rend...

Bosch PFS 3000-2 Sistema di Verniciatura a Spruzzo, 1000 ml, Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 125,04€
(Risparmi 13,96€)


Eseguire la verniciatura a spruzzo

Verniciatura a spruzzo parete Iniziare a dipingere la parete partendo da un lato e mantenendo la pistola a circa 15 cm dalla superficie da trattare. Il movimento del polso dovrà essere rettilineo (e mai circolare), e dovrete avanzare con linearità, senza mai fermarsi ed evitando di ripassare su punti già trattati. Evitare sempre di eseguire il lavoro in giornate ventose, poiché dalle finestre e dalle porte che dovranno sempre essere mantenute aperte, potrebbero arrivare correnti d'aria che rischierebbero di disperdere la vernice. Ovviamente prima di iniziare il lavoro avrete provveduto a coprire eventuali oggetti che non possono essere rimossi dalla stanza e che non devono essere dipinti, come mobili, finestre e porte. Per i vetri delle finestre sarà sufficiente una applicazione di nastro adesivo per proteggerli da eventuali schizzi.


Verniciatura a spruzzo: Pregi e impieghi

Verniciatura tradizionale La verniciatura a spruzzo viene scelta in molti casi per gli enormi pregi che offre. Innanzitutto può essere eseguita anche da coloro che non hanno molta dimestichezza con pennelli e vernici, permettendo loro di rinnovare le stanze o verniciare piccoli oggetti in tempi brevi e con grande precisione. Effettuando le manovre corrette e proseguendo sempre in modo rettilineo infatti, permetterà di ottenere lavori finiti privi di antiestetiche sgocciolature. Anche il costo riveste un ruolo fondamentale nella scelta di questa tecnica. Sarà infatti sufficiente affrontare la spesa per il materiale, risparmiando così cifre anche notevoli sulla mano d'opera. La verniciatura a spruzzo può essere eseguita con la tecnica del fai da te senza problemi. Sarà sufficiente un po' di manualità, un compressore ed una pistola che eventualmente possono anche essere presi a noleggio nei centri specializzati, per realizzare lavori a perfetta regola d'arte.



COMMENTI SULL' ARTICOLO