Doccia

Come scegliere la migliore doccia per il bagno

La scelta della doccia dipende dalle dimensioni e dalla forma del piatto doccia, infatti è proprio questo elemento che determina l'intera struttura del sanitario. La forma più diffusa di piatto doccia è quella quadrata, ma sono disponibili anche piatti angolari semicircolari per ridurre al minimo l'ingombro ed essere collocati anche in bagni dagli spazi ridotti. Se invece si vuole collocare la doccia al centro della stanza è consigliabile optare per piatti dalla forma rotonda. La seconda considerazione nella scelta della doccia è relativa alla struttura del box: con profili o senza profili, la prima soluzione è indicata per un arredamento in stile classico, mentre la seconda opzione è per adottare uno stile più moderno ed essenziale. I box doccia si classificano in base al tipo di apertura: porte scorrevoli o a battente, quest'ultime presentano delle particolari cerniere che consentono l'apertura verso l'esterno.
Doccia di forma angolare

Rovtop Soffione Doccia + 1.5M Flessibile Doccia, 5 Funzioni Getti, Doccia Soffione Multifunzionale ad Alta Pressione, con Teflon e Guarnizioni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€


Come scegliere i pannelli e i profili della doccia

Doccia con profili in acciaio Il design e la funzionalità di una doccia dipendono soprattutto dal materiale di cui sono fatti i profili e i pannelli. Se sono presenti dei profili sulla doccia, questi possono essere di diverse tipologie: cromati, verniciati, anodizzati e in PVC. I pannelli delle docce possono essere realizzati in differenti materiali: vetro trasparente, vetro stampato C, vetro serigrafato e PVC. I pannelli in vetro trasparente sono l'ideale per chi ha poco spazio a disposizione, infatti suggeriscono la sensazione di ampiezza e sono perfetti per arredare in stile moderno il bagno. I pannelli in vetro stampato C hanno una lavorazione a buccia d'arancia, per mascherare la visione dell'interno della doccia; mentre i vetri serigrafati presentano dei disegni sui pannelli. Il pannello per doccia in PVC è in materiale plastico e garantisce una maggiore resistenza del vetro, ma non ha la stessa eleganza estetica.

  • Doccia giardino Quando si va a scegliere una doccia solare bisogna tenere in considerazione principalmente due fattori, frequenza con cui si userà e capacità in litri della doccia. Sul mercato ci sono diverse tipolog...
  • Piatto doccia L'evoluzione e lo sviluppo della produzione dei piatti doccia è affascinante. Dai ceramisti dei primi del '900 che, per le nuove esigenze, si sono riconvertiti dalla produzione di vasellame alla produ...
  • Esempio di box doccia Il box doccia a soffietto è la soluzione perfetta per chi ha problemi di spazio e non intende comunque rinunciare al comfort. Si può installare un box doccia a soffietto anche in uno spazio estremamen...
  • Piatto doccia standard 80x80 cm Scegliere una cabina doccia significa partire dalla sua base, cioè dal piatto doccia. Per capire il giusto ingombro della doccia, e adattarlo alle esigenze di spazio del bagno, è infatti necessario sc...

CONP SA330101 Carballo Colonna doccia, con soffione rettangolare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,52€
(Risparmi 366,09€)


I diversi modelli di piatti doccia

Box doccia rettangolare Il piatto doccia è l'elemento più importante dell'intera struttura, un elemento costruito in diverse forme, materiali e dimensioni da abbinare a qualsiasi box doccia. Nella scelta del piatto doccia è importante considerare le dimensioni a disposizione e verificare che via sia abbastanza spazio sui quattro lati per l'installazione dei pannelli. Vi sono tre diversi tipi di piatti doccia: in appoggio, a filo pavimento e a incasso. Il primo crea uno scalino tra il pavimento e il piatto, quello a filo pavimento invece viene installato senza creare spessori tra il pavimento e il piatto per un più facile accesso. Il piatto doccia a incasso è il risultato dei primi due modelli: viene inserito parzialmente in una rientranza del massetto e crea un piccolo spessore. I piatti doccia sono realizzati in materiale acrilico, in resina o in un mix di marmo, resina e minerali naturali.


I migliori modelli di box doccia

Box doccia angolare Il box doccia è una struttura composta da un piatto doccia, dei pannelli e se presenti dei profili in acciaio o in plastica. La scelta del box doccia dipende essenzialmente dal proprio gusto estetico, di conseguenza se si predilige uno stile classico si acquisterà un box doccia di forma quadrata con dei profili in acciaio, mentre per chi ama uno stile contemporaneo si installerà una struttura dalle forme rotonde o angolari senza nessuna intelaiatura. I nuovi modelli di box doccia presentano dei pannelli in cristallo eleganti e raffinati, durevoli nel tempo e facili da pulire. È possibile scegliere di collocare nel proprio bagno tra tre diversi tipi di box doccia: nicchia, angolare e centrale. I box doccia a nicchia creano uno spazio circoscritto e indipendente, quelli angolari invece sono disponibili nella versione semicircolare o squadrata per una visione più aperta.


La docce combinate, un mix di eleganza e funzionalità

Per chi ama sia lavarsi in fretta che rilassarsi nel bagno, la soluzione più indicata è rappresentata dalle docce combinate. Questa struttura originale abbina le funzioni della doccia e quelle della vasca da bagno anche in bagni di piccole dimensioni. Le docce combinate presentano nella parte inferiore una vasca da bagno di differenti dimensioni e forme e una colonna centrale o laterale dove è posta la doccia. Anche le docce combinate possono essere sia incassate che freestanding e possono presentare o meno dei profili in acciaio o pvc. In generale, le docce combinate hanno dei pannelli in vetro o cristallo che non coprono l'intera superficie della vasca ma sono posti in prossimità della colonna della doccia. Alcuni tipi di docce combinate sono una struttura unica, completamente chiusa da pannelli per creare un'oasi di benessere circoscritta e indipendente.


Doccia: Le caratteristiche dei modelli idromassaggio o sauna

Doccia sauna Se si ama il relax e i comfort è opportuno acquistare un box doccia provvisto di idromassaggio o sauna. Il design moderno dei box doccia con idromassaggio o sauna rende queste strutture funzionali, eleganti e confortevoli, dei veri e propri centri benessere direttamente a casa propria. All'interno del box doccia, sulla colonna portante sono disposti diversi getti orientabili per massaggiare la parte dorsale e lombare del corpo. In alcuni modelli sono presenti dei grandi soffioni a pioggia o a cascata per un rilassante massaggio verticale. Le docce con sauna sono l'ultima tendenza del design, con strutture altamente innovative e tecnologiche che sprigionano caldissimi getti di vapore per riscaldare e rilassare il corpo. Le docce con cromoterapia presentano dei soffioni con luci led colorate che aiutano a rilassare e rigenerare il corpo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO