Lavello acciaio inox

Lavello acciaio inox: guida alla scelta

Prima di acquistare una cucina bisogna tener presente tanti aspetti e sceglierne i vari componenti con estrema cura. Il lavello è uno degli elementi principali di una cucina perchè è probabilmente ciò che più si utilizza durante il giorno. Sono tanti i materiali impiegati per la loro realizzazione. Tuttavia l'acciaio inox resta imbattuto nel mercato in questione, sicuramente per la resistenza in quanto più duraturo e per la praticità d'utilizzo e pulizia.Una volta scelto il materiale, la seconda cosa da decidere è come deve essere, ovvero ad una vasca o a 2, oppure con una grande ed una piccola, se inserire lo sgocciolatoio o meno ed infine sceglierne la forma, ad esempio lineare o angolare. Ricordatevi di tener conto della posizione dei tubi di scarico poichè il lavello andrà posizionato sopra di essi, poi in base allo spazio a disposizione potrete sceglierne anche la forma e la dimensione. L'unico difetto, se così si può chiamare, del lavello in acciaio inox è che si graffia e restano gli aloni, se non curato per bene. Per ovviare a questo problema, in commercio esistono varianti come l'acciaio inox satinato o antigraffio.
Lavello in acciaio inox doppia vasca

Pyramis CA1, Lavabo da incasso in acciaio Inox lucido

Prezzo: in offerta su Amazon a: 47,27€


Lavello in acciaio inox antigraffio o satinato?

Lavello in acciaio inox ad incasso La prima cosa che un lavello deve garantire è igiene, praticità ma soprattutto deve assicurare una buona funzionalità, anche quando lo spazio a disposizione non è tantissimo o addirittura particolarmente ridotto. L'acciaio inox è un materiale che si adatta a varie esigente, è economico, molto duraturo, igienico, pratico e facile da pulire. L'unico problema che gli si può attribuire è il fatto che spesso gli aloni restano e i graffi si notano maggiormente. Per bypassare questo inconveniente, i vari produttori hanno realizzato diverse tipologie di lavelli in acciaio inox: antigraffio o satinato sono le principali. Il lavello in acciaio inox satinato ha il vantaggio di camuffare con molta eleganza i danni da usura o i graffi causati involontariamente da posate o altro. Il lavello in acciaio inox antigraffio è più delicato rispetto al satinato proprio perchè mantiene la finitura lucida. La scelta tra le diverse tipologie dipende da voi, dal vostro gusto e dallo stile che avete dato alla vostra cucina. Se ad esempio gli elementi in metallo presenti, come le maniglie, non sono lucidi sarà meglio scegliere un lavello in acciaio inox satinato.

  • Esempio di lavello ad angolo Nonostante il lavello ad angolo sia stato introdotto da pochi anni nell’arredamento delle cucine, in breve tempo si sono capite le sue grandi potenzialità. Viene utilizzato soprattutto in stanze picco...
  • Un lavello rustico in pietra Le tipologie di lavello rustico che si possono trovare in commercio sono davvero tante. Innanzitutto, si possono acquistare in diverse misure, così da soddisfare sia l'esigenza di chi ha un piccolo sp...
  • Lavello una vasca in resina La scelta del lavello in cucina non è così scontata. Visitando negozi specializzati o informandosi in internet ci si accorge che sono disponibili molte soluzioni innovative realizzate con materiali p...
  • Lavandino cucina La scelta dei lavelli cucina angolari si rivela molto utile in tutte quelle occasioni in cui il posizionamento di questo componente della cucina risulta difficile. Grazie alla loro forma possono esser...

FOSTER LAVELLO INCASSO ACCIAIO INOX S1000 116X50.2V+ GOCCIOLATOIO DESTRO PILETTE.3,5

Prezzo: in offerta su Amazon a: 98€


Lavelli in acciaio inox prezzi

lavello acciaio inox moderno Il lavello in acciaio inox è sicuramente più economico di un lavello in ceramica o resina. L'aumento di costo dipende, come accade d'altronde per ogni cosa, dalla qualità del prodotto, quindi dalla percentuale di acciaio di cui sarà composto, dallo spessore del lavello (più sarà spesso e più duraturo risulterà il prodotto). Inoltre un ruolo importante è rappresentato anche dalle dimensioni del lavello, se a una o più vasche, se entrambe grandi o una piccola, se con gocciolatoio o meno. Tutto ne aumenta il prezzo.

Per fare qualche esempio: un lavello in acciaio inox antigraffio con due vasche della larghezza di 86 cm ciascuna ha un prezzo che si aggira intorno ai 50 euro per il più economico, intorno ai 100 euro invece un lavello in acciaio inox satinato con 2 vasche ed un gocciolatoio. I prezzi possono comunque superare anche i 200 euro, se si sceglie un lavello rifinito in ogni dettaglio, di ottima qualità a livello di materiale e soprattutto di marche molto conosciute.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO