Guida a tutto gas e inquinamento

L'inquinamento, le auto e le varie emissioni

Immettere sostanze tossiche nell'atmosfera significa inquinarla, perché quest'ultima non è un serbatoio immenso e inesauribile di aria. In città gli inquinanti tossici sono il petrolio e i suoi derivati, come la benzina e il gasolio. Queste sostanze, infatti, non vengono bruciate completamente dai motori e, attraverso lo scarico delle automobili, vanno a finire nell'aria che si respira sotto forma di particelle microscopiche di piombo, monossido di carbonio, ossidi di azoto e ossidi di piombo. Inquinano soprattutto le automobili, ma anche gli impianti di riscaldamento, che bruciano gasolio. Le emissioni delle vetture sono chiamate smog, termine che fonde due parole inglesi: si tratta di smoke (cioè fumo) e fog (che significa nebbia). Si parla quindi di una nebbia nera, densa di fumi, causata in buona parte dalle prestazioni a tutto gas delle auto.
guidare automobile

WHJ@ Asciugabiancheria Portatile 900w Asciugabiancheria Elettrico capacità 15 kg Migliore Asciugatrice Pieghevole A Risparmio Energetico (Ioni Negativi), Asciugatura Rapida, Efficiente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 91,55€


L'uso delle auto e i livelli di smog

Automobile guidata a tutto gas L'automobile è la maggior responsabile dell'inquinamento atmosferico in città a causa dei suoi gas di scarico. Tuttavia l'elevato livello delle emissioni è dovuto soprattutto a un uso eccessivo che si va delle automobili. Invece di utilizzarle per le lunghe distanze, le si usa anche per spostamenti brevissimi, che si potrebbero fare tranquillamente a piedi. Nessuno ci rinuncia, anche se i mezzi pubblici sono senz'altro meno inquinanti. Per un maggior rispetto dell'ambiente si consiglia di mettere in pratica alcuni comportamenti virtuosi, ad esempio l'utilizzo intelligente dell'auto e il fatto di non metter ein pratica una guida a tutto gas. In genere, quando in città le sostanze inquinanti superano determinati livelli o raggiungono determinate soglie scatta l'allarme. Nei casi più gravi ciò può portare al blocco temporaneo della circolazione delle automobili, escluse quelle elettriche e quelle alimentate a gas o a metano.

  • Cambio olio motore Il cambio dell'olio del motore, e anche del filtro dello stesso, è necessario per una corretta manutenzione e per un efficiente utilizzo della propria macchina. E' consigliabile portare l'auto dal m...
  • Chiave a candela semplice La struttura della chiave a candela è semplice quanto funzionale: all'estremità dell'asta vi è un foro nel quale agisce un'asta più piccola, posizionata in modo perpendicolare e che funge da impugnatu...
  • auto in avaria Un guasto meccanico improvviso, una gomma che si buca, una spia rossa che si accende sul cruscotto ed ecco che bisogna subito fermare la nostra autovettura nella più vicina piazzola di sosta o in un l...
  • Come sostituire la batteria dell'automobile Una delle cose più antipatiche che possa succedere è rimanere a piedi perché la batteria è scarica e l'automobile non si mette più in moto. Se si è fortunati è possibile rintracciare il proprio mecca...

RLUJIUAP Intelligente Purificatore d'Aria, Filtro dell'Aria, energia Solare, ionizzatore Portatile generatore di ioni Negativi per Auto Piccola Stanza Cucina Home Office Desktop Compatta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,38€


La marmitta catalitica e la guida a tutto gas

automobile Qualche passo avanti per limitare l'inquinamento da auto è già stato fatto con l'obbligo per le auto di avere la marmitta catalitica. Si tratta di un congegno che serve a depurare i gas di scarico dell'auto, trattenendo le parti più tossiche. Ha la forma di un cilindro con un imbuto in alto e uno in basso e contiene una struttura di ceramica speciale, a nido d'ape, con tanti alveoli. La ceramica aiuta a mantenere il calore ed è ricoperta da uno strato di platino, di rodio o di un altro metallo nobile, che sopporta temperature altissime senza deformarsi nè fondersi. Le temperature altissime permettono di bruciare completamente gli ossidi di carbonio negli idrocarburi incombusti e di ridurre gli ossidi d'azoto contenuti nei gas di scarico. Gli elementi nocivi dunque restano in gran parte negli alveoli di ceramica, così dal tubo di scappamento escono soltanto anidride carbonica e quantità minime di ossido d'azoto. Tuttavia, se l'auto viene guidata a tutto gas, le emissioni sono sempre alte.


Guida a tutto gas e inquinamento: Perchè si consiglia di non guidare l'auto a tutto gas

guidare in sicurezza Soprattutto durante l'inverno, i quotidiani delle grandi città pubblicano la situazione giornaliera dell'inquinamento, con i valori delle varie sostanze nocive. Un comportamento molto responsabili prevede di evitare le alte velocità: infatti, più alta è la velocità, maggiore è il consumo di carburante e, di conseguenza, maggiore è l'inquinamento. Lo stesso vale per le frenate brusche, le partenze a tutto gas oppure per le soste a motore acceso. Inoltre si consiglia di controllare regolarmente la vettura: si tratta di una serie di precauzioni che aiutano l'ambiente e che consente di mantenere in buona efficienza la vettura. Evitare di guidare a tutto gas permette di non sollecitare in maniera troppo intensiva il motore. Di conseguenza, in questo modo il motore dell'automobile non viene forzato in maniera eccessiva e continua ad avere prestazioni efficienti.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO