Piastrelle di cemento

Caratteristiche e costi

Le piastrelle di cemento sono generalmente di due tipologie. Alcune, infatti, constano di un unico strato formato da cemento amalgamato con dei materiali inerti come il pietrisco; altre derivano dalla fusione di un duplice strato, uno superiore composto unicamente da cemento, l'altro inferiore ottenuto dalla miscela del materiale in questione con molteplici inerti. La superficie superiore deve risultare più massiccia nelle piastrelle destinate agli esterni per assicurare loro una maggiore robustezza. In alcune circostanze vengono aggiunti all'impasto di base dei frammenti di minerali, per esempio il quarzo, in modo da accentuarne ulteriormente la resistenza. Il prezzo di queste piastrelle si differenzia sulla base di vari fattori ma è compreso solitamente tra i 25€ e i 30€ per metro quadro.
Piastrelle cemento

KIT SET RIPARA PAVIMENTO PIASTRELLE MATTONI CERAMICA PIETRE MARMO CEMENTO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,29€
(Risparmi 8,71€)


La manutenzione delle piastrelle di cemento

Piastrelle esterno Queste particolari piastrelle vanno ripulite quotidianamente con un detergente non aggressivo e assolutamente non acido. Esistono molteplici modi per ravvivare una superficie in cemento: uno dei più comuni consiste nell'utilizzo della cera, la quale conferisce al materiale una notevole lucidità. L'effetto può essere rinnovato amalgamando semplicemente della cera liquida con l'acqua adoperata per il lavaggio. Questa operazione va tuttavia effettuata almeno una settimana dopo la posa delle piastrelle di cemento, in modo da assicurare prima una completa evaporazione dell'umidità. Inoltre si suggerisce un trattamento impermeabilizzante per evitare future macchie provocate dalla caduta accidentale di liquidi come l'olio o il vino: è comunque importante non esagerare con l'applicazione del prodotto.

  • Piastrelle cemento Le piastrelle in cemento per esterno sono generalmente composte da un duplice strato; la parte superiore è ricavata mescolando del cemento bianco con materiali inerti come il pietrisco o la sabbia, qu...
  • Piastrelle esterno Le piastrelle in cemento sono solitamente formate da un duplice strato. Quello superiore, destinato al calpestio, è ottenuto amalgamando cemento bianco e materiali inerti come la sabbia o il pietrisco...
  • Pavimento gres Il gres porcellanato levigato viene lavorato per conferire maggiore lucidità e luminosità alle superfici che vengono rivestite con questo materiale. Proprio per questo motivo quest’ultimo è particolar...
  • Piastrelle esterno Le piastrelle in graniglia sono generalmente composte da un duplice strato: quello sottostante è ricavato amalgamando cemento scuro con sabbia o con pietrisco, quello superiore si ottiene mescolando d...

ASTRAL - Nicchia Per Fari Standard Par 56 Con Pressacavo In Ottone Per Piastrelle/Cemento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€


Piastrelle di cemento: Come realizzarle

Stampo piastrella Per realizzare attraverso il fai-da-te delle piastrelle di cemento è indispensabile innanzitutto predisporre degli stampi specifici: questi possono essere costruiti con semplici cartoncini. Qualora si desideri fabbricare delle piastrelle con un unico strato è sufficiente amalgamare il cemento con della sabbia o con pietrisco e aggiungere acqua in quantità moderate. Se invece si mira ad ottenere delle piastrelle in duplice strato è fondamentale favorirne la compattezza attraverso ulteriore cemento oppure con della malta. L'utilizzo di una cazzuola potrebbe risultare conveniente per riempire in maniera opportuna gli stampi. Le piastrelle devono essere separate dal cartone dopo tre giorni: una volta trascorso questo periodo di tempo saranno del tutto indurite e si distaccheranno senza problemi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO