Vendita case popolari

Cosa sono le case popolari e a chi vengono assegnate

Le case popolari sono stabilimenti di proprietà di enti Statali o Comunali che vengono messe a disposizione delle famiglie che vivono in condizioni economiche disagiate. Per ottenere l'assegnazione di una casa popolare bisogna fare riferimento al proprio Comune di residenza che annualmente pubblica un bando. Dopo aver letto il bando, se possedete i requisiti richiesti dal vostro Comune potete procedere con la presentazione della domandina di richiesta. Successivamente verrà pubblicata una graduatoria con i nomi di coloro che sono risultati essere quelli più "bisognosi" a seconda delle condizioni economiche in cui vivono. Hanno diritto a presentare la domanda anche gli invalidi, le coppie e tutti coloro i quali vivono senza fissa dimora.
esempio di case popolari

Vendita Popolare Beethoven Busto Compositore Pianista Musicista Pianista Adesivo Decorativo Vinile Art Sticker Casa Camera Da Letto Soggiorno Applique 57 * 70 Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,98€


Vendita case popolari

case popolari Una casa popolare può essere acquistata da colui che la abita secondo il cosiddetto "diritto di prelazione"; dopo un certo tempo limite stabilito, il coinquilino comincerà a pagare un affitto della casa, di circa duecento euro al mese. Una volta giunti ad un tot di euro stabiliti dal Comune a seconda del valore e delle condizioni dell'abitazione, l'inquilino diventa proprietario dell'immobile. In più è possibile acquistare una casa popolare anche nelle aste che il Comune attua per migliorare le proprie condizioni economiche. Per potere accedere all'asta bisogna possedere determinati requisisti che vengono stabiliti prima dell'inizio della stessa.

  • Scale per casa Molte abitazioni moderne ma anche edifici di vecchia data sono costruiti su più livelli. Spesso al piano terra o comunque al piano inferiore, viene collocata la zona giorno: studio, soggiorno, cucina ...
  • Progetto di una struttura con isolatori sismici Gli isolatori sismici consentono ad una struttura di non cadere nel caso in cui si verifichino delle scosse di terremoto. Sono particolarmente utilizzati in quei territori in cui si verificano più fre...
  • Splendido esempio di verde in casa Il verde in casa è un piacere per la vista, poiché arricchisce l'ambiente di un elemento naturale ed in più è un toccasana per lo spirito, in quanto regala sensazioni di tranquillità, senza sottovalut...
  • Coppia che pittura casa C'è chi ama rinnovare spesso il colore delle proprie pareti e chi non ha mai neppure contemplato di farlo. La verità è che non esiste una regola fissa: è impossibile stabilire a priori con quale caden...

DVR, DUVRI, piano delle emergenze per piccole-medie aziende. Con aggiornamento online

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,15€
(Risparmi 5,85€)


Cosa è il diritto di prelazione

vendita casa popolare Il diritto di prelazione è quel tipo di diritto che da ad una persona la possibilità di impadronirsi di un determinato bene. Nel caso delle case popolari, il diritto di prelazione appartiene al cittadino che dopo aver pagato un mensile al Comune possiede tutti i requisiti per essere considerato proprietario dell'immobile. Perché il diritto di prelazione sia esercitato, questo deve essere notificato all'interessato e al Comune, nel caso di vendita di case popolari. Volendo è anche possibile rinunciare a tale diritto di prelazione non divenendo così padroni dell'immobile, ma solo inquilini che ne usufruiscono.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO