Piano cottura 5 fuochi

Il piano cottura 5 fuochi, utilità

I normali piani cottura in dotazione con le cucine offrono, tendenzialmente, quattro fornelli. Sono funzionali e permettono di cucinare con quattro pentole in uso. L'aggiunta del quinto fornello centrale è un'innovazione e un vantaggio in più perchè, nella maggior parte dei casi, è utilizzato per la pentola dell'acqua per la pasta, che essendo quella solitamente più capiente e impegnativa abbisogna di maggior tempo e porta via molto spazio sul piano cottura, rendendo difficile la contemporanea preparazione del secondo, del contorno e del condimento. Poter posizionare al centro la pentola che non ha bisogno di cure perchè, semplicemente, si attende che l'acqua bolla, dona la possibilità di muoversi agevolmente attorno alle altre sui fornelli esterni, in modo da poter ottimizzare le preparazioni concentrandole in poco tempo speso. Risparmiare tempo è fondamentale, nella vita odierna frenetica che concede pochi minuti per preparare il pranzo o la cena prima di ritornare al lavoro o dedicarsi alla serata dopo una giornata stancante. Il piano cottura 5 fuochi mira principalmente a proporre questo vantaggio.
Piano cottura 5 fuochi

MILLAR GH7051PB 70cm 5 fornelli in vetro piano cottura a gas

Prezzo: in offerta su Amazon a: 235€
(Risparmi 100€)


Funzionamento del piano cottura 5 fuochi

Quinto fuoco a lato Il piano cottura 5 fuochi funziona esattamente come quelli normali. Solitamente, i 5 fuochi sono alimentati a gas. I modelli moderni sono tutti forniti di valvole di sicurezza, per un uso sicuro e a norma di legge. Possono avere i comandi frontali o laterali, qualche modello presenta i doppi comandi laterali in modo da poter gestire i fornelli esterni ognuno dal proprio lato, per una più veloce intuizione d'uso. Esistono, naturalmente, anche versioni di piano cottura 5 fuochi a induzione, per gli amanti del genere, che mantengono il caratteristico design molto moderno, liscio, elegante e minimale, molto amato da chi lo inserisce in un contesto di cucina tecnologica e all'ultima moda. I modelli più classici prevedono i quattro fornelli standard lateralmente più un grosso fornello centrale, pensato per inserire una pentola o padella ingombrante senza per questo togliere spazio sulla superficie, potendo tranquillamente utilizzare i restanti per altre preparazioni. La misura più richiesta ed utilizzata per i piani a cinque fuochi è la 70x90 che è quella consigliata in caso di incasso. Dimensione comoda per avere un'ottima funzionalità senza togliere troppo spazio al piano di lavoro.

  • Lavandino cucina La scelta dei lavelli cucina angolari si rivela molto utile in tutte quelle occasioni in cui il posizionamento di questo componente della cucina risulta difficile. Grazie alla loro forma possono esser...
  • Fornello a gas La scelta del piano cottura è un passo fondamentale nella progettazione della propria cucina. Se sei un amante del buon cibo e ti piace cucinare per la tua famiglia, per un gruppo di amici o ami prepa...
  • Piano cottura gas Il piano cottura 4 fuochi, alimentato a gas, è un grande classico per la tua cucina. Oggi però possiamo trovarne in materiali inusuali, specialmente per ambienti come le cucine, in colori e a volte fo...
  • Tubo cappa cucina moderna La cappa per cucina è uno degli elettrodomestici più importanti all'interno di un'abitazione. Essa serve ad eliminare i fumi, i vapori e gli odori che fuoriescono dalla cottura di qualsiasi tipo di ci...

Piano cottura 5 fuochi 75 cm inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 155,99€


Vantaggi e svantaggi

5 fuochi design moderno Il vantaggio di un piano cottura 5 fuochi è sicuramente il fornello centrale aggiuntivo, più grande di quelli tradizionali. Consigliato e utilizzato principalmente per le pentole ingombranti che non hanno bisogno di lavorìo, come, ad esempio, l'acqua che deve bollire, il brodo che deve lungamente cuocere, il ragù che richiede più ore di cottura. Nel frattempo è possibile accedere comodamente agli altri fornelli per preparare, contemporaneamente, altri cibi. La superficie d'uso del piano cottura 5 fuochi è abbastanza ampia, con i suoi minimo 70x90 cm, da permettere facilmente le manovre attorno a tutti i fornelli funzionanti. La potenza è piuttosto soddisfacente, in quanto, di base, hanno un minimo di potenza nominale di 10000 Watt, misura che permette l'utilizzo a buona prestazione di tutti e cinque i fuochi. Lo svantaggio di un piano cottura 5 fuochi può essere, per le cucine molto piccole, una questione di spazi. Essendo più ampio occupa almeno 20-25 cm in più rispetto a un quattro fuochi e questo può essere limitante quando si cerca di ottimizzare ogni centimetro di piano lavoro in caso di scarsa disponibilità di superficie utile.


Piano cottura 5 fuochi: Design e prezzi

Piano cottura 5 fuochi Il mercato offre svariati modelli di piano cottura 5 fuochi, per poterli adattare al meglio alle proprie esigenze e allo stile della propria cucina. Sono tendenzialmente fatti in acciaio inox abbinato col nero dei fornelli e delle manopole di comando. Molta scelta anche nella versione bianca, sempre richiesta e abbinabile un po' con tutto, con le rifiniture in nero. Il design dei fornelli e delle corone varia da marca a marca e da modello a modello, si passa dai classici rotondi a rifiniture più impegnative e decorative. Per quanto riguarda i cinque fuochi a induzione, invece, conservano il loro classico stile, tendenzialmente in nero con le aree di cottura evidenziate in rosso, verde, blu o un classico e sobrio bianco. Il prezzo di un buon piano cottura 5 fuochi a gas, di misura standard, da incasso, con una potenza basica compresa tra 10000 e 11000 Watt si aggira attorno ai 250-300 euro. I prezzi subiscono variazioni in base alla marca. Per la versione a induzione bisogna considerare almeno un centinaio di euro in più per un modello base. I piani cottura da incasso tendono a costare meno anche in virtù del fatto che quelli da appoggio, spesso, sono dotati di coperchio in vetro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO