Cassetta scarico wc

Caratteristiche principali della cassetta scarico wc

La cassetta scarico wc è un elemento fondamentale per il funzionamento del bagno, svolge la funzione di raccogliere ed eliminare l'acqua dal wc dopo ogni utilizzo. La cassetta scarico wc può essere separata ed installata sulla parete in prossimità del sanitario, attraverso un tubo di collegamento o può essere integrata formando un unico pezzo con il wc. A seconda del materiale del sanitario, vi sono delle cassette scarico wc in ceramica o in plastica in forma rettangolare o quadrata. Una cassetta per lo scarico wc può contenere fino a 9 litri di acqua, che viene ricaricata dopo ogni utilizzo. Per azionare il funzionamento interno dello scarico, vi è sulla parte superiore della cassetta un bottone o una piccola maniglia da sollevare per consentire il deflusso dell'acqua; in alcuni wc con cassetta integrata il bottone può essere situato ai lati del sanitario.
Cassetta con bottone per lo scarico del wc

Negrari 1034 Export Cassetta WC a Zaino, ABS, Bianco, Capacità 9 Litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,15€
(Risparmi 2,85€)


Come funziona la cassetta di scarico wc

Interno di una cassetta di scarico wc La cassetta di scarico funziona attraverso alcuni elementi presenti posti internamente: sifone di scarico, valvola di innesco e galleggiante. Il sifone di scarico è un tubo a forma di U rovesciata che consente l'afflusso e il reflusso dell'acqua, a seconda dell'intensità del flusso di acqua si avrà una velocità differente. La valvola di innesco è formata da un gommino semisferico, che aprendosi, quando il tubo è completamente riempito di acqua, comprime l'aria e consente l'azione del sifone. Il galleggiante è una sfera di plastica cava collegata ad una piccola asta che si aziona quando vi è il riempimento della cassetta di scarico. Quando l'acqua raggiunge il massimo livello, il galleggiante collegato all'asta chiude il punto di ingresso del tubo per consentire lo scarico dell'acqua nel vaso.

  • Valigette con attrezzi da meccanico Chi intende dilettarsi ad effettuare dei lavori di meccanica fai da te e operazioni di manutenzione di automobili e motociclette ha bisogno di specifiche attrezzature e materiali di consumo. Occorre, ...
  • Sostituzione presa elettrica Prima di iniziare con la sostituzione presa elettrica, occorre attrezzarsi di un cacciavite, una forbice da elettricista e uno spella-cavi. È importante ricordarsi di togliere la tensione dall'impiant...
  • guarnizione di un  frigorifero La sostituzione della guarnizione del frigorifero va effettuata di norma ogni due tre anni per evitare malfunzionamenti del frigorifero e ritrovarsi quindi a doverne acquistare un altro. Una guarnizio...
  • guarnizione di un rubinetto Prima di procedere a sostituire la guarnizione del rubinetto, controllate di possedere tutti gli occorrenti necessari; per effettuare la sostituzione vi serviranno: cacciavite, chiave inglese e nuova ...

Grohe Flushing cistern solo 38863000 Cassetta di Sciacquo per WC, Spessore 80 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 81,89€
(Risparmi 71,11€)


Come riparare la cassetta di scarico wc

Come riparare la cassetta dello scarico wc La cassetta scarico wc è un componente molto delicato, che si rompe facilmente causando spiacevoli perdite di acqua o il malfunzionamento dell'intero bagno. Vi sono diverse cause che portano alla rottura della cassetta scarico wc, tra queste le più comuni sono: perdita tra cassetta di scarico e vaso, perdita di acqua dallo sciacquone. Spesso, tra la cassetta di scarico wc e la tazza possono presentarsi delle piccole perdite di acqua dovute ad un malfunzionamento della giunzione posta tra questi due elementi, per riparare il guasto basterà stringere con una apposita chiave inglese il bullone di giunzione; in alcuni casi se la perdita non si arresta bisognerà sostituire l'intera giunzione. Se invece vi è una perdita proveniente dalla cassetta, una delle probabili cause è il malfunzionamento del galleggiante, che dovrà essere sostituito se presenta dei fori o riallinearlo se non si trova nella giusta posizione.


Cassetta scarico wc: Come rimuovere una cassetta di scarico wc incassata

Cassetta di scarico wc integrata In alcuni modelli la cassetta scarico wc viene incassata, così da non essere visibile, in questi casi la riparazione dei guasti o le perdite di acqua che possono verificarsi sono più difficili da aggiustare. Prima di procedere alla riparazione del guasto, bisogna rimuovere la plancia della cassetta di scarico wc, cercando di far pressione dal basso verso l'alto. Dopo aver rimosso la plancia esterna, sulla parte interna sono presenti, alle due estremità, delle viti che sorreggono il pannello di accesso alla cassetta, dopo averle svitate potrete chiudere il rubinetto di plastica che aziona il funzionamento di scarico. Queste delicate operazioni vi consentono di rimuovere le parti esterne della cassetta di scarico wc incassata, per verificare il corretto funzionamento di ogni elemento presente all'interno.



COMMENTI SULL' ARTICOLO