Muri a cassetta

Tipi di muri a cassetta

Esistono tre tipologie fondamentali di muri a cassetta: questi, infatti, possono possedere l'intercapedine vuota, semipiena o piena. La parete disposta all'esterno si presenta costantemente più massiccia e spessa di quella interna. Nella prima tipologia, attualmente quasi completamente abbandonata, come è immaginabile la camera d'aria non contiene materiale isolante e manifesta logicamente uno spessore ridotto. In quella con l'intercapedine semipiena l'intervallo tra le pareti è soltanto parzialmente riempito con il materiale isolante; l'eliminazione dell'inevitabile umidità è favorita opportunamente da una foratura della parete esterna. Nei muri con camera d'aria piena, ovviamente, l'intercapedine è del tutto riempita di materiale isolante, di solito pannelli di polistirene espanso sinterizzato.
come si realizzano muri a cassetta

Haku Möbel 44325 Cassetta a chiavi acciaio bianco 5 x 22 x 24 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,5€


I vantaggi dei muri a cassetta

Abitazione con muri a cassetta I muri a cassetta rappresentano una meravigliosa soluzione edilizia ed offrono numerosissimi vantaggi. Consentono, infatti, un isolamento termico ed acustico al di sopra della media: evitano efficacemente sbalzi troppo forti di temperatura, proteggendo sia dal freddo sia dalla calura soffocante, ed attenuano rumori eccessivamente fastidiosi. Naturalmente, i muri con l'intercapedine piena sono più adeguati in tal senso. Questa straordinaria tecnica non soltanto garantisce un notevole comfort ambientale, anche grazie all'impermeabilità all'acqua ed all'umidità, ma per di più assicura un ragguardevole risparmio energetico, sia invernale sia estivo, limitando l'utilizzo dei condizionatori. I muri a cassetta sono ottimi per gli edifici residenziali, scolastici, commerciali, ospedalieri e militari.

  • Scale per casa Molte abitazioni moderne ma anche edifici di vecchia data sono costruiti su più livelli. Spesso al piano terra o comunque al piano inferiore, viene collocata la zona giorno: studio, soggiorno, cucina ...
  • Progetto di una struttura con isolatori sismici Gli isolatori sismici consentono ad una struttura di non cadere nel caso in cui si verifichino delle scosse di terremoto. Sono particolarmente utilizzati in quei territori in cui si verificano più fre...
  • Splendido esempio di verde in casa Il verde in casa è un piacere per la vista, poiché arricchisce l'ambiente di un elemento naturale ed in più è un toccasana per lo spirito, in quanto regala sensazioni di tranquillità, senza sottovalut...
  • Coppia che pittura casa C'è chi ama rinnovare spesso il colore delle proprie pareti e chi non ha mai neppure contemplato di farlo. La verità è che non esiste una regola fissa: è impossibile stabilire a priori con quale caden...

Bonzus® Minicassaforte minicassetta di sicurezza cassaforte mini cassaforte safe cassetta di sicurezza cassaforte a muro cassaforte di sicurezza (nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,9€


Muri a cassetta: Materiali isolanti e costi

muro a cassetta Come accennato in precedenza, generalmente l'isolante più diffuso per i muri a cassetta è costituito da rigidi pannelli di polistirene espanso sinterizzato. Dal materiale di partenza, tramite un meticoloso processo di espansione, si ricavano piccole sfere di schiuma di polistirene; si passa, successivamente, alla loro fusione e, attraverso compressione, alla riduzione in fogli. Il prodotto definitivo risulta composto dal 98% circa d'aria. Alternativamente ci si può servire di lana di roccia o di vetro, che però provocano macchie di umidità e muffa. I muri a cassetta rappresentano, dunque, un sistema estremamente conveniente; i risultati sono eccellenti ed il risparmio è elevato, ed in più i costi si mantengono abitualmente bassi, compresi tra 25 e 30 euro/mq per l'inserimento del materiale.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO