Pitture per interni

I colori delle pitture per interni

Il primo parametro di scelta per le pitture per interni è sicuramente il colore. Il bianco è una soluzione intramontabile ma molti lo ritengono ormai superato dalle nuove sfumature cromatiche che rendono più vivace l'interno delle abitazioni. Tuttavia è importante saper scegliere il colore giusto, che non va selezionato solo in base alle preferenze personali ma anche e soprattutto a seconda delle esigenze specifiche. Le case con le stanze troppo alte, ad esempio, possono essere pitturate con una vernice più chiara per le pareti e leggermente più scura per il soffitto. In questo modo appariranno più basse di quanto in realtà non siano. Al contrario, una stanza bassa può sembrare meno opprimente applicando una colorazione più scura alle pareti e più chiara, o addirittura bianca, al soffitto. La stessa strategia può essere usata per la profondità, con la parete di fronte che può essere dipinta più chiara rispetto alle altre pareti in un locale stretto e più scura per creare l'effetto opposto.
Pittura rullo

PITTURA MURALE IDROPITTURA TRASPIRANTE "OPEN SPACE" PER INTERNI BIANCA LT. 12 MAX MEYER

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,8€


Le tecniche di pittura per interni

Pittura interni Le pitture per interni oltre al colore vanno scelte in base all'effetto che si vuol dare agli ambienti. Ormai in commercio si trovano prodotti adatti per conferire un aspetto classico o uno più moderno, senza necessariamente essere degli imbianchini professionisti. Per prima cosa bisognerebbe scegliere le pitture lavabili, ovvero quelle su cui non vengono assorbite le macchie e che possono essere riportate alla condizione originale usando un panno o un pennellino. Inoltre esistono moltissime varietà di effetti e di caratteristiche peculiari delle vernici. Si possono comprare prodotti pronti all'utilizzo che riproducono fedelmente effetti notevolmente eleganti e raffinati. Ci si può anche munire di un'attrezzatura specifica, come i rulli da pittura, che vengono venduti per essere usati direttamente e per conferire l'effetto desiderato. Ad esempio esistono quelli a nido d'ape, ad effetto bambù, ad effetto spugnato e tante altre varianti.

  • Tinteggiare casa Tinteggiare la casa è un'operazione che si può effettuare in modo semplice e anche abbastanza rapido, anche se questa caratteristica dipende fortemente dalle dimensioni degli ambienti. Conviene sempre...
  • Pittura lavabile per interni La pittura lavabile è una vernice muraria particolarmente consigliata quando si tinteggiano gli ambienti interni. Infatti si tratta di uno dei prodotti più adatti per questa destinazione d'uso, in qua...
  • pittura al quarzo per esterni Le pitture al quarzo sono composte da resina sintetica ed acqua cui sono stati aggiunti piccoli cristalli di quarzo, di dimensioni e consistenza simili alla farina. Sono vernici dalle caratteristiche ...
  • Applicazione pittura intumescente Le pitture intumescenti tendono a gonfiarsi alle alte temperature, trasformandosi così in una schiuma. Questa caratteristica le rende un efficace strumento antincendio, sopratutto a livello preventivo...

Paintbox 3443L - Pittura per interni a base di gesso naturale, 2,5 l, bordeaux

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,1€


Le differenze delle pitture per interni

Vernice casa Le pitture per interni si differenziano principalmente per colore, per concentrazione e per qualità. Le marche più note propongono sul mercato vernici che ormai riescono a svolgere il lavoro di diversi prodotti in un'unica soluzione. Si tratta di vernici estremamente pratiche e versatili. È il caso dell'idropittura antimuffa, un'alternativa validissima per chi intende dipingere una cucina, un bagno o una stanza particolarmente umida. È sufficiente aprire il contenitore e immergere il pennello o il rullo. Dopodiché si potrà dare un'unica mano di vernice e coprire la zona desiderata sia con il colore scelto che con l'antimuffa, senza usare altre vernici e senza dover distribuire mani successive. L'altra differenza tra le pitture per interni è data dalla lucentezza. Ci sono vernici patinate o semipatinate e vernici opache.


Pitture per interni: Dove acquistarle

Verniciare casa Le pitture per interni possono essere acquistate presso un negozio specializzato in materiali per la casa e per l'edilizia in generale. Il rivenditore potrà consigliare il cliente sulla migliore soluzione per l'ambiente specifico. Se non si hanno particolari conoscenze tecniche e pratiche, la vendita diretta può risultare la soluzione migliore, interfacciandosi in modo immediato con una persona che può chiarire ogni dubbio e perplessità. Altrimenti ci si può recare in un grande magazzino o una catena commerciale, nei reparti dedicati al bricolage. Il personale interno è disponibile per illustrare vantaggi e svantaggi dei vari prodotti e delle differenti tecniche di pittura, fornendo anche l'attrezzatura necessaria per effettuare il lavoro. Internet, infine, è una risorsa dove poter scegliere tra un'ampia gamma di proposte e leggere anche i commenti degli utenti, facendosi un'idea più precisa sulle pitture per interni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO