Sottobalconi

I balconi e i sottobalconi

I balconi, parte integrante delle abitazioni e edifici vari, si compongono di vari elementi come i sottobalconi, i piani di calpestio, le solette, i frontalini etc. La funzione del balcone può essere o solo di decoro oppure essendo parte integrante dell'abitazione è il luogo dove potersi affacciare e godere della veduta e/o vista del panorama. Non essendoci delle leggi precise di regolamentazione di funzionalità e proprietà dei balconi, dopo vari ricorsi in cassazione per litigi inerenti le spese da sostenere per la loro manutenzione, la giurisprudenza e la dottrina tende a considerare i balconi come manufatto con una duplice funzione. Il balcone è parte integrante dell'abitazione quindi di uso esclusivo del condomino, ma nello stesso tempo è in comproprietà con gli altri condomini in quanto la parte esterna fa parte della facciata.
balcone aggettante

'Palette Mobili da giardino, casa, "Ohio in ippc zertifizierten Euro pallet, ogni pezzo è unico ed è Realizzato in Germania in mano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 269€


Spese relative per i sottobalconi

Balcone ad incasso Come già sostenuto i balconi sono parte integrante dell'abitazione quindi i sottobalconi vengono considerati secondo alcune sentenze di cassazione alla stessa stregua dei soffitti disciplinati dall’"art. 1125 codice civile". Sono state tante le sentenze che in modo diverso hanno disciplinato la funzionalità e l'appartenenza dei balconi e dei sottobalconi. Oggi ricordiamo la "sentenza n. 8159/1996" che precisa che i balconi sono sì parte integrante delle abitazioni, ma non assolvono la funzione portante della struttura abitativa, quindi essendo di uso esclusivo del proprietario o affittuario dell'immobile tutte le spese ad esse relative sono a carico dello stesso. Dobbiamo tener presente che esistono diversi tipi di balconi e diverse tipologie di sottobalconi, ecco perché non ci può essere una regola comune per il sostenimento delle spese di manutenzione. Dobbiamo sempre affidarci allo statuto condominiale.

  • Vasi in plastica per balcone Coltivare piante, fiori ed ortaggi in poco spazio è possibile ed anche con buoni risultati. Per quel che riguarda i vasi per balconi, in commercio è possibile trovare ogni genere di contenitore. I va...
  • Edera balcone I rampicanti da balcone consentono di dare bellezza e vivacità a questo spazio esterno. Tra questi c'è l'Edera, un rampicante che può raggiungere i 6 metri d'altezza, tuttavia ci sono varietà a cresci...
  • Eleganti piastrelle per balconi Le piastrelle per balconi, dato che vengono utilizzate all'esterno, devono essere innanzitutto molto resistenti all'acqua, all'umidità e agli agenti atmosferici. È quindi necessario che siano compatte...
  • Tenda balcone Le tende per balconi sono in grado di schermare l'ambiente dai raggi solari, proteggendo dal caldo. Al momento dell'acquisto è bene soffermarsi sulla qualità della tenda che si sta comprando; ne esist...

Albohes Deumidificatore D'Aria, ultra silenzioso, 12 litri/giorno, timer 24 ore, basso consumo energetico,ideale per Casa, Cucina, Camera da letto, Bagno e Ufficio, bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 152,99€
(Risparmi 37€)


Sottobalconi: I vari tipi e le relative caratteristiche

Balcone stile classico I balconi possono essere di due tipi, ad incasso e aggettanti. I balconi ad incasso sono i cosi detti balconi rientranti a filo facciata e chiusi tra i due lati, svolgono la funzione di sostegno tra i due piani e in proprietà comune tra i due inquilini ( il condomino di sopra e sotto il piano di riferimento). Di conseguenza, in applicazione dell'articolo 1125 del codice civile, le opere di ristrutturazione e manutenzione dei sottobalconi sono a carico, in parti eguali, ai due condomini il sovrastante e il sottostante il piano di riferimento. Mentre le spese di pavimentazione le opere relative alla tinteggiatura e decoro sono a carico esclusivo del proprietario del piano. I balconi aggettanti sono quelli che sporgono in relazione alla facciata e sono aperti ai lati. In questo caso le spese per ristrutturare o le spese manutentive del sottobalcone sono a carico del proprietario dell'appartamento.



COMMENTI SULL' ARTICOLO