Pompe di circolazione

Cosa sono le pompe di circolazione

Le pompe di circolazione sono delle macchine che hanno il compito di conferire l'energia necessaria ad un fluido in maniera tale che esso mantenga gli stessi valori di pressione e velocità in ogni punto dell'impianto. Una pompa si misura a seconda della portata e della prevalenza che è in grado di sostenere. La portata indica quanto fluido la pompa riesce a spostare durante un determinato periodo, mentre la prevalenza indica quanta pressione la pompa riesce a dare all'acqua. La scelta della pompa è determinata dalla quantità di fluido che deve spingere e dalla pressione necessaria che il fluido deve raggiungere per un buon funzionamento dell'impianto. Le pompe si dividono in due grandi categorie, le pompe centrifughe,per grandi masse di fluido, e le pompe volumetriche per fluidi a grandi pressioni.
Sezione di una pompa di circolazione centrifuga

Pompa di circolazione pompa / riscaldamento RS 25 / 4-180 ...

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59,99€


Pompe di circolazione volumetriche

Una pompa volumetrica a stantuffo Le pompe di circolazione volumetriche sono delle macchine che vengono utilizzate per sospingere un fluido nonostante grandi prevalenze. Queste spingono il fluido grazie alla variazione del volume presente all'interno di una camera a prescindere dalla prevalenza. Sono particolarmente indicate per sospingere il fluido in luoghi alti, ma sono limitate nella quantità di fluido da sospingere. Infatti la quantità di fluido spinta è direttamente proporzionale alla loro velocità di operazione. A seconda dell'utilizzo ne esistono vari modelli. Le pompe volumetriche a vite sono utilizzate per sollevamento delle acque e negli impianti di depurazione, essendo, tra le volumetriche, quelle che hanno una migliore portanza. Le pompe a stantuffo invece riescono a sopportare enormi prevalenze e il loro limite è dato solamente dalla tenuta delle camere e delle valvole. Il loro funzionamento si basa sul movimento alternato di un pistone all'interno di un cilindro e tramite l'uso di valvole di ritegno si impedisce al fluido di rientrare nel cilindro durante la corsa inversa dello stantuffo.

  • tubi radianti su pannello Il riscaldamento con tubi radianti è un sistema che si basa sulla combustione del gas che avviene all'interno del tubo in acciaio, che producendo calore viene irraggiato tramite dei pannelli rifletten...
  • piegatubi idraulica Spesso gli idraulici, per curvare i tubi di diametri abbastanza grandi, devono attrezzarsi con degli attrezzi particolari. Le piegatubi sono state inventate per questa necessità. Questi attrezzi, graz...
  • Tagliatubi elettrico industriale Il tagliatubi è un attrezzo che puo' essere sia manuale che elettrico ed è destinato ad un utilizzo per tagliare tubi di ogni genere. Questo attrezzo esteriormente si presenta come un ferro di cavallo...
  • Cesoia da viticoltura La cesoia non è un utensile di recente invenzione. Il suo uso, prevalentemente legato al giardinaggio, è rintracciabile a tempi molto antichi sia in Europa che in Asia Orientale. Difatti, questo strum...

Maxesla Mini Pompa Acqua Sommergibile Ultra-silenzioso 120 GPH (550L/H) Pompa Fontana Acquario Laghetto per terrari, stagno di pesce, sistemi di circolazione, ecc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,59€
(Risparmi 5,4€)


Modelli particolari

Pompa circolazione Le pompe di circolazione centrifughe sono le più utilizzate all'interno dei sistemi di riscaldamento. Il loro funzionamento è dato dal movimento di una girante azionata da un motore elettrico. La girante muove il fluido imprimendogli una forza cinetica. La girante si trova all'interno di una camera a chiocciola che trasforma l'energia cinetica in energia di pressione e la incanala nel tubo di mandata dell'impianto. Le pompe centrifughe sono sicuramente le più utilizzate, permettono lo spostamento di notevoli quantità di fluido, ma la loro funzionalità è limitata dalla portanza. Per questo motivo spesso vengono poste più pompe di circolazione in serie, al fine di garantirne un corretto funzionamento. Il tipico caso di un sistema di pompe in serie si ha nei condomini, dove una pompa si occupa della circolazione del fluido all'interno di un collettore, mentre altre pompe derivate trasportano il fluido all'interno di ogni singolo appartamento.




COMMENTI SULL' ARTICOLO