Canali aria

Che cosa sono i canali aria

I canali aria sono chiamati anche canalizzazioni aerauliche e sono elementi fondamentali in qualunque impianto per la climatizzazione, la ventilazione oppure il condizionamento di ogni tipologia di ambiente interno. Infatti hanno il compito di trasportare e distribuire in maniera efficace l'aria nei vari locali e possono essere installati in diversi contesti, sia industriali che residenziali. La funzione dei canali aria cambia a seconda del tipo di impianto realizzato: ad esempio nei sistemi dei ventilazione devono semplicemente trasportare dell'aria di rinnovo nei vari ambienti. Invece il loro compito è più esteso nel caso degli impianti di climatizzazione e di condizionamento. Infatti è necessario che durante il trasporto l'aria venga trattata, così da diventare un vero e proprio fluido termovettore per raffrescare i locali.
Casa con impianto di ventilazione

Serranda di Chiusura diam.250 mm Regolazione aria per Canale o Tubazione Flessibile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,68€


Quali sono i tipi di canali aria

Esempio di canali aria In commercio al giorno d’oggi sono presenti tante tipologie diverse di canali aria, che si differenziano tra loro sia per il materiale utilizzato che per le loro caratteristiche e la forma. Infatti questi elementi possono avere una forma ottagonale, rettangolare oppure essere a sezione tonda. Al tempo stesso sono tre i materiali più utilizzati per i canali aria, cioè la lamiera zincata, l’alluminio pre-trattato e in filamento metallico flessibile rivestito di plastica. I modelli in lamiera zincata sono quelli più diffusi perché molto versatili per la grande lavorabilità del materiale e presenti sul mercato anche sotto forma di pezzi speciali. Ad esempio una derivazione a due vie consente il trasporto del flusso di aria suddividendolo in due diramazioni diverse. I canali aria in lamiera zincata sono soluzioni idonee in base alla normativa antincendio e in genere sono rivestiti con materassini di gomma oppure di lana di vetro per evitare la condensazione sulla superficie esterna di vapore d’acqua e le perdite di calore.

  • Schema di sistema di ventilazione meccanica controllata La ventilazione meccanica controllata è un sistema tecnologicamente avanzato per il ricambio forzato dell'aria all'interno di edifici. Il suo scopo principale è quello di eliminare muffe e batteri cau...
  • Sistema esterno di evacuazione I sistemi naturali con evacuatori di fumo e calore permettono di mantenere uno strato di aria libera durante un incendio, consentendo di convogliare all'esterno i diversi fumi e gas generati. Se le fa...
  • Ventilatore da soffitto in mansarda Avete scelto il ventilatore delle giuste dimensioni per la camera dove andrete a montarlo? Ovviamente sia l'estremità delle pale sia i bordi inferiori non dovranno incontrare ostacoli sul loro percors...

Adattatore uebergangsstueck rotondo/rettangolare, 75 X 150 mm, Ø 125 mm piatto Canale di scarico Tubo di scarico aria bagno portatili, Awenta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,31€


Cosa sono i canali aria flessibili

Sistema di aria condizionata I canali aria sotto forma di tubi flessibili sono meno diffusi rispetto ad altri modelli negli impianti per la ventilazione, il condizionamento e la climatizzazione dei locali; in genere presentano un’anima di filamento metallico avvolto su se stesso così da formare una sezione circolare e successivamente rivestito con plastica. Queste soluzioni sono quelle abitualmente utilizzate in situazioni normali, che non richiedono una coibentazione acustica e termica. In altri casi, invece, è possibile applicare sulla superficie esterna dei tubi flessibili uno strato isolante di lana di roccia, così da evitare fenomeni di formazione di condensa e dispersioni di calore. Quindi si rivestono i canali aria con un ulteriore strato plastico protettivo. Questi modelli sono molto apprezzati perché consentono di unire in maniera efficace le bocchette dell’aria ai canali rigidi principali.


Canali aria: Le caratteristiche principali

Canali aria casa I canali aria in alluminio pre-isolato sono una soluzione alternativa ai modelli in lamiera zincata isolata e si basano sull’impiego di pannelli sandwich in poliuretano espanso rigido. Si tratta di elementi molto facili da realizzare e personalizzare sia per la lavorabilità dell’alluminio che per il fatto di non dover effettuare l’isolamento dopo la fase di fabbricazione. Inoltre in commercio si trovano vari tipi di pannelli in poliuretano rigido, tutti caratterizzati da una grande leggerezza rispetto ai sistemi tradizionali. Di conseguenza questa tipologia di canali aria sono molto apprezzati e sempre più diffusi per i vantaggi offerti sia dal punto di vista antisismico che da quello della sicurezza sul lavoro. Inoltre i modelli si caratterizzano per una tenuta ad alta efficienza in quanto i pannelli possono resistere a pressioni di esercizio pari a 2000 Pa. Il rivestimento in alluminio dei pannelli di poliuretano viene applicato su entrambi i lati e lo spessore varia in base alla destinazione d’uso dei canali aria. Per quelli esposti alle intemperie lo spessore del rivestimento arriva a 500 micron, per quelli interni sono sufficienti 80 micron.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO