Riciclo creativo

Nuova vita ai vecchi oggetti

Il riciclo creativo permette di riutilizzare vecchi oggetti per crearne di nuovi. Stimola la fantasia e il pensiero trasversale, fa risparmiare soldi ed è amico dell'ambiente. Da vecchi abiti o imballaggi usati possono essere ricavati soprammobili, borse, fioriere, oggetti d'arredamento e quant'altro possa suggerire la fantasia. Una lattina per bibite dall'immagine particolarmente simpatica può diventare un portamatite, ad esempio, rimuovendone la parte superiore. L'unica cosa importante da ricordare è non lasciare lembi di latta liberi, per evitare che ci si possa tagliare prendendo o riponendo le matite. Per decorare le scrivanie per bambini è possibile prendere un telo blu, a cui cucire 4 o 5 tasche recuperate da dei paia di jeans. Appendendo il telo di fianco o dietro alla scrivania si otterranno così dei comodi portamatite per pastelli o pennarelli.

riciclare vecchi oggetti

L'atelier riciclo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,56€
(Risparmi 1,34€)


Trasformare i jeans

Trasformare i jeans Un materiale come il jeans, estremamente resistente, è perfetto per il riuso. Da vecchi pantaloni è possibile ricavare borse o astucci. Per ottenere una comoda, unica ed originalissima borsa da un paio di jeans basta tagliare via le gambe, tenendo la parte attorno alla vita fino al cavallo o a sotto le tasche. La parte inferiore va quindi ricucita, e i jeans sono rapidamente diventati una capiente borsa con tanto di tasche esterne (quelle dei pantaloni). Si può decidere di foderare l'interno, magari con una vecchia maglietta dalla stampa sgargiante, e ottenere una tracolla con una striscia di cuoio o di jeans. Dalle gambe dei pantaloni che sono state tagliate si possono ottenere capienti astucci in coordinato, basta tagliare una parte della gamba, in odo da ottenere un cilindro di tessuto. Uno dei due lati aperti va quindi cucito, mentre all'altro si possono applicare una cerniera o dei bottoni.


  • Scatola legno Ci sono numerosi modi per ideare una scatola di legno o per rivisitare un contenitore dal sapore vintage. Negli ultimi anni, con lo sviluppo del riciclo creativo vengono utilizzati anche pezzi di legn...
  • Bracciali uncinetto Desiderate dare vita a bellissimi bracciali fai da te non solo per voi, ma anche per le amiche oppure per le vostre bambine ? Niente di più facile. Sul web, infatti, è possibile trovare tantissime ori...
  • caricabatterie per auto Il caricabatterie auto è un congegno che non dovrebbe mai mancare negli attrezzi di qualunque meccanico fai da te. Si tratta infatti di uno strumento estremamente utile, dato che permette di ricaricar...
  • Scala a chiocciola Nella realizzazione di una scala classica in muratura, la profondità di ciascun gradino, ossia la pedata, e la sua altezza, detta alzata, sono già definite. La pedata deve misurare 33 cm mentre l’alza...

Come fare... tutti i lavori di casa. Autocostruzione, manutenzione, riuso e riciclo creativo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,75€
(Risparmi 2,25€)


Riciclo creativo con la carta

Riciclare carta La carta è un materiale estremamente versatile e si può riciclare in mille modi. Immagini ritagliate da vecchie riviste da buttare possono essere usate per il decoupage, tecnica in grado di rinnovare mobili o oggetti vecchi e dare loro nuovi colori e nuova vita. Dai rotoli di carta igienica o carta per la casa finiti si possono ricavare giocattoli,castelli, bambolotti, marionette o altri accessori per bambini. Modellata con della colla e poi lasciata ad indurire la carta può assumere praticamente qualsiasi forma, e per ottenere oggetti più resistenti basta incollare insieme più strati di carta. Le texture create con la carta stampata, ad esempio quella di giornale, permettono di decorare ogni tipo di oggetto dandogli nuova vita. Con tecniche come l'origami o il papercraft ogni foglio può diventare un gioco o un originale soprammobile.


Lavori con i vecchi libri

Albero di Natale con i libri Fra gli oggetti più versatili per il riciclo creativo vi sono i vecchi libri. Quelli illustrati a colori permettono di creare oggetti variopinti, ma anche quelli senza immagini permettono creazioni estremamente vivaci. I grandi libri dalla copertina cartonata, come le vecchie enciclopedie ormai in disuso, possono essere utilizzati in mille modi. Le pagine interne possono ad esempio essere ritagliate e scavate per ottenere degli scomparti, trasformando così il libro in un porta gioie o in un nascondiglio segreto. Infilando si un punzone verticale dei pezzetti di pagina è possibile creare invece un albero di Natale. Basta avere cura di fare pezzi di grandezze gradualmente crescenti, mettendo i più grandi sotto e riducendo le dimensioni man mano che si sale. In cima l'albero si può completare con una stella o un'altra decorazione di carta.


Mille idee con le bottiglie

Le bottiglie di plastica sono oggetti estremamente versatili e facilmente modellabili, perfetti per il riciclo creativo. La possibilità di colorarle con delle tempere le rende perfette per trasformarsi praticamente in qualsiasi cosa, e sono uno dei materiali che si trovano più spesso nelle nostre case e che raramente vengono riutilizzate più volte. Per creare un divertente astuccio basta prendere i fondi di 2 bottiglie piccole, da mezzo litro. Tagliando via la parte superiore a due altezze diverse si otterranno due cilindri, uno alto e uno basso. Ora è sufficiente unirli incollandovi una cerniera, magari recuperata da una vecchia giacca a vento, per creare un astuccio portaoggetti simpatico e a casto zero. Una bottiglia con diversi buchi lungo il lato lungo, poi, attaccata ad una canna dell'acqua può diventare l'irrigatore più economico del giardino.


Riciclo creativo con i barattoli di vetro

riciclare barattoli di vetro Il vetro è un materiale fragile ed è impossibile da modellare in casa. Tuttavia barattoli di conserve, cibi sott'olio o marmellate possono essere riutilizzati come contenitori per moltissime cose. Un barattolo vuoto e privato dell'etichetta può diventare un vaso di fiori, ad esempio, o un portamatite. Per decorare in modo originale il barattolo è sufficiente avvolgere un filo di lana colorato attorno alla filettatura per avvitare il tappo. Al posto dell'etichetta si può avvolgere al barattolo una striscia di iuta o carta da pacchi, su cui è possibile incollare stelle ritagliate nella nappa, cuori di carta o tappi per bottiglie di plastica di diversi colori. Vasetti per piccoli fiori, come le primule, si possono ottenere anche da barattoli di latta di cibo in scatola, come quelli dei piselli o delle conserve di pomodoro. Basterà decorarli con delle tempere o incollandoci sopra ciò che suggerisce la fantasia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO